TiPress - foto d'archivio
LUGANO
11.09.2019 - 07:500
Aggiornamento : 08:08

Lombardi a Berna per salvare l'aeroporto

Sarà il vicepresidente di LASA a intercedere in favore dello scalo luganese per chiedere un allentamento o una deroga al principio di cabotaggio. A novembre il rapporto della Gestione

LUGANO - Novembre potrebbe essere un mese cruciale per le sorti dell’aeroporto di Lugano Agno. La Commissione della gestione - come riferiscono alcuni media ticinesi stamattina - intende infatti presentare il suo rapporto al Consiglio comunale, che voterà sullo stanziamento del credito.

Ma dalla Commissione potrebbe anche uscire un rapporto di minoranza, da parte di chi non ha apprezzato le «risposte non definitive» del CdA di LASA e del Municipio. «Ci viene richiesto un atto di fede nei confronti dello scalo - ha detto la commissaria del PS Simona Buri al CdT -, atto al quale non tutti partecipano».

Dal canto loro, invece, CdA e sindaco descrivono con positività l’incontro di lunedì sera, in cui hanno ribadito la volontà di risollevare le sorti dello scalo.

E sarà il vicepresidente di LASA Filippo Lombardi a intercedere in favore dell’aeroporto con Berna, chiedendo direttamente alla direttrice del Dipartimento federale dell’ambiente e dei trasporti un allentamento o una deroga al principio di cabotaggio. Secondo la legge federale sulla navigazione aerea, infatti, il trasporto professionale di persone o di merci per via aerea tra due punti del territorio svizzero è riservato, di regola, alle imprese svizzere. Una legge pensata per proteggere le compagnie svizzere da quelle straniere, insomma. Ma se nessuno è interessato alla tratta Lugano-Ginevra, lo scalo intende chiedere una deroga.

E lunedì si è parlato anche di Zimex Aviation, lasciando intendere che la porta non è ancora chiusa. Il CdA di LASA incontrerà infatti i vertici per capire se è ancora possibile trattare, nonostante la compagnia aerea zurighese si sia detta «sorpresa» di essere stata nominata quale futuro operatore per i voli di linea nell’ambito dello studio elaborato dal centro competenze dell’Università di San Gallo.

1 mese fa Zimex non volerà da Agno
Commenti
 
vulpus 1 sett fa su tio
Ma strano che la sinistra vada a posizionarsi a favore di qualcosa. Ad Airolo mettiamo un bel cartello: Benvenuti alla casa per anziani Ticino! Zona 30 : silenzio
sedelin 1 sett fa su tio
lombardi, torna a casa e stai zitto che é più utile!
user1010 1 sett fa su tio
Continua il circo.. Questi del Cda vogliono i soldoni così avranno la loro bella percentuale, poi frega niente se in realtà il tutto finirà come al solito.. L'importante è raccontare balle ai cittadini per farli ricascare l'ennesima volta
matteo2006 1 sett fa su tio
Leggete queste belle parole del 19 aprile 2019 (copiate e incollate dal sito) e ditemi cosa hanno a che vedere con l'aeroporto: "Entusiasmo e sensibilità per i temi energetici e climatici: al giorno d’oggi è fondamentale adottare strategie e misure di intervento orientate a risultati concreti. I comuni possono fare molto; alcuni hanno deciso di impegnarsi in maniera spontanea per dare una spinta alla gestione delle questioni energetico-ambientali. L’ambiente rappresenta uno degli accenti principali per la Città di ****** nelle sue linee di sviluppo 2018-2028. Questa attenzione si traduce ogni giorno in idee e azioni per una politica energetica e climatica sostenibile, fra cui l’ottenimento del marchio Città dell’energia. Ogni piccolo gesto della cittadinanza e dell’Amministrazione di **** è importante per ottenere risultati non solo a livello locale, ma nell'ottica di un impegno che si affianca a quello delle altre città." Non ho altro da aggiungere.
matteo2006 1 sett fa su tio
@matteo2006 Anzi mi infastidiscono troppo certi marchi che non valgono nulla e servono solo a far credere alla gente che sta facendo abbastanza ma in realtà e nel concreto non è nemmeno lontanamente vicino alla sufficienza quello che viene fatto.
matteo2006 1 sett fa su tio
@matteo2006 ****=Lugano città dell'Energia sensibile all'ambiente, si certo con l'aeroporto in giardino.
ugobos 1 sett fa su tio
@matteo2006 Matteo2006 quando consuma l aereo piu dell auto?
anndo76 1 sett fa su tio
ma un aereoporto cosi e' inutile. non e' concorrenziale, a malpensa vicino e costa un botto. riconvertitelo in aeroclub o altro.
seo56 1 sett fa su tio
Un augurio a Lombardi: che non venga rieletto!!
Nicklugano 1 sett fa su tio
@seo56 Non é un augurio a Lombardi, bensì al Ticino :-)))
ugobos 1 sett fa su tio
@seo56 poi arrivano tasse ecologiche e tutti contenti? magari i problemi sono altrove
Bayron 1 sett fa su tio
Ecco un ennesimo motivo per non votare quel personaggio!!
marco17 1 sett fa su tio
In altre parole il Lombardi tenta di salvare se stesso e prima di tutto la sua poltrona a Berna alla quale incolla le chiappe con il cemento a presa rapida.
Mirketto 1 sett fa su tio
@marco17 Hahahaha....grande!!!!
giuvanin 1 sett fa su tio
Prima i nostri... solo quando fa comodo. Patetici
Mich 1 sett fa su tio
@giuvanin Ma perché commentare a caso? Cosa c'entra "prima i nostri"? Per tanto così commento con "non ci sono più le mezze stagioni" oppure "in inverno fa freschino". Patetici sono certi commenti...
anndo76 1 sett fa su tio
@giuvanin si e non poco :-)
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-21 09:40:47 | 91.208.130.87