RODI FIESSO
15.07.2019 - 17:120

Nella natura e lontani da casa, la colonia di 60 bambini

Ogni bambino e ragazzo è al centro della propria vacanza e ritrova il proprio posto nella micro-comunità. Ecco il senso delle Colonie dei sindacati

RODI FIESSO - Domani, martedì 16 luglio, si conclude il primo turno di colonia montana organizzato dalle Colonie dei Sindacati nel paese di Rodi-Fiesso in Valle Leventina. Sono stati oltre 60 gli ospiti, suddivisi tra bambini e adolescenti che hanno preso parte a questa esperienza di colonia residenziale.

Vivere l’esperienza comunitaria, stare a contatto con la natura, esercitare la responsabilità sono alcuni degli obiettivi pedagogici che le colonie residenziali permettono di raggiungere con i soggiorni lontano dalla famiglia. Ogni bambino e ragazzo è al centro della propria vacanza e ritrova il proprio posto nella micro-comunità che è la colonia. Le Colonie dei Sindacati sono attive da quasi cento anni in Ticino e da sempre sono all’avanguardia sui temi educativi legati ai bambini e ai giovani. Il turno di colonia è stato gestito dal direttore Michele Aramini e dal suo vice Gianluca Marinelli.  Le attività proposte sono state molteplici e variegate, grazie al bel tempo avuto per tutte e due le settimane i ragazzi hanno potuto trascorrere molto tempo all’aperto, nella stupenda natura della Valle Leventina.

Giovedì 18 luglio avrà inizio il secondo turno che terminerà il 1 agosto.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-26 10:17:02 | 91.208.130.87