BELLINZONA
20.09.2019 - 14:580

Tutti a piedi per promuovere la mobilità scolastica

Sei cortei sono partiti stamattina da Bellinzona, Camorino, Giubiasco, Sementina e Pianezzo per raggiungere il luogo della festa

BELLINZONA - Grande successo per la Festa organizzata dalla Città di Bellinzona, in collaborazione con l’Associazione Traffico e Ambiente (ATA), che oggi ha visto oltre 500 bambini delle scuole dell’infanzia ed elementari sfilare, partendo dalle rispettive sedi scolastiche, in direzione della Piazza Grande a Giubiasco.

Sei cortei sono partiti stamattina alle 8.15 da Bellinzona, Camorino, Giubiasco, Sementina e Pianezzo per raggiungere il luogo della festa sottolineando come sia possibile divertirsi, in tutta sicurezza, percorrendo il cammino casa-scuola.

A scortare i ragazzi, oltre ai rispettivi insegnanti, alcuni ospiti di tutta eccezione: Lara Gut-Behrami ha accompagnato il corteo proveniente da Camorino mentre i Frontaliers hanno seguito gli alunni in partenza da Bellinzona.

Punto di ritrovo Piazza Grande a Giubiasco, prima tappa ticinese della mostra fotografica che celebra i 20 anni di Pedibus - la cui prima linea nasce appunto nel 1999 a Losanna – dove le autorità cittadine e cantonali li hanno accolti.

Il Piano di mobilità scolastica (PMS) ha raggiunto quest’anno tutti i quartieri: agli allievi delle scuole elementari e dell’ultimo anno della scuola dell’infanzia è infatti stata consegnata una mappa a misura di bambino, dedicata al quartiere dove si trova la sede scolastica, grazie alla quale sono indicati i percorsi consigliati per compiere in sicurezza il percorso casa-scuola a piedi, in bicicletta o con il monopattino.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-14 11:09:01 | 91.208.130.85