ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
1 ora
30 km/h di notte per ridurre il rumore nell’abitato?
LUGANO
4 ore
Medico alla sbarra per omicidio colposo
CANTONE
5 ore
Radar a Camorino, pizzicata anche l'auto che trasportava Gobbi
TORRICELLA-TAVERNE
6 ore
Auto sottosopra in autostrada, disagi al traffico
MENDRISIO
6 ore
Case per anziani, nominati tre nuovi capistruttura
LUGANO
6 ore
Helidon Xhixha non si separa da Lugano
LUGANO
7 ore
Due svolte a sinistra per salvare Corso Elvezia
CANTONE
7 ore
«Suona la sveglia dell’urgenza del cambiamento climatico»
BELLINZONA
7 ore
Radar a Camorino: «Un'auto su tre andava troppo forte. 160 multe in un'ora»
CANTONE
8 ore
L'estate si congeda tra nuvole e qualche goccia di pioggia
LUGANO
8 ore
La città continuerà ad occuparsi di Villa Heleneum
CANTONE
8 ore
Un'iniziativa per semplificare la legge sulle commesse pubbliche
MENDRISIO
8 ore
Per due settimane via Confine a senso unico
CANTONE
8 ore
Terreni agricoli, l’UDC: «Il Governo si faccia avanti a Berna»
CANTONE
9 ore
Dopo i funghi tocca alle castagne. E sarà un'ottima annata
AGNO/ BIOGGIO
12.09.2019 - 15:350

Si va tutti a rilento: ritorna Slow Dream

La manifestazione lo scorso anno aveva attirato migliaia di visitatori. Domenica 15 settembre la Strada Regina sarà di nuovo chiusa

AGNO / BIOGGIO – Torna Slow Dream. La manifestazione, che l’anno scorso ha contato almeno 3000 visitatori, ha sempre il bell’intento di sensibilizzare la popolazione sulla mobilità dolce, l’uso di energie alternative e dei mezzi pubblici. Si terrà domenica 15 settembre 2019 e vedrà la chiusura al traffico veicolare della Strada Regina tra Bioggio e Agno (dalla rotatoria di Bioggio, direzione Mulini, a Agno, poco prima delle scuole) dalle ore 10:00 alle ore 17:00 (la chiusura della strada avverrà dalle ore 07.30 alle ore 20.00 circa). 

La strada sarà piacevolmente animata da circa 35 stand di enti pubblici e privati (società e associazioni) che daranno molte informazioni e proporranno diverse attività ludiche e sportive; vi saranno anche variate possibilità di ristoro, tra cui il pranzo offerto. Da notare, tra le varie attività proposte, anche la presenza del TI Kangoo Jumps, che promuove una disciplina emergente, sempre più di moda. 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-20 00:02:39 | 91.208.130.87