Tipress (archivio)
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
8 ore
Processioni, Cassis: «A Pasqua ci ricordate che “la bellezza salverà il mondo”»
Il Consigliere federale è intervenuto in occasione dei festeggiamenti per l’inserimento delle processioni della Settimana Santa nel patrimonio Unesco
VIDEO
CANTONE/VENEZUELA
9 ore
Ecco cosa si inventa il "prete coraggio" per sfamare la gente
Don Angelo Treccani, missionario attivo da anni a El Socorro, ha realizzato una fabbrica accanto alla "sua" fattoria: produce mattonelle con canna da zucchero 
CANTONE
9 ore
Sostegno ai senza tetto, «più ticinesi di quello che si crede»
Giorgio Fonio esprime soddisfazione per lo stanziamento di 900'000 franchi a favore di chi sta vivendo un momento di disagio
CANTONE
13 ore
Case anziani: «Ridurre lo stress del personale»
Una mozione del gruppo socialista chiede al Governo di finanziare una migliore presa a carico degli ospiti
CANTONE / ITALIA
13 ore
«Mille euro in più nella busta paga» per i frontalieri
Il provvedimento votato dal Gran Consiglio osservato dall’Italia: «Alle ditte ticinesi costerà 5 milioni in più all’anno»
LUGANO
14 ore
Il Panathlon Club Lugano premia 5 talenti
I giovani sportivi hanno ricevuto un contributo di 1'500 franchi a testa
RIVERA
16 ore
Il primo cittadino fa visita a Nez Rouge
Il servizio ha registrato in questa prima parte del mese un leggero aumento delle attività
FOTO E VIDEO
PONTE TRESA
17 ore
Urta un’auto e si ribalta sul tetto a pochi metri dalla dogana
L’incidente è avvenuto in via Lungolago attorno alle 9.30. Forti disagi al traffico in entrambe le direzioni
BELLINZONA
11.09.2019 - 16:440

Punto della situazione tra Cantoni e Comuni

Si è svolta oggi la terza seduta ordinaria annuale della piattaforma di dialogo

BELLINZONA - La Piattaforma di dialogo Cantone-Comuni ha tenuto oggi la terza seduta ordinaria del 2019 – la 51. dalla sua costituzione – alla presenza del Consiglio di Stato, accompagnato dal capo della Sezione enti locali, e dei rappresentanti dei Comuni ticinesi.

DECS - Il Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport ha orientato la Piattaforma sulle modifiche di legge che riguardano la scuola dell’obbligo, con le quali il Consiglio di Stato intende migliorare le condizioni di insegnamento e apprendimento. Sono stati in particolare illustrati gli effetti della riduzione del numero massimo di allievi per sezione, nella scuola elementare, e della generalizzazione della figura del docente di appoggio nella scuola dell’infanzia. I rappresentanti dei Comuni hanno preso atto delle informazioni ricevute e espresso la volontà di approfondire il previsto impatto finanziario e logistico legato all’incremento del numero di sezioni nelle scuole elementari. Cantone e Comuni hanno concordato che sarà organizzata un’informazione diretta alla Conferenza dei direttori degli istituti comunali.

DSS - Il Dipartimento della sanità e della socialità ha presentato lo stato della pianificazione delle attività a favore degli anziani per il periodo 2021/2030, ricordando che per la prima volta è previsto un progetto che integra tutte le politiche cantonali legate alla terza età; il documento dovrebbe essere allestito entro il dicembre del 2020. È prevista la creazione di un gruppo di accompagnamento che vedrà coinvolti i Comuni e gli enti interessati.

In merito al pacchetto sociale che sarà abbinato alla riforma cantonale della fiscalità, è stato invece anticipato che sono allo studio misure a favore delle famiglie, del reinserimento delle persone a beneficio dell’assistenza sociale e nell’ambito dei sussidi per la riduzione dei premi dell’assicurazione malattia. L’intento del Governo è di allestire il messaggio entro il mese di ottobre.

DT - Il Dipartimento del territorio ha seguito informato sullo sviluppo dei piani d’emergenza comunali, un nuovo strumento che permette di gestire in modo ottimale la risposta ai pericoli naturali. I Comuni saranno coinvolti in un programma di formazione che permetterà ai Municipi di istituire i Presidi territoriali, gli organismi locali incaricati di coordinare la risposta a situazioni di emergenza; i prossimi corsi prenderanno il via nel mese di ottobre.

DI - Infine, il Dipartimento delle istituzioni ha comunicato che dal mese di ottobre sarà sperimentato il nuovo sistema digitale di trasmissione dei dati sulle contravvenzioni stradali, che aggiornerà le modalità di comunicazione fra la polizia cantonale e i corpi comunali.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-15 04:12:55 | 91.208.130.87