tipress
+ 2
ULTIME NOTIZIE Ticino
CHIASSO
5 ore
Un corteo contro le frontiere che uccidono
Dal Palapenz fino alla dogana, diversi giovani hanno voluto dire basta a un modello di società «sempre più spietato, disumano e schiavista»
CANTONE
5 ore
Rosso di sera... bel tempo si avvera
Le prossime giornate saranno contraddistinte da cieli generalmente sereni. In montagna ci sarà qualche nuvola in più e non mancherà il vento
CANTONE
7 ore
Per le Comunali nasce "TIResidenti. Il Movimento"
L'obiettivo del fondatore Stefano Introzzi è risolvere all'interno delle istituzioni i problemi «con soluzioni concrete e senza la propaganda che accomuna gli altri partiti politici»
MENDRISIO
9 ore
Processioni storiche, la prossima è la settimana decisiva
In Colombia verranno valutate le candidature per entrare a far parte del Patrimonio immateriale dell'Unesco. Due quelle che provengono dalla Svizzera
LUGANO
9 ore
«Lo stabile ARL passi in mani pubbliche»
A chiederlo è l'Associazione cittadini per il territorio di Viganello: «È un luogo storico, da proteggere»
POSCHIAVO (GR)
11 ore
Rubò orologi, fermato quattro mesi dopo
Il 35enne romeno è stato fermato dalle Guardie di confine a Castasegna
FOTO
MESOCCO (GR)
12 ore
In galleria uno scontro frontale
A causa del violento impatto, un'auto con targhe ticinesi si è rovesciata sul tetto
FOTO
RIVIERA
13 ore
Va a fuoco una ruota dell'auto
Le fiamme sono state spente dai poliziotti con un estintore
MESOCCO (GR)
13 ore
Incidente in galleria, disagi sull'A13
Il tunnel è stato chiuso in entrambe le direzioni. Gli automobilisti sono invitati a seguire la deviazione
LUGANO
15 ore
C’è un nuovo Movimento in città
Due ex Ppd alla base: Domenico Barletta presidente, Giovanni Albertini vice
FOTO E VIDEO
ACQUAROSSA
1 gior
Schianto a Motto, lo salva il guardrail
Ha rischiato tantissimo l'automobilista protagonista dell'incidente avvenuto in Valle di Blenio: se la protezione avesse ceduto, il suo veicolo sarebbe precipitato nel fiume Brenno
LUGANO
25.07.2019 - 17:240

Ecco la politica ambientale ed energetica dei prossimi 30 anni

La Città ha presentato oggi un primo bilancio della sua strategia, illustrando obiettivi, misure e risultati, e indicando le tappe dell’implementazione all’orizzonte 2050

LUGANO - Se ecologia e risparmio energetico sono tematiche più che attuali, Lugano non sembra aver perso il treno verso un futuro più "green". Anzi. La Città ha presentato oggi un primo bilancio della sua strategia ambientale ed energetica, illustrando obiettivi, misure e risultati, e indicando le tappe dell’implementazione all’orizzonte 2050. È stata inoltrata anche l’istanza per l’ottenimento del label Città dell’energia®.

Nelle sue Linee di sviluppo 2018-2028 la Città ha espresso in modo organico la strategia alla base dell’operato dell’Amministrazione per i prossimi anni, esplicitando chiaramente la visione, la missione e i valori anche in campo ambientale ed energetico.

Gli obiettivi prefissati sono:

  • ottenere il label della Città dell’energia® nel corso della legislatura 2020-2024;
  • concludere il Piano energetico comunale entro la fine del 2020;
  • realizzare il bilancio ambientale e sociale in maniera progressiva a partire dal 2019.

Gli elementi portanti della strategia della Città poggiano su sei pilastri. Oltre che sulla nuova organizzazione già descritta, di seguito gli altri settori di intervento con alcune delle misure adottate:

  • sviluppo e pianificazione territoriale: rilevante in questo settore è l’elaborazione in corso del Piano energetico comunale (PECo). Rilevante anche la decisione della Città di allestire un Piano comunale di adattamento ai cambiamenti climatici e, in questo contesto, di dotarsi di una strategia di lotta alle isole di calore. Non da ultimo, ormai da anni la Città opera per incentivare il riciclaggio e la separazione dei rifiuti tramite una rete di ecocentri ed ecopunti pianificati in tutti quartieri. Obiettivo, realizzare in tempi brevi l’ecopunto di Cadro.
  • edifici e impianti comunali: in questo settore l’efficienza energetica, la promozione del fotovoltaico, l’ampliamento delle reti di teleriscaldamento, l’illuminazione degli stabili amministrativi e l’illuminazione pubblica sono stati oggetto dell’introduzione di numerose misure. Dall’attivazione di due crediti per un totale di 15 milioni di franchi destinati al risanamento energetico degli edifici, all’adozione dello Standard edifici 2019, dalla realizzazione di un impianto fotovoltaico pilota sul tetto della scuola dell’infanzia di Gemmo, all’elaborazione di un concetto unitario per l’illuminazione degli edifici di proprietà della Città, all’adozione di linee guida interne per l’illuminazione dei percorsi pedonali e dei parchi cittadini.
  • approvvigionamento e smaltimento: Lugano ha una strategia che affianca a quella delle AIL per la promozione e la produzione di elettricità da fonti rinnovabili. Inoltre, in collaborazione con la Sezione forestale Lugano sta allestendo un Piano di indirizzo forestale comunale, che valuterà le possibilità di recuperare il legname ricavato dagli interventi selvicolturali.
  • mobilità: la Città investe in media 17 milioni di franchi all’anno per finanziare il trasporto pubblico. Un’offerta che verrà ulteriormente ampliata con la ristrutturazione del servizio di trasporto pubblico su gomma nel dicembre 2021 in concomitanza con l’apertura della Galleria di base del Ceneri. La creazione di Park&Ride finalizzati a limitare l’afflusso di traffico nel centro cittadino rientra nella strategia di promozione dei mezzi pubblici. Per quanto concerne la mobilità lenta, Lugano si è dotata di un Piano comunale dei percorsi ciclabili. Infine, il Municipio ha offerto l’abbonamento bike sharing ai collaboratori dell’Amministrazione per incentivare un cambiamento di paradigma nella mobilità individuale.
  • comunicazione e cooperazione: ogni informazione è sempre consultabile sul sito lugano.ch, che aggiorna costantemente le pagine dedicate ai temi ambientali ed energetici.
tipress
Guarda tutte le 6 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-08 00:55:32 | 91.208.130.85