Tipress (archivio)
La fiera è alla sua decima edizione (foto del 2011).
BELLINZONA
10.10.2019 - 10:580

Una fiera per promuovere sostenibilità ed efficienza energetica

Ticino Impiantistica, la biennale leader nel settore dell’impiantistica civile e industriale, nella climatizzazione e nelle energie rinnovabili, è aperta al pubblico dal 10 al 12 ottobre a Giubiasco

GIUBIASCO - Ticino Impiantistica, la biennale leader in Ticino nel settore dell’impiantistica civile e industriale, nella climatizzazione e nelle energie rinnovabili, è aperta al pubblico dal 10 al 12 ottobre al mercato coperto di Giubiasco.

 La mostra è interamente dedicata alle tecnologie, sempre più innovative, per riscaldare, rinfrescare e amministrare gli edifici, per una gestione sempre più efficiente e sostenibile, ma senza necessariamente rinunciare ai comfort del vivere contemporaneo.

Innovazione, integrazione fra mondo termico ed elettrico ma anche tecnologie che si fondono con il design, sono i cardini dell’evoluzione che sta vivendo tutta la filiera dell’impiantistica per “l’indoor climate”.

I nuovi orizzonti del comfort passano sempre di più per la dimensione digitale della gestione, del controllo e l’efficienza è sempre più vincolata all’utilizzo intelligente dell’Information Technology per l’ottimizzazione di tutte le risorse energetiche degli edifici.

Un parterre espositivo con la presenza di una cinquantina di espositori rappresentati dalle più importanti aziende svizzere e locali di settore che, ancora una volta, presenterà una panoramica merceologica completa e ricca di novità in tutti i comparti: dal Riscaldamento alle Attrezzature e Componentistica, dal Condizionamento dell’aria alla Refrigerazione e Ventilazione, dalla Tecnica Sanitaria al Trattamento dell’acqua, dalle Energie rinnovabili alla Home & Building Automation.

Il Dipartimento del territorio con TicinoEnergia e i suoi partner istituzionali, saranno presenti con un importante spazio espositivo dal motto “Risanare Conviene” e con la presenza dei loro tecnici professionisti vi sapranno indirizzare e darvi tutte le informazioni di prima mano per ricevere importanti incentivi diretti elargiti a livello federale, cantonale e comunale. Utile per committenti e proprietari di immobili che devono costruire, ristrutturare o rinnovare casa compreso del riscaldamento, che si trovano ad affrontare delle scelte e degli investimenti importanti per il futuro. Perciò prima di avventurarsi con investimenti inadeguati, il consiglio è quello di chiedere una consulenza orientativa gratuita.

In Svizzera c’è ancora un potenziale enorme del parco immobiliare con ca. 1’500’000 immobili che richiedono interventi di risanamento e oltre un quarto di queste abitazioni, risale al periodo tra il 1970 e 1990 e le tecniche di costruzioni di quell’epoca non erano vincolate con gli standard di costruzione del giorno d’oggi. La strada è ancora in salita e c’è molto da fare in campo energetico per ridurre sensibilmente il consumo di energia e per poter raggiungere gli obiettivi che la Confederazione si è pre-fissata con la “Strategia energetica 2050”. Ticino Impiantistica sarà quindi, per i visitatori e gli operatori di settore provenienti da tutto il Ticino, un’occasione unica per scoprire di persona tutti i trend tecnologici di un mercato in continua evoluzione per chi è alla ricerca della migliore soluzione per il proprio comfort e benessere abitativo. È questo il motivo per cui le più importanti associazioni di settore riconosciute a livello nazionale e regionale quali: suissetec, atts, USTSR, e con il sostegno del Dipartimento del territorio e le proprie istituzioni cantonali, sono partner storici sin dalla prima edizione e “hanno dato con convinzione il sostegno, contribuendo al successo della manifestazione fieristica di Ticino Impiantistica” che quest’anno festeggia la sua decima edizione.

Un’edizione, quella di Ticino impiantistica, che intende rappresentare l’evoluzione dell’impiantistica con tutti i servizi resi disponibili dalla connettività, dal controllo e gestione del comfort abitativo e tutti noi dobbiamo essere consapevoli che i tempi richiedono un nuovo modo di pensare e di gestire l’energia.

All’interno del centro espositivo del Mercato coperto - dalle 17.00 alle 22.00 giovedì e venerdì e dalle 13.30 alle 17.30 sabato (entrata libera) - verrà pure allestita una saletta “Green cinema” aperta ai visitatori di tutte le età, dove saranno proiettati a rotazione, simpatici spot realizzati da SvizzeraEnergia, Minergie e Energia legno Svizzera.

 

Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-21 15:25:06 | 91.208.130.86