keystone-sda.ch/ (Francesca Agosta)
+ 10
LUGANO
21.07.2019 - 20:320

Un video col drone per i tuffi adrenalici

C’è chi è arrivato perfino dal Messico e dal Giappone. E chi come Lazaro Schaller, svizzero di origini brasiliane, si è tuffato con la bandiera rossocrociata. Col drone sul lago

LUGANO - Quando li guardi tuffarsi non stacchi più gli occhi da loro. I tuffi dall’alto restano sempre spettacolari. I quindici atleti che durante il weekend hanno preso parte alla seconda edizione dell’Edimen Lugano Cliff Diving, tuffandosi da un’altezza di 22 metri presso la Rivetta Belvedere, hanno dato il meglio di sè. «Abbiamo avuto atleti che sono arrivati dalla Germania, dall’Italia, dal Giappone, dal Messico, e ovviamente da oltre Gottardo» dice soddisfatto l’organizzatore Massimo Bartolini. 

Il più giovane di loro ha 22 anni. Il più anziano è lo svizzero Mäge Frei e ha 56 anni.  C'è anche una donna: una tuffatrice tedesca. «Fino a due anni fa faceva competizioni importanti a livello internazionale» racconta Bartolini. E poi c'è Lazaro Schaller, svizzero di origini brasiliane che si è tuffato con la bandiera rossocrociata. Si preparavano per la gara di tuffi che si terrà domenica prossima a Ponte Brolla. «Qui però c'è un'atmosfera più leggera e spettacolare, manca la componente competitiva» precisa l'organizzatore e aggiunge:«Sono tutti ragazzi semplici, disponibili, di una simpatia unica nonostante siano affermati professionisti nel loro settore. Molti vivono di questo lavoro, sono attivi in parchi giochi, nelle crociere. Lontani anni luce dal  divismo dei calciatori».

Mai avuto paura che qualcuno si potesse far male? «Mai, li conosco personalmente e so che sono dei professionisti, la metà di loro è stata qui lo scorso anno. Certo, il pericolo c’è sempre perchè se cadi in modo sbagliato ti puoi far male, ma mi fido ciecamente di loro e posso contare sulla loro grande preparazione». 

Guarda tutte le 13 immagini
Commenti
 
Evry 1 mese fa su tio
Tutti bravissimi, avanti cosi
Gio65 1 mese fa su tio
Mi piacerebbe sapere di che tipo di licenza o brevetto di volo dispongono i signori di TiPress per girare queste ed altri video dal momento che UFAC ha solo rilasciato precise indicazioni sull'uso dei droni ma nulla di ufficiale. Le regole di dove, come e quando le devo rispettare solo io?? Attendo da anni di poter fare un brevetto profesionale...
Mitsh Mitsh 1 mese fa su fb
Artisti complimenti ..
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-26 09:49:37 | 91.208.130.87