Tipress
CALANCA (GR)
15.07.2019 - 14:300

Il primo parco naturale della Svizzera italiana vedrà la luce in Val Calanca

Con il sostegno finanziario federale sarà possibile approntare le strutture necessarie e realizzare offerte e progetti ad esempio nell'ambito della natura, del paesaggio e del turismo

CALANCA - l primo parco naturale regionale della Svizzera italiana sarà istituito in Valle Calanca, nei Grigioni. L'Ufficio federale dell'ambiente (UFAM) sostiene il Cantone e i Comuni interessati con aiuti finanziari per l'istituzione del parco.

Per meglio far conoscere e salvaguardare i tesori naturali e culturali della valle meridionale dei Grigioni, che ha mantenuto il suo aspetto selvatico e naturale, i Comuni di Buseno, Calanca e Rossa hanno deciso di istituire un parco naturale regionale. Il progetto, spiega l'UFAM in una nota odierna, interessa anche una parte del territorio del Comune di Mesocco.

L'intenzione di creare il parco regionale è nata dopo che il progetto di parco nazionale Adula, che i Comuni menzionati avevano approvato, è stato respinto in votazione popolare. Con il sostegno finanziario federale sarà possibile approntare le strutture necessarie e realizzare offerte e progetti ad esempio nell'ambito della natura, del paesaggio e del turismo.

I parchi in Svizzera - La candidatura della Calanca rientra nel novero dei 15 parchi naturali regionali e dei due parchi naturali periurbani Wildnispark Zürich Sihlwald e Jorat, quest'ultimo attualmente in fase di istituzione. Altri Comuni, si legge ancora nella nota, sono interessati a essere integrati in un parco, come dimostra l'ampliamento del parco naturale regionale Beverin nella regione del Rheinwald, sempre nei Grigioni.

L'UFAM ha inoltre rinnovato per altri dieci anni a partire dal 2020 il marchio "Parco" del parco naturale regionale Thal e del parco naturale periurbano Wildnispark Zürich Sihlwald.
 
 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-25 09:43:52 | 91.208.130.86