ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
19 min
Galleria del Ceneri, discoteche e spesa in Italia. Norman Gobbi a 360°
Il presidente del Governo ha toccato diversi temi durante un'intervista rilasciata a Radio Ticino.
CANTONE
LIVE
«La ricerca attiva del virus continua, con 100 tamponi al giorno»
In conferenza stampa oggi sono presenti il medico cantonale, il presidente dell'Ordine dei medici Franco Denti e Pizolli
LUGANO
51 min
Dal 6 giugno riapre la funicolare del San Salvatore
Con uno sconto del 50% per i visitatori ticinesi che varrà fino al 5 luglio
LUGANO
1 ora
L'8 giugno riapre (del tutto) la Biblioteca Cantonale di Lugano
Riattiati tutti i servizi ma i posti saranno limitati e ci sarà il triage all'ingresso
CANTONE
2 ore
Secondo tubo San Gottardo: iniziati i primi lavori
A sud delle Alpi nel corso del 2020 è prevista la costruzione di un silo provvisorio per il sale ad Airolo
CONFINE
3 ore
Auto nel lago, 24enne verso i domiciliari
L'interrogatorio per il giovane accusato di omicidio stradale dovrebbe tenersi tra oggi e domani
CANTONE
3 ore
Riaprono i laghetti, ma «portatevi a casa i rifiuti»
Il Dipartimento del territorio coglie l'occasione per invitare chi frequenta la natura a evitare il littering
AGNO
3 ore
Sui licenziamenti alla Mikron: «Procedure anti sociali e anti sindacali»
La denuncia dell'Organizzazione per il lavoro in Ticino: «Nessuna difesa dei dritti dei lavoratori»
CANTONE
3 ore
"Ma quale calo, gli affitti continuano ad aumentare"
La denuncia dell'Associazione inquilini: "Il problema è che sempre più alloggi appartengono a grandi gruppi immobiliari"
CANTONE
3 ore
Una visita al giorno, al massimo di mezzora
Da lunedì saranno di nuovo possibili gli incontri nelle strutture sanitarie ticinesi.
LOCARNO
4 ore
Riapre il Lido di Locarno
Dopo tre mesi di chiusura sabato si riparte, ma con delle restrizioni
FOTO
GIUBIASCO
4 ore
Lo schianto al mattino. Arriva il carro attrezzi
Fortunatamente nessuno ha riportato ferite
MUZZANO
4 ore
Pontiggia lascia il Corriere del Ticino
Prepensionamento per il direttore responsabile di Muzzano
STATI UNITI/COMANO
5 ore
Minneapolis: pallottole di gomma contro Massimiliano Herber
La polizia ha esploso proiettili contro tre reporter svizzeri della SSR. Tra loro anche il giornalista ticinese
BRISSAGO
5 ore
L'8 giugno riaprono al pubblico le Isole di Brissago
Ai visitatori sarà richiesto di rispettare scrupolosamente la segnaletica relativa ai percorsi guidati
FOTOGALLERY
BEDRETTO
5 ore
Sulla Novena è ancora inverno, ma il Passo è aperto
Da stamattina Bedretto e Ulrichen sono di nuovo collegati
LUGANO
16.10.2019 - 21:340

IUFFP, consegnati 80 diplomi e certificati

Responsabili della formazione professionale nonché formatori e formatrici hanno ricevuto i titoli a Mezzana

LUGANO – Quest'anno la sede della Svizzera italiana dell'Istituto Universitario Federale per la Formazione Professionale IUFFP ha conferito diplomi e certificati a 80 persone tra responsabili della formazione professionale nonché formatori e formatrici. Nell’ambito della cerimonia di consegna dei titoli che si è svolta a Mezzana alla presenza del Consigliere di Stato Manuele Bertoli e della Consigliera nazionale Adèle Thorens Goumaz, sono state presentate due testimonianze di realtà imprenditoriali ticinesi «virtuose dal punto di vista del rispetto dell’ambiente e un progetto ginevrino in ambito formativo improntato all’economia circolare».

Nel corso del pomeriggio di riflessione, organizzato in collaborazione con la Conferenza della Svizzera italiana per la formazione continua degli adulti CFC, con éducation21 e con la Divisione della formazione professionale DFP, che ha preceduto la consegna dei titoli, è intervenuta la Consigliera nazionale Adèle Thorens Goumaz, illustrando lo stato di avanzamento della piattaforma Circular Economy Switzerland. A seguire sono state proposte le testimonianze di Moïse Tschannen per Aurum Gavia SA, attiva nel recupero di metalli preziosi da scarti quali rifiuti elettronici, e di Maurizio Crippa per Gr3n SGL, impegnata nello sviluppo di nuove tecniche di riciclaggio del PET. Per l’ambito della formazione professionale hanno invece preso la parola Yves Chardonnens Cook e Laurence Fabry Lorenzini del centro di formazione EspaceEntreprise di Ginevra che ha creato un progetto di recupero del sapone utilizzato dai clienti negli alberghi.

Nella sua relazione in apertura del pomeriggio di riflessione Adèle Thorens Goumaz ha fornito una panoramica dell'economia circolare in Svizzera sulla base della sua esperienza personale. «Sono sempre stata interessata all'economia e a come essa possa essere conciliata con la salvaguardia dell'ambiente», e ha spiegato come oggi l'economia operi ancora in modo lineare, ovvero estraendo risorse e materie prime dal pianeta per mettere sul mercato prodotti a basso costo e di scarsa qualità, destinati a durare poco. Si tratta di un modello insostenibile dal punto di vista dello spreco delle risorse, dell'inquinamento e dello sfruttamento di manodopera a cui inevitabilmente deve ricorrere per rimanere competitiva. In questo contesto, l'economia circolare intende proporre un modello alternativo, con «lo scopo di ridurre drasticamente il consumo di risorse chiudendo i cicli di vita dei materiali». Non si tratta dunque soltanto di riciclare, ma di ridurre il ricorso alle materie prime a monte. Concretamente, questo significa concepire dei beni di consumo pensati per durare nel tempo e quindi facilmente riparabili. Per questo motivo devono essere assemblati in modo da essere anche facilmente scomponibili, riutilizzabili e riciclabili. «In questo contesto si prevede lo sviluppo di nuovi modelli di business. L'economia della funzionalità rappresenta una delle vie da percorrere: vendendo non la proprietà dell'oggetto, ma il suo utilizzo, permette di produrre meno beni e di favorirne la qualità».

Durante la Cerimonia di consegna dei titoli svoltasi in seguito al pomeriggio di riflessione, il dipartimento Formazione della sede della Svizzera italiana dello IUFFP ha consegnato 8 diplomi e 16 certificati. Il dipartimento Formazione continua ha inoltre conferito 41 CAS (Certificate of Advanced Studies e 15 Certificati FSEA (Federazione svizzera per la formazione continua) per un totale di 80 titoli, a diplomate e diplomati provenienti dai più disparati campi professionali. Ha inoltre avuto luogo la 15a edizione del Premio IUFFP indirizzato alle persone in formazione delle scuole professionali, con il quale si è voluto dare particolare rilievo a lavori di approfondimento e progetti interdisciplinari che si sono distinti.

Nella Svizzera tedesca lo IUFFP ha consegnato 106 titoli, di cui 72 diplomi e 34 certificati.

Durante la cerimonia di consegna dei titoli per la Svizzera romanda, che avrà luogo a Delémont il 4 novembre 2019, verranno consegnati 130 titoli - 102 diplomi e 28 certificati - a persone provenienti da oltre 50 ambiti professionali diversi. 

Certificato di formazione pedagogico-professionale per l’insegnamento di materie professionali nelle scuole professionali:
Alessandro Caffi Bregola, Daniela Ceruso, Nicola Corti, Ignazio Crasci, Gianmarco Fattorini, Vera Ferretti, Neva Garrani, Monica Indaco, Guido Montalbetti, Diana Novena, Vanni Pesciallo, Lara Romualdi Ronca, Marco Sacchi, Camilla Sandonini

Certificato di formazione pedagogico-professionale per l’insegnamento nelle scuole specializzate superiori: Claudia Borio, Luca Negri

Insegnante diplomata-o di scuola professionale: Rada Fornara, Silvano Locatelli, Thomas Matthew Muttathukunnel, Kiwy Varalli

Insegnante diplomata-o di scuola specializzata superiore: Luca Peduzzi, Nicola Zaharulko

Insegnante diplomata-o di materie della maturità professionale: Georgia Berra, Giuditta Mainardi Crohas

Certificato in studi avanzati IUFFP Mediazione scolastica: Lia Cereghetti, Ludovica Cotta-Ramusino, Martina Diener, Elio Felice, Catherine Gautschi-Lanz, Federico Imbesi, Daniele Mennella, Alessandro Pagnamenta, Monica Paltenghi, Gabriella Papa, Tatiana Pellegri-Bellicini, Nicola Pinchetti, Laura Rulli, Hélène Trépanier, Alan Wachs, Paola Zanardi Landi

Certificato in studi avanzati IUFFP Formatore/Formatrice digitale. Dispositivi e strumenti per la didattica digitale: Emanuele Bellanca, Romano Campanile, Fabrizio Dario Fasani, Natalia Gerosa, Vittorio Ieriti, Nicole Jaks, Adelaide Koen, Aurora Pellegrini, Paolo Vendola

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-05 16:04:44 | 91.208.130.85