FVR M. Franjo
+ 21
AIROLO
12.07.2019 - 15:500
Aggiornamento : 20:17

Partiti i lavori per il parco eolico sul San Gottardo

Il progetto - rimasto in stand-by per qualche periodo a causa del ricorso inoltrato dalla STAN - ha preso il via lo scorso 8 luglio

AIROLO - Sono iniziati a pieno regime i lavori di scavo relativi al futuro parco eolico che sorgerà sul San Gottardo. Il progetto - rimasto in stand-by per qualche periodo a causa del ricorso inoltrato dalla Società ticinese per l’arte e la natura (STAN) che è stato respinto lo scorso 28 agosto dal Consiglio di Stato - ha preso finalmente il via lo scorso 8 luglio. E negli scorsi giorni - dopo vari test effettuati - sono iniziate le operazioni di brillamento in zona P3. Gli scavi, ad ogni modo, riguardano vari punti situati a circa 2130 metri e non comprometteranno il transito di veicoli sul passo del San Gottardo.

Il progetto - ricordiamo - è parte integrante della politica energetica del canton Ticino, i cui obiettivi sono stati fissati nel 2014 all’interno del Piano energetico cantonale (PEC). Il nuovo impianto permetterà di aumentare la quota di energia prodotta da fonti rinnovabili nel nostro cantone e di ridurre la dipendenza da fonti fossili estere, conformemente alle linee guida tracciate dalla Confederazione nella Strategia energetica 2050.

L’investimento previsto ammonta a 32 milioni di franchi e avrà numerose ricadute positive sull’Alta Leventina. L’avvento di questa tecnologia consentirà infatti di sviluppare nuove sinergie con il settore idroelettrico, in particolar modo nell’ambito dei lavori di manutenzione. 

Il progetto - ll progetto del Parco eolico del San Gottardo prevede la posa di 5 aerogeneratori da 2,35 MW sul passo del Gottardo, a 2'130 metri di altitudine. La ventosità, accessi stradali confacenti e la presenza di infrastrutture di rete, fanno del San Gottardo un luogo particolarmente adatto alla realizzazione di un simile impianto. Con una potenza complessiva di 11,75 MW il parco eolico produrrà mediamente 20 GWh di energia elettrica all’anno: un quantitativo sufficiente a coprire il fabbisogno delle economie domestiche dei distretti di Blenio e Leventina. Nell’ambito del progetto saranno introdotte una serie di misure di compenso e di ripristino del paesaggio, del suolo, dei beni culturali, della flora e della fauna. In particolare, sono previsti interventi di smantellamento di vecchi depositi, di discariche e di piste sterrate e l’interramento di alcune linee elettriche aeree.

La società Parco eolico del San Gottardo SA è partecipata al 70% dall’Azienda Elettrica Ticinese (AET), al 25% da SIG (Servizi Industriali di Ginevra) e al 5% dal Comune di Airolo.

FVR M. Franjo
Guarda tutte le 24 immagini
Commenti
 
Tato50 6 gior fa su tio
Come deturpare un passaggio dove non si poteva nemmeno cogliere un fiore. E adesso avanti con quelli sulla Novena. In "piano" ti impongono anche con quali tegole devi fare un tetto o il colore della casa. Dove "osano le aquile" , per ristorni economici si può far tutto. Si cercherà di evitare il più possibile l'impatto abominevole? Li rivestire con edera in plastica?
Ambra Gregorio 1 sett fa su fb
Help! È il vecchiume che avanza! D'altronde è inevitabile, visto che in Ticino è ormai difficile che si legga in un altra lingua nazionale... 😢 https://mobile.payot.ch/Detail/eoliennes__chronique_dun_naufrage_annonce-pierre_dumont-9791025204221
Catia Probst 1 sett fa su fb
Finalmente!!
don lurio 1 sett fa su tio
Tutti i contrari al parco eolico li condanno ai lavori forzati a costruire parchi eolici ecc... eccc...
Arminda Armi 1 sett fa su fb
Sig. Benedetto Craco ,: Cerchi di essere piu rispettoso ed educato con persone che neanche La conoscono.
Victoria Maria Navarro 1 sett fa su fb
Mi chiedo perché in Ticino si pensa a tutto tranne alla mobilità alle strade intasate ecc....
Arminda Armi 1 sett fa su fb
Cosa centra il raddoppio della galleria ?( che condivido x ragioni di sicurezza!!!).. Cosa centra il terreno ?(( Meglio la cementificazione cittadina ??? ))..Paesaggio distrutto ? ma quando mai. !!! ----...Strage di volatili ? .....e in tutti gli aeroporti del mondo ? ......Vogliamo o NO cambiare mentalità e.,passare da un mondo che inquina ,ad un mondo piu ECOLOGICO...?..Siamo una nazione agli ultimi posti in Europa per energie non rinnovabili ,. prodotte da fonti non idroelettriche... ..Io ho fatto installare ,a mie spese,...( senza sussidi ).. dei pannelli solari per la produzione d acqua calda che mi forniscono l intero fabbisogno energetico x oltre 7 mesi all anno....e .dei pannelli solari x diminuire il consumo di elettricità, impianto Fotovoltaico....Si critica , si fanno ricorsi.. ecc. Si pretende tutto dallo Stato , ma di concreto la maggior parte della gente Non fà nulla ....L importante è contestare e mettersi in mostra ..
Paola Nelly Dellagiovanna Morandi 1 sett fa su fb
Era ora
Valerio Castellani 1 sett fa su fb
Appunto dopo lamentatevi che il lupo arriva in piano come si fa per deturpare gli ambienti Un vero schifo non deturpate più niente avete già passato il pertinente ma non ne vale la pena prima i fiumi messi in secca con il disastro che tutti conoscono ora si cambia e si volteggia criminali ecologici 🤬
Ceronetti Lorenzo 1 sett fa su fb
Lo sa che lei sta utilizzando un apparecchio che funziona a energia elettrica? Lo sa che un parco eolico può produrre energia elettrica pulita? Se il Lupo scende a valle gli si spara un colpo e finisce il problema.
Valerio Castellani 1 sett fa su fb
Ceronetti Lorenzo bravo 👏 hai ragione continua così ⏰👍
Cristina Botta 1 sett fa su fb
Mi piange già il cuore a pensare al terreno e il paesaggio distrutto e alla strage di volatili 💔
Scilla Roncallo 1 sett fa su fb
Cristina Botta avrete energia Green e vi lamentate?
Cristina Botta 1 sett fa su fb
Scilla Roncallo si, ci lamentiamo, perchè è un sistema antiquato e nessuno lo voleva. Vedasi i centinaio di esempi negativi solo in Europa.
Scilla Roncallo 1 sett fa su fb
Cristina Botta antiquato? È energia pulito... Per quel che riguarda gli uccelli mi sa che devi rivedere le tue fonti... Dobbiamo allontanarci dagli idrocarburi...
Ambra Gregorio 1 sett fa su fb
Scilla Roncallo Si aggiorni, pf!
Cristina Botta 1 sett fa su fb
Ade Gheiz 1 sett fa su fb
E raddoppio della galleria?
Scilla Roncallo 1 sett fa su fb
Ade Gheiz prendete il treno
Ade Gheiz 1 sett fa su fb
È per sottolineare il fatto che ci siano dei bradipi al governo
Arminda Armi 1 sett fa su fb
Scilla Roncallo ? Si 🙃 . perche il treno non ha bisogno di energia elettrica .?
Benedetto Craco 1 sett fa su fb
Giù le mani
Arminda Armi 1 sett fa su fb
Sig. Benedetto Craco rispondo alle Sue considerazioni. ;.. .......Contro natura sono,:,. l indifferenza di quanto accade a causa dei nostri comportamenti. .,,delle nostre cattive abitudini, ,del nostro menefreghismo... e dei danni che. lasceremo ai nostri nipoti... Poi ognuno è libero di pensarla come crede... Non si vuole l eolico,... Non si vogliono energie alternative pulite e non inquinanti ,........ Non si vogliono centrali con pannelli solari,,.... Non si vuole aumentare la capacità dei bacini di accumolo d acqua delle centrali idroelettriche... .. Non si vogliono centrali a gas.naturale........Si contesta tutto e si criticano tutti. .. POI,,... usiamo energia elettrica proveniente ( in parte anche dall estero ) da centrali nucleari o a carbone per oltre il 40 % del nostro fabbisogno...Allora se tutto il mondo si converte alle energie rinnovabili non inquinanti , e noi non lo facciamo ,..chi è contro natura?...
Benedetto Craco 1 sett fa su fb
Arminda Armi sei una trollona , 🤦‍♀️
Arminda Armi 1 sett fa su fb
Ci conosciamo ?.....No!!! .., ed allora,, non. Dia del tu ,.. e,, non Si prenda confidenze con persone che non conosce e non frequenta.. Poi della trollona, Se lo conservi per gente del Suo enturage. !! ....Educazione , .Tolleranza,.., Rispetto,.. fanno parte del mio mondo. ...Se non condivide i miei commenti , non c è problema . Io rispetto le idee di tutti , A condizione : che siano entro i limiti della buona creanza e nei limiti della decenza.
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-07-20 18:25:09 | 91.208.130.85