TIO/20M/GIORDANO
La fontana al binario 1 di Lugano
ULTIME NOTIZIE Ticino
LUGANO
1 ora
Sacerdote indagato, Lazzeri: «Appena ho saputo ho denunciato»
Il presbitero 50enne è in arresto con l'accusa di atti sessuali con persone incapaci di discernimento
BELLINZONA
1 ora
«Uno spettacolo desolante»
La sezione di Bellinzona della Lega critica le riposte ricevute dal Municipio: «Non ammetterà mai le sue colpe».
FOTO E VIDEO
CANTONE
3 ore
Esce di strada a Contone: motociclista ferito
L'uomo ha perso il controllo del mezzo ed è finito in un prato.
CANTONE
5 ore
Possibili abusi sessuali: sacerdote indagato
Lo si apprende da un comunicato della Diocesi di Lugano. Oggi anche il vescovo in conferenza stampa.
CANTONE
6 ore
Due nuovi casi di contagio in Ticino
Rimane invariato il numero dei decessi: non se ne registrano da una settimana.
CANTONE
8 ore
Coronavirus: ospedali confrontati a perdite milionarie
L'EOC lamenta ammanchi per 60-70 milioni di franchi. Moncucco: «Speriamo di trovare un buon accordo col Cantone».
LUGANO
21 ore
«Il trasferimento degli uffici a Cornaredo è una condanna a morte»
Gli esercenti del centro ritornano a discutere sul nuovo quartiere, in tempi di Covid
FOTO
CANTONE
22 ore
"Verso l'ospedale senza fumo", anche a Bellinzona
Nella "Giornata mondiale senza tabacco", l’Ospedale Regionale Bellinzona e Valli offre un contributo concreto
FOTO E SONDAGGIO
LUGANO
1 gior
Biciclette alla conquista delle corsie bus
A Lugano è in corso la posa della nuova segnaletica per le due ruote
FOTO
BELLINZONA
1 gior
Il mercato di Bellinzona ha messo la mascherina
Oggi ne sono state distribuite agli avventori che non ne erano provvisti: si tratta di una misura prevista dalla Città
CONFINE
1 gior
«L'Italia non è un lazzaretto»
Lo dice il ministro degli esteri Di Maio. Dal 3 giugno si potrà entrare nel paese senza quarantena
CANTONE
1 gior
Coronavirus: zero contagi e nessun nuovo decesso in Ticino
I dati sull'evoluzione dell'epidemia si confermano incoraggianti.
CANTONE
1 gior
Apprendistato: qui i posti ci sono
In settimane delicate per chi cerca la propria strada, ci sono due settori che assicurano opportunità «affascinanti».
AGNO
1 gior
«Galleria della circonvallazione: occhio che frana tutto»
Secondo il municipale Giancarlo Seitz il futuro tunnel andrà a toccare un pendio già instabile
BERNA / COMANO
1 gior
Rsi accusata di copertura elettorale sbilanciata
L'AIRR ha accolto il ricorso di Xenia Peran in merito alle elezioni federale del 20 ottobre 2019
CANTONE
1 gior
L’UDC difende i ticinesi per la sanità cantonale
«Veglieremo che misure e potenziamenti di posti di formazione e di impieghi supplementari siano destinati ai residenti»
CANTONE
23.07.2019 - 07:040
Aggiornamento : 10:44

«Non abbiamo chiuso le fontane per favorire i chioschi»

Le Ffs smentiscono un’impressione diffusa. L’acqua potabile gratuita esiste, resiste e talvolta scorre semplicemente un po’ nascosta

LUGANO - Sarà perché sono l’emblema di un servizio che non si paga, ma le fontane restano una specie a rischio. E talvolta sorge il dubbio che siano davvero sparite. In realtà, sovente, sono semplicemente poco visibili. Ma ci sono, come spiega il portavoce delle Ffs Patrick Walser che ha tracciato per Tio/20Minuti una sintetica mappa delle fonti di acqua potabile nelle stazioni ferroviarie ticinesi. Con un’importante sottolineatura: «Le Ffs non hanno chiuso le fontane per far fare soldi ai chioschi. Anzi le hanno fatte riaprire quasi tutte in Ticino».

A Lugano, nei pressi del binario 1, è tornata la fontanella reclamata anche da un’interrogazione al Municipio, un paio di anni fa, al termine del rinnovo della stazione. Idem l’acqua scorre nella capitale Bellinzona dove ci sono due fontanelle. Entrambe sul binario uno. Una in fondo alla stazione verso la città. La seconda, più discosta, in zona passerella che porta a Daro. Una terza fontana era presente appena fuori dalla stazione ma è stata tolta (insieme agli alberi) con i recenti lavori. A Locarno, dove è in corso la ristrutturazione dello stabile, «per il momento non è previsto di riaprire la fontana. Ma non si esclude nulla a priori» dice il portavoce. Il restyling delle stazioni sta per toccare anche Mendrisio. «Con l’inizio dei lavori la fontana verrà messa fuori uso, anche in questo caso verrà fatta una valutazione. A Chiasso non è previsto nulla, ma anche qui nei prossimi anni verranno fatti dei lavori. Vedremo con il Comune se e come inserire una fontana».

Questo per le fermate principali, in tutte le altre stazioni ticinesi «le fontane presenti sono tutte aperte, ad eccezione di Giubiasco, per motivi tecnici, ma le Ffs stanno allestendo un progetto per riaprirla o piazzarla altrove». Rare, ma esistono anche i lieti eventi: a Melide, ad esempio, verrà realizzata una nuova fontana nel P&R.

TIO/20M/GIORDANO
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
anndo76 10 mesi fa su tio
e pensare che nel sud italia quando entri in qualsiasi bar ti accompagnano il caffe' con un bicchiere di acqua....gratuito ovviamente. Qui anche l'aria ti vogliono fare pagare. Senso di civilta', cortesia etc pari a ZERO
Bianchi Roberta 10 mesi fa su fb
L'acqua non si nega a nessun essere vivente AMEN
Sabina Alberti 10 mesi fa su fb
Soldi 💰 gira tutto sui soldi. Venderebbero anche la madre sta gente 😡
vulpus 10 mesi fa su tio
Per aprire una fontana , bisogna allestire un progetto, poi comandiamo ilo marmo in Cina e poi, vediamo se riusciamo a posarla. FFS da azienda di prestigio nazionale ad azienda della vergogna, non solo per le fontane, ma per il comfort durante il viaggio, e tutti gli orari e coincidenze non rispettate. Invece di investire miliardi in stazioni, che non porteranno alcun utile supplementare, impegnatevi a recuperare i punti persi!
Dimitri Zhyganov 10 mesi fa su fb
Vi lamentate con le FFS !!! Kiosk che vi vende 0,5 l d'acqua a 3,50 Chf è normale ?
Cristina Botta 10 mesi fa su fb
Dimitri Zhyganov la birra costa meno 😂
Perazzi Enrico 10 mesi fa su fb
È acqua di fonte purissima.........!😂
anndo76 10 mesi fa su tio
svizzera.....o meglio ticino....sempre piu' disperati e truffaldini
Valerio Castellani 10 mesi fa su fb
Valerio Castellani 10 mesi fa su fb
Andiamo bene continuo lamentio fate pure 👁
RobediK71 10 mesi fa su tio
Non le abbiamo chiuse, ma ce ne sono solo 2-3 - pf non scrivete niente piuttosto
Mag 10 mesi fa su tio
«Non abbiamo chiuso le fontane per favorire i chioschi» ... infatti gli asini volano e i mattoni galleggiano. Beh in effetti potrebbe essere vero: hanno chiuso le fontane per favorire (indirettamente) i LORO introiti. Con il caldo torrido le fontane sono come un "uscita di sicurezza" e chiuderle dovrebbe dare adito all'immediato fermo di polizia per chi compie il gesto.
Maxy70 10 mesi fa su tio
Ovviamente tolgono le fontanelle... si deve vendere l'acqua a peso d'oro in bar e "kiosk AG".
miba 10 mesi fa su tio
....a pensar male spesso ci si azzecca... Poi le FFS non sono nuove a raccontare mezze bugie o mezze verità....
Nicklugano 10 mesi fa su tio
Diciamo pure che l'estate è povera di notizie, ma questa….
curzio 10 mesi fa su tio
@Nicklugano Il problema dei rifiuti, dello smaltimento delle bottiglie in plastica è un tema ormai noto e stranoto a tutti. L'acqua è un bene primario e in particolare un'azienda pubblica come le FFS dovrebbero essere obbligate a mettere a disposizione delle fontanelle per potersi dissetare. Altro che «per il momento non è previsto di riaprire la fontana. Ma non si esclude nulla a priori» come dice il portavoce. Addirittura negli USA, paese notoriamente capitalista, patria di numerose aziende che commerciano bibite, in ogni angolo di stazioni, aeroporti ed edifici trovi delle apposite fontnelle con acqua refrigerata.
moma 10 mesi fa su tio
Si chiama businnes.
pegi 10 mesi fa su tio
Un rubinetto fissato al muso senza nessuna indicazione non è una fontana e la maggior parte delle persone non lo vede. Furbi loro! così possono dire noi le mettiamo se poi voi non le vedete...........................Favorire i chioschi ...sicuramente lo fanno!
gp46 10 mesi fa su tio
@pegi Ovvio che lo fanno, basti pensare che i chioschi pagano l'affitto alle FFS in base al proprio fatturato..
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-05-31 17:01:24 | 91.208.130.85