Ti Press
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
7 ore
Congedo paternità, libertà di adesione per i membri dell'Udc
Il comitato cantonale dei democentristi si è riunito oggi per la prima volta dopo il successo delle elezioni federali
CANTONE
9 ore
«Dobbiamo aggiornare la cartina», ma attenzione... è un contratto
Torna la modalità di vendita telefonica scorretta che ti fa sottoscrivere un servizio in abbonamento senza che te ne renda conto
CANTONE
10 ore
Mortale di Sigirino, per l'accusa è omicidio intenzionale
L'uomo che provocò il decesso di uno scooterista 36enne comparirà davanti alle Assise criminali
CANTONE
12 ore
Promuovere la comprensione reciproca e la pace
I ragazzi della scuola Sant’Anna di Lugano hanno preso parte al concorso promosso dal Lions Club Lugano
GAMBAROGNO
12 ore
Casa per anziani Cinque Fonti: dopo tre mesi via il direttore
Bocche cucite sulle ragioni della scelta. L'uomo avrebbe ricevuto una disdetta ordinaria. Alla base dovrebbe esserci una nuova strategia
CANTONE
12 ore
Controlli della velocità in cinque distretti
La prossima settimana i distretti di Blenio, Riviera e Vallemaggia saranno risparmiati da radar
LUGANO
12 ore
Sussidio di centomila franchi per San Giorgio che si sgretola
Il Municipio è pronto ad aiutare finanziariamente il Consiglio parrocchiale di Castagnola, ma traccia anche una radiografia preoccupante sullo stato dell’edificio sacro
CANTONE
12 ore
Non chiamateli "vecchi", ora c'è un sito Internet a loro dedicato
Lanciato questa settimana www.65piu.ch. Il fondatore: «Enti e associazioni riuniti su un'unica piattaforma per aiutare over65 e familiari»
CANTONE / SVIZZERA
12 ore
Patricia Danzi nuova direttrice dello sviluppo e della cooperazione
È stata nominata oggi dal Consiglio federale al posto di Manuel Sager. Cassis: «Si è dimostrata la candidata migliore al termine di un lungo percorso di selezione»
CANTONE
17.07.2019 - 13:390

È stagione di openair, ecco i trucchi per prevenire i borseggi

La Polizia cantonale mette in guardia la popolazione sui malviventi intenzionati a mettere segno furti con destrezza e borseggi

LUGANO - Durante il periodo estivo si moltiplicano le occasioni di svago in diverse località ticinesi, soprattutto concerti. Eventi che attraggono un folto pubblico, ma anche malviventi intenzionati a mettere segno furti con destrezza e borseggi. A livello ticinese i borseggi sono in diminuzione. Dai 206 casi del 2017 si è passati ai 150 del 2018. Si registra un lieve calo anche dei furti con destrezza, che da 579 nel 2017 sono passati a 526 nel 2018. 

I furti con destrezza su suolo pubblico avvengono prevalentemente in luoghi in cui si riuniscono molte persone e dove regna un certo anonimato: stazioni ferroviarie, aeroporti, mezzi di trasporto pubblici, scale mobili, centri commerciali, mercati, grandi eventi come concerti o manifestazioni sportive. Spesso gli autori di furti con destrezza utilizzano dei trucchi per ingannare, distrarre o sorprendere la loro vittima allo scopo di derubarla senza farsi notare.

Talvolta attendono che la persona presa di mira lasci incustodita la propria borsetta o lo zaino, ad esempio su una sedia; in altri casi, mentre danno uno spintone alla vittima, le sfilano il borsello dalla tasca dei pantaloni senza che quest'ultima se ne accorga. Alcuni autori di furti poi, si piazzano così vicini alle spalle della loro vittima in ascensori, su scale mobili o in code davanti agli sportelli che riescono con destrezza a sottrarre i suoi oggetti di valore. Questo succede soprattutto se la vittima porta uno zaino o se non tiene la borsetta o borsa a tracolla ben stretta e chiusa davanti al corpo. Spesso i ladri distraggono la loro vittima coinvolgendola ad esempio in una conversazione mentre si trova ad un Bancomat, per consentire al loro complice di colpire senza essere notato.

Gli autori di furti con destrezza agiscono raramente da soli. Preferiscono infatti lavorare in gruppo: mentre il primo ladro confonde, distrae, spintona o sorprende la vittima, il secondo le ruba il borsello, lo smartphone, l'orologio, per poi consegnarli a un terzo complice che infine si dilegua fra la folla.

Qui di seguito qualche consiglio della Polizia su come prevenire un furto con destrezza su suolo pubblico o un borseggio: 

  • Portate su di voi pochissimo denaro contante e il minor numero possibile di oggetti di valore.
  • Non lasciate mai incustoditi la vostra borsa e il vostro bagaglio.
  • Quando camminate tra la folla, tenete borsetta, borsa del computer portatile, borsa a tracolla e zaino ben chiusi e stretti davanti al corpo.
  • Non riponete mai i vostri oggetti di valore nelle tasche esterne dei vostri vestiti.
  • Siate attenti e non perdete mai di vista i vostri oggetti di valore.
  • Mettete il denaro contante e gli oggetti di valore nelle tasche interne dei vostri vestiti che possono essere chiuse.
  • Quando portate uno zaino sulle spalle, non mettete mai il vostro denaro contante e i vostri oggetti di valore nelle tasche esterne. Anche in questo caso, lo zaino va portato davanti al corpo.
  • Quando effettuate pagamenti, tenete sempre saldamente in mano il vostro borsellino e quando prelevate contanti, non contate mai le banconote in presenza di persone che viosservano.
  • In caso di furto del borsellino che contiene le carte di credito, provvedete a farle bloccare per evitare spese e prelievi indesiderati. 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-14 05:37:50 | 91.208.130.87