Tipress (archivio)
BELLINZONA
21.10.2019 - 12:220

Gestione transitoria dei Castelli: ecco il messaggio

La modalità di governance dovrebbe restare in vigore fino al 2025

BELLINZONA - Una convenzione tra Cantone e Città, che delega la gestione dei Castelli al Comune, e un mandato di prestazione operativo tra quest’ultimo e l’Organizzazione turistica regionale Bellinzonese e Alto Ticino (OTR-BAT), che affida all’ente turistico compiti prettamente operativi di supporto alla Città: con questi due strumenti il Municipio di Bellinzona intende definire la modalità di gestione della “Fortezza di Bellinzona”, in attesa che sia ultimato il Progetto di valorizzazione dei Castelli, che dovrà definire una governance a medio termine. Il Messaggio municipale è stato approvato e passa ora nelle mani del Legislativo.

La modalità di governance transitoria, che dovrebbe restare in vigore fino al più tardi al 2025, permettendo così all’Esecutivo di procedere in parallelo con la richiesta del credito per la progettazione definitiva del progetto “Fortezza di Bellinzona” - tramite un messaggio municipale in allestimento e che dovrebbe terminare nel 2022 per passare poi alla fase realizzativa -, prevede una gestione contabile inserita nei conti del Comune, quindi con regolare verifica e avvallo da parte del Consiglio comunale e una gestione operativa affidata a OTR-BAT tramite mandato di prestazione.

L'attuale assetto, in vigore dal 1999, è regolato da una convenzione tripartita – Cantone-Città-OTR-BAT – che prevedeva un contributo all’OTR da parte del Cantone di 540'000 franchi circa per la gestione e l’animazione dei Castelli, più 100'000 franchi extra dal DECS su progetto, cui si aggiungono prestazioni da parte della Città per fornitura di acqua, elettricità e costi di pulizia più animazione culturale dell’ordine di circa 70-80mila franchi annui.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-12 05:59:16 | 91.208.130.86