Immobili
Veicoli
foto wiki-commons
L'hotel Bristol di Stresa
CONFINE
29.08.2019 - 12:150
Aggiornamento : 12:49

Strafatto al Grand Hotel, arrestato

Un 22enne di Losanna è stato fermato a Stresa mentre vagava in stato confusionale, in cerca di una camera d'albergo

VERBANIA - Scene alla Trainspotting in un albergo di lusso sul Lago Maggiore. Un 22enne di Losanna è stato arrestato dai carabinieri di Stresa, in provincia di Verbania, dopo essersi presentato in stato confusionale al Grand Hotel "Bristol". Lo riferisce la Prealpina. 

A chiamare le forze dell'ordine sono stati i dipendenti della reception, a cui il giovane si era rivolto chiedendo una camera per la notte. Nel suo zaino gli agenti hanno trovato ben 35 grammi di droga sintetica: in particolare, scrive il quotidiano, si trattava di zollette di zucchero imbevute di Lsd, un potente allucinogeno. 

Il 22enne non è stato nemmeno in grado di fornire le proprie generalità ai carabinieri. È stato riconosciuto solo grazie ai documenti. Ha raccontato di trovarsi a Stresa per «partecipare a una festa con alcune amiche» ma senza ricordarne i nomi, né nient'altro. È stato arrestato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.  

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-22 09:59:03 | 91.208.130.87