Keystone
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
11 min
Gli affidavano i soldi, ma lui li spendeva per sé
Un 59enne gestore patrimoniale è rinviato a giudizio. Le accuse nei suoi confronti sono di appropriazione indebita aggravata, truffa e falsità in documenti
CAPRIASCA 
26 min
Colata di fango nel riale, bloccato il cantiere
Il materiale dello scavo per le condotte del teleriscaldamento finisce nel torrente Predabuglio. L'Ufficio tecnico ordina il blocco dei lavori e il ripristino della situazione.
FOTO E VIDEO
SEMENTINA
48 min
La baracca va a fuoco, non resta nulla
Pompieri in azione oggi in via Locarno. Bloccata la circolazione
CABBIO
1 ora
Breggia, ecco i candidati PLR
La sezione locale del partito si è riunita mercoledì, in vista delle elezioni di aprile. Decisa la squadra
CANTONE
1 ora
«Il volantino informativo è distorto»
L'opuscolo del Governo sull'iniziativa della «legittima difesa» non piace al Guastafeste
CANTONE
2 ore
Frontalierexit: «La SUPSI non era in grado di farlo?»
Tiziano Galeazzi (primo firmatario) interroga il Consiglio di Stato sul mandato conferito all'Università di Lucerna
VERNATE
2 ore
L'aumento dei premi te lo paghiamo noi
Singolare iniziativa del Municipio di Vernate, che intende arginare il rincaro dei premi di cassa malati attingendo alle casse comunali
LUGANO
2 ore
Bullismo e Cyberbullismo: un'emergenza educativa?
Cosa devono sapere genitori, educatori e adulti a riguardo? Se ne parlerà alla conferenza "Sbulloniamoci"
CANTONE / SVIZZERA
2 ore
La panne di Swisscom è stata risolta
Le linee fisse e mobili dell'operatore sono rimaste paralizzate per un paio d'ore. Numeri d'emergenza inclusi
CANTONE
3 ore
Problemi alla rete Swisscom, numeri d'emergenza fuori servizio
Il guasto sta paralizzando le reti di telefonia mobile e fissa di Swisscom in buona parte del Paese. L'operatore sta cercando di risolvere il problema
CANTONE
3 ore
Accordo frontalieri: «Il Governo colpito dalla sindrome di Calimero»
Il senatore Marco Chiesa contesta la scelta di affidare la perizia sulla disdetta all'Uni di Lucerna «Abbiamo professionisti come Vorpe e Bernasconi. Gli altri lo fanno meglio?»
MASSAGNO
4 ore
Anche Alessandra Zumthor in corsa per il Municipio
Approvate le liste “Partito Popolare Democratico + Generazione Giovani e Verdi Liberali”
CANTONE
4 ore
Un'iniziativa per togliere la polvere dai dossier
Bignasca, Rückert, Galeazzi e Pamini chiedono d'inasprire i termini e le modalità con cui vengono trattati gli oggetti in Gran Consiglio
MENDRISIO
5 ore
Confermata la lista PPD-GG-Verdi Liberali per il Municipio
Nessuna sorpresa, ieri sera, all'assemblea straordinaria di Rancate. Noti pure i candidati al Consiglio comunale
LUGANO
5 ore
Licenziato in tronco: «È venuto a mancare il rapporto di fiducia»
Parla il direttore della clinica in cui si sarebbero svolte attività di tentato spaccio di stupefacenti: «A noi risulta che avesse provato a coinvolgere “solo” i colleghi»
CANTONE
19.07.2019 - 17:080

Radar puntati su cinque distretti

La prossima settimana i controlli mobili risparmieranno Vallemaggia, Leventina e Riviera. Controlli semi-stazionari a Rodi-Fiesso, Malvaglia e Sessa

BELLINZONA - Come ogni venerdì, la Polizia cantonale e le polizie comunali comunicano dove, in ottica di prevenzione della circolazione stradale, saranno effettuati i controlli della velocità mobili e semi-stazionari dal 22 al 28 luglio.

La prossima settimana i radar mobili saranno piazzati in cinque distretti ticinesi: Valle di Blenio, Bellinzonese, Locarnese, Luganese e Mendrisiotto. Sono inoltre previsti tre controlli della velocità semi-stazionari: a Rodi-Fiesso, Malvaglia e Sessa.

Qui di seguito la lista di tutte le località interessate:

Distretto di Blenio

  • Olivone
  • Camperio

Distretto di Bellinzona

  • Lumino
  • Castione
  • Claro
  • Sementina
  • Giubiasco
  • Bellinzona

Distretto di Locarno

  • Quartino
  • Gerra Gambarogno
  • Gordola
  • Ascona
  • Locarno
  • Orselina

Distretto di Lugano

  • Muzzano
  • Sorengo
  • Lugano
  • Loreto
  • Besso
  • Rivera
  • Monteceneri

Distretto di Mendrisio

  • Balerna
  • Vacallo
  • Novazzano
  • Sagno

Controlli della velocità semi-stazionari

  • Rodi-Fiesso
  • Malvaglia
  • Sessa

La Polizia Cantonale ricorda pure che «la velocità elevata permane una delle maggiori cause di incidenti con esiti gravi e a volte pure letali», e rinnova l’invito ai conducenti «di rispettare i limiti a tutela della propria incolumità e di quella degli altri utenti della strada».

Le forze dell'ordine poi specificano che da questa lista sono esclusi i rilevamenti con le vetture civetta e i controlli con pistola laser, che «devono essere utilizzati esclusivamente per contrastare infrazioni gravi alla Legge federale sulla circolazione stradale». Inoltre, la misura non si applica ai controlli mobili sulla rete autostradale come da parere negativo espresso dall’Ufficio federale delle strade (USTRA).

La Polizia Cantonale conclude evidenziando «di avere la facoltà di svolgere, straordinariamente, dei controlli non annunciati allo scopo di reprimere infrazioni gravi e garantire la sicurezza degli utenti della strada». I controlli preannunciati possono pure non aver luogo a causa di esigenze di servizio o problemi tecnici.

Commenti
 
Bayron 6 mesi fa su tio
Che palle! Comunicati inutili sembra più una presa per i fondelli...
pinna blu 6 mesi fa su tio
@Bayron Ti do pienamente ragione!!
Stefano Suter 6 mesi fa su fb
Aaron Baruffaldi tieni presente eh 😂
bobà 6 mesi fa su tio
Se almeno tutti i soldi raccattati con queste azioni andassero in beneficenza, allora potremmo veramente credere con non sono azioni fatte per la cassetta… Idem se questi soldi andassero in opere per aumentare la sicurezza ...
Arciere 6 mesi fa su tio
@bobà Soliti rompiscatul! Siate contenti che vi si indichi dove sono i radar, prima non si faceva. E rispettate i limiti di velocità comunque e non avrete problemi. È così difficile?
pinna blu 6 mesi fa su tio
@bobà E tu credi ancora alle favole?? Ma quale beneficenza sanno solo loro dove vanno a finire questi soldi, nemmeno per la sicurezza visto che le strade fanno sempre più pena e necessitano di una radicale manutenzione per evitare disgrazie!!
miba 6 mesi fa su tio
@Arciere La questione non sono nemmeno i limiti di velocità ma il fatto che vogliono giustificare il fare cassetta con la sicurezza e la prevenzione (alias presa per il culo). Non so dove abiti ma se sei del Locarnese puoi renderti conto tu stesso che in alcuni giorni in seguito agli interminabili lavori sulla cantonale ci metti 45 minuti da Ascona a Brissago e/o viceversa... Eppure mettono il radar regolarmente. Ma par piasée!!
Arciere 6 mesi fa su tio
@miba Ma cassetta o non cassetta, che ce ne frega? Non è affare mio. Io non prendo mai multe e arrivo sempre in orario, mai in ritardo. Cos'è questa smania della velocità? Piace anche a me la velocità, ma non ho più l'età di fare l'esaltato o di dimostrare qualcosa a delle ragazzine a bordo e sfracellarmi come un pirla. Ho la patente da 35 anni, mai ritirata, 3-4 multe in tutto, una leggera per velocità, il resto parcheggi o cintura non allacciata, agli inizi. Rilassatevi un po' al volante e sarete meno arrabbiati. P.S. No, sono del Luganese.
Tato50 6 mesi fa su tio
@miba Miba, ringrazia la Lega che ha votato contro un credito di 110'000 franchi per mettere un apparecchio di fronte all'ex Monzeglio, che oltre a farti la foto se passi con il rosso, quando è verde fa anche da radar ;-))
centauro 6 mesi fa su tio
@Arciere Tu appartieni alla categoria di coloro che non hanno ancora capito che un conto è multare se superi i 60 sul 50, i 70 sul 60 o vai a 95 sull'80.....e qui entra in gioco la mancanza di sicurezza, un conto è pigliarsi la multa se sul 50 vai a 56 (sai tu che gran differenza!!!) allora qui ti fregano con la scusa di essere troppo spericolato e intanto la cassa si riempie! il concetto è chiaro? e ti garantisco che ho finora preso 2-3 multe per qualche km/h in più, e poi alla gente i coglioni girano facilmente per questa "oppressione stradale".....credimi!
Tato50 6 mesi fa su tio
@Arciere L'imprevisto o un attimo di disattenzione è umano e avviene proprio magari in un punto dove c'è il controllo di velocità. La colpa non è del radar ma mia che sono al volante e naturalmente mi "girano" perché sono soldi buttati.. Certo che quella "selva" di cartelli con i limiti che cambiano ogni 300 metri non è che aiuti più di quel tanto. A volte chi è incaricato della segnaletica forse dovrebbe parlane con qualcuno ai piani alti per dirgli che sta facendo una "fregnaccia". Ho una figlia che abita a Roveredo ( GR ) e, quando vado a trovarla, circolo sulla "cantonale". La cretinata più grossa che ho visto nella mia vita è dopo S.Vittore. Un "fine 60 km/h" a 5 metri di distanza da una rotonda che non vedi perché sei leggermente in salita; se la fai a più di 30 all'ora ti metti sul tetto o la soluzione alternativa è passarci sopra senza lasciarci il fondo del veicolo ;-))
Arciere 6 mesi fa su tio
@centauro Ma sì, ma sì, appartengo alla categoria che vuoi. Il soggetto qui è che sei avvertito di dove saranno postati i radar la settimana prossima. Sai che a Gordola ci sarà un radar, dunque a Gordola tiri su un po' il piede. Niente di complicato, no? Appartengo anche alla categoria di quelli che non erano avvertiti. Qui siamo avvertiti. Ho! Sveglia un po'! Poi si può anche cambiare un pochino mentalità. Per me essere in auto non è una punizione, un castigo, un supplizio, ma uno dei piaceri della vita. Mi capita di prendere la macchina di notte per andare a fare un giro, tranquillo, un po' di musica, nessuno a rompere i c***. Tu invece appartieni alla categoria di quelli che vogliono uscire dalla macchina al più presto. Chi ha ragione?
marco17 6 mesi fa su tio
@centauro Se ti dicono dove sono i radar e poi ci caschi anche, allora scusa tanto ma la multa te la vai proprio a cercare!
centauro 6 mesi fa su tio
@marco17 Ma infatti dicono dove ci sono i RADAR mobili ma non ti diranno mai dove si mettono coi puntatori!!!!
centauro 6 mesi fa su tio
@Arciere Io appartengo alla categoria di coloro che non danno retta a questi calendari dei RADAR, non sono affidabili e oltretutto non informano la presenza delle pistole RADAR. Io sono sempre prudente in ogni dove e quando, rispetto i limiti anche perché non si sa mai che l'auto dietro a me potrebbe essere una civetta! Io ho una Mini Cooper figurati se "non vedo l'ora di scendere dall'auto"!!!!!!
Arciere 6 mesi fa su tio
@centauro :-))
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-17 15:01:03 | 91.208.130.86