tipress
LUGANO
10.07.2019 - 08:300
Aggiornamento : 10:02

Cercasi disoccupato che parla sei lingue

Nella bacheca dell'Urc, un annuncio di lavoro molto esigente. Alcuni l'hanno presa male

LUGANO - Le lingue straniere sono sempre più richieste, nel mercato del lavoro ticinese. Ma un annuncio pubblicato di recente dall'Ufficio di collocamento (Urc) di Lugano ha probabilmente battuto ogni record. Cercasi «responsabile vendite» con padronanza di cinese, russo, giapponese, coreano, inglese e italiano. A pubblicarlo un'azienda con sede a Castagnola, attiva nel commercio di prodotti per il giardinaggio.

Requisiti insolitamente alti: tanto che qualche disoccupato ha trovato «demotivante e quasi una presa in giro» la scelta dell'Urc di pubblicare l'offerta. La retribuzione? Non è indicata nell'annuncio, e il datore di lavoro – contattato – non vuole rivelarla perché «è oggetto di trattative individuali». Alcuni candidati, spiega, «si sono già fatti avanti, ma o non avevano il profilo giusto o chiedevano compensi troppo alti» confessa l'imprenditore.

Il caso è singolare ma non unico. Gli uffici di collocamento «ricevono segnalazioni anche per profili complessi» spiega il direttore della Divisione economia Stefano Rizzi. Con la campagna “Più opportunità per tutti” il Cantone ha sollecitato le aziende a rivolgersi agli Urc anche per le posizioni meno diffuse. Nell'annuncio in questione «il datore di lavoro ha sicuramente inserito requisiti esigenti, ma non è immorale o illegale cercare un profilo del genere» commenta Rizzi. «Ogni annuncio è un'occasione, e un buon bagaglio linguistico è sicuramente importante». 

È d'accordo Jacob Hoekstra, cacciatore di teste dell'agenzia Kilpatrick. Ma sottolinea come «anche le aziende devono fare uno sforzo» e capire «anzitutto cosa è necessario e cosa è solo un di più». Anche perché «il mercato dei talenti specializzati in Ticino è molto ristretto, e i datori di lavoro devono guardarsi in faccia e capire quanto sono realmente attrattivi». “Pescare” tra i disoccupati può essere, inoltre, un tentativo di risparmiare sui salari: «Per certi profili le aziende serie dovrebbero rivolgersi a degli intermediari qualificati». Da Castagnola, l'autore dell'annuncio respinge le critiche: «Siamo un'azienda piccola, soldi da spendere in un head hunter non he abbiamo. L'offerta è questa, prendere o lasciare». Ai disoccupati non resta che studiare il coreano. 

Commenti
 
RobediK71 3 mesi fa su tio
E la semplice legge domanda-offerta
RobediK71 3 mesi fa su tio
Prendono anche pensionati frontalieri ?
Rusky 3 mesi fa su tio
anndo76 hai una visione distorta della Svizzera. Vado e forse ritorno
anndo76 3 mesi fa su tio
@Rusky guarda che ho sempre un approccio tranquillo tendenzialmente. NON accetto pero' di essere chiamato "taliano" o "terrone" come dispegiativo ( come a te da' fastidio ticinello, luganiga etc ) . Specialmente da una "regione" ( ticino ) FATTA da Italiani ( nella maggior parte dei casi ) onesti e che hanno apportato benessere e lavoro alla comunita'. Poi i delinquesti, stupidi etc non hanno razze, colori e religioni, penso tu lo sappia bene. Ho sempre avuto una bella visione della svizzera tanto e' vero che ci sono stato 30anni come imprenditore prendendomi i pro e i contro del paese e dando del lavoro ( solo a residenti ) tasse etc. Semplicemente e' decaduta e molto, a mio avviso ( specie il ticino ( purtroppo ). buona vita
Rusky 3 mesi fa su tio
anndo76 hai una visione contorta della Svizzera. Ma vai tranq perché anch‘io dico che da noi non funziona tutto. Adesso saluto ciao e pensa al tuo approccio verso gli altri
Rusky 3 mesi fa su tio
anndo76: e in merito al tempo dei nazisti ricordarsi che in Italia dal 25 al 25 aprile del 45 il 90% erano fascisti e poi come per incanto tutti partigiani (Malena il film racconta la storia) E industria in TI?! Quella mordi e fuggi non ci serve..E 75 mila frontalieri di cui molti bravi lavoratori che vivono bene grazie al lavoro nella cattiva Svissera
anndo76 3 mesi fa su tio
@Rusky qui non eravate fascisti ma forse peggio.....i mordi e fuggi esistono per le leggi che voi avete votato. tanto e' vero che oltre gottardo non vi considerano svizzera e svizzeri...
anndo76 3 mesi fa su tio
@Rusky dopo la guerra i "ticinesi" hanno fatto sparire ( rubato ) i risparmi di ebrei e non solo. il tutto riconosciuto con le scuse moltissimi anni dopo dal governo
Rusky 3 mesi fa su tio
anndo76: il Ticino era sotto le grinfie italiche ma divenne Cantone Elvetico ancora prima della costituzione dell‘ Italia.E la zona da Luino fino a Sesto Calende era elvetica prima dei tempi della Battaglia dei Sassi Grossi.
anndo76 3 mesi fa su tio
@Rusky per poi tornare, con napoleone, all'italia....
anndo76 3 mesi fa su tio
@Rusky Fin dall'Ottocento il Canton Ticino fu terra di esuli politici, dapprima repubblicani e federalisti (Lodovico Frapolli, Carlo Cattaneo, i fratelli Ciani), poi internazionalisti (Benoît Malon, Michail Bakunin), quindi socialisti (Mario Tedeschi, Angiolo Cabrini, Giuseppe Rensi, Enrico Bignami, Tito Barboni), anarchici (Pietro Gori) e sindacalisti rivoluzionari (Angelo Oliviero Olivetti, Giulio Barni, Alceste De Ambris). Ebbero la protezione locale di liberali, radicali e socialisti[25]. Questo triangolo di terra incuneato nell'Insubria ospitò, durante il periodo tra le due guerre mondiali, anche molti esuli antifascisti ed alcuni ebrei (Alberto Vigevani).
anndo76 3 mesi fa su tio
@Rusky Negli anni settanta, alcuni gruppi extraparlamentari ticinesi come il Movimento Giovanile Progressista-Lotta di Classe, Organizzazione Anarchica Ticinese e Vinceremo! svilupparono persino una rete di sostegno attivo e verbale nei confronti dei militanti di estrema sinistra italiani. Tale sostegno permise la creazione di una rete di accoglienza e collaborazione militare, specializzata nei furti di armi nei depositi militari dell'Esercito svizzero. L'attività di appoggio sovversivo portò in Ticino numerosi esponenti della lotta armata italiana, tra i quali Valerio Morucci ed Enzo Fontana. Le attività si spensero comunque già agli inizi degli anni settanta, ben prima che Gianluigi Galli, di «Lotta di Classe», fosse arrestato e accusato di favoreggiamento per l'entrata illegale di quattro sovversivi appartenenti al gruppo del Gatto Selvaggio del movimento dell'autonomia.
Rusky 3 mesi fa su tio
@anndo76 Ticino in CH dal 1803 Italia esiste dal 1861
anndo76 3 mesi fa su tio
@Rusky nel 1300/1400 eravate sui ducati di milano....
anndo76 3 mesi fa su tio
@Rusky e 2000 anni fa impero romano , mi risulti che roma ci sia ancora e sia Italia...
Rusky 3 mesi fa su tio
anndo76: un mio conoscente italiano ha un ristorante.É il terzo gerente „ganasa“ che prende in 2 anni in arrivo dal Belpaese che non paga l‘affitto e neanche il cameriere e l‘aiuto cucina sempre assunti dal gerente. Quindi capisci che in questo Cantone sfigato qualcuno é arcistufo dei soliti escamotage italian style. E il tipo qui lo sfavillante gerente in arrivo dall‘ Italia il petsonale l‘ha reclutato tra onesti lavoratori italiani che restano fregati dal loro connazionale ... lui però in giro con il macchinone intestato alla SA di gerenza. Eh furbetto il tipo, oltre ad essere un pezzo di mevda.
anndo76 3 mesi fa su tio
@Rusky vota per fare cambiare le leggi ! qi se oggi fallisci riapri domani a tuo nome e ritruffi ! sei vittima DELLE TUE LEGGI. Poi da dove arrivano arrivano non fa' differenza. Fai che se fallisci perche' hai rubato ti metto in galera ( bancarotta fraudolenta ) e se non hai rubato ti do' l'intedizione ad aprire a tuo nome altre ditte. poi vedi che magari cambia, Ma non puoi prendertela con il furbo di turno ( di qualcsiasi azionalita' ) che sfrutta il sistema stupido da voi creato.
Rusky 3 mesi fa su tio
@anndo76 anndo76 hai una visione distorta della Svizzera. Vado e forse ritorno. E il senso civico fa tanto ! Senso civico é pagare la gente che lavora e non fregare perché qlc buco nella Legge ti permette di farla franca..Ci sono atteggiamenti che fino a qualche anno fa da noi erano quasi sconosciuti.
Rusky 3 mesi fa su tio
anndo76 sei limitato se pensi che in Ticino viva solo gente di lingua madre italiana.E il TI non é Italia come il Belgio non é Francia.
anndo76 3 mesi fa su tio
@Rusky ma io non ti h detto che il ticino e' Italia....ti ho semplicemente fatto leggere cosa dice la COSTITUZIONE, che e' BEN diverso. poi tu interpreti a tuo modo. ma se conosci la storia sai bene che e' stata parte di Italia
anndo76 3 mesi fa su tio
@Rusky tolto questo non mi sembra che "bernasconi" "gobbi" etc siano cognomi finnici o austroungarici ahahah
Rusky 3 mesi fa su tio
anndo76 guarda che fiduciari banche che rubano non mi vanno mica a genio. Ma un conto é rubare a qlc ladro e truffatore e un conto é rubare a chi lavora onestamente. E in fatto di fiduciaria che fregava alla grande mi viene in mente tale Aston i cui supermegadirettori ormai sono tutti riparati in Italia con i soldi rubati agli allocchi non luganighetta ma italians ahaaa
anndo76 3 mesi fa su tio
@Rusky te lo ripeto...vuoi un elenco di nomi e cognomi di avv , fiduciari etc TICINELLI ? non fare il finto puro e casto....avevate a zurigo il parco della morte dove davate ( stato ) eroina gratis basta che non uscivano da giardinetto.....avete bordelli e mille stranieri, dipendete dai 75mila frontalieri in ticinoland ma di cosa parli ?? pensi che hai tu l'orticello verde ? ma dove e' tutta questa "ricchezza" ? non vedo centri commerciali, poli del lusso etcetc ma solo "rivenditori" scaduti di servizi truffaldini oramai al tramonto ( banche avv fiduciarie etcetc ) NON hai un industria vera e seria in ticino,
anndo76 3 mesi fa su tio
@Rusky se rispondi cosi, ammetti apertamente " che rubare a chi ruba" e' lecito ! complimenti, un filosofo !! io mi vergognerei per quello che avete fatto dai tempi dei nazisti in poi....probabilmente tu hai una coscenza ben diversa
Rusky 3 mesi fa su tio
anndo76 datti una calmata e non provocarni perché la dicitura „ticinello“ mi ricorda qlc su un altro portale. Il razzista sei solo tu !
anndo76 3 mesi fa su tio
@Rusky se smetti di chiamare gli ITALIANI taliani e terroni sicuramente smetto
anndo76 3 mesi fa su tio
@Rusky Siccome ti ritieni "colto" e NON razzista, credo che tu non conosca neanche la TUA COSTITUZIONE : LEGGI..... "Secondo la Costituzione cantonale «il Cantone Ticino è una repubblica democratica di cultura e lingua italiane» (art. 1 Cost.) e il preambolo chiarisce che «il popolo ticinese» è «fedele al compito storico di interpretare la cultura italiana nella Confederazione elvetica» (Preambolo della Costituzione)[3].
anndo76 3 mesi fa su tio
@Rusky magari smetti di dire "taliani" etc.....
Rusky 3 mesi fa su tio
@anndo76 ehm anche nell‘interpretare e trovare sempre escamotage ?!
Rusky 3 mesi fa su tio
anndo76: e ricordati che le fregature in Ticino sono quasi sempre opera di italians. Facciamo una lista anche solo degli ultimi 2 anni?! Quel pezzo di mevda che aveva il cantiere al Kurhaus di Cademario. Arriva in TI fa il kaz che vuole frega gli operai reclutati in Italia. Frega lo Stato e le autorità che dormono. Poi altri lui e lei domicilati a Grono con sfavillante azienda in TI che non pagavano secondo il CCL. Poi senpre e solo escamotage e fregare. Poi i nostri politici tipo Harry Potter che non capiscono un kaz che si fanno abbindolare da Luxury e altre stronzate che poi dopo aver mangiato fuori tutto lasciano terra bruciata ahaaa. Tutte cose che in CH tedesca non sanno.
anndo76 3 mesi fa su tio
@Rusky vogliamo parlare di avvocati, fiduciari e banche ??? apriamo un mondo !!! gente che HA SOLO RICICLATO E RUBATO soldi da tutto il mondo . VUOI UN ELENCO DI NOMI ?? TUTTI luganighetti ovviamente, con i soliti "amici" in procura etc.
Rusky 3 mesi fa su tio
anndo76: don‘t stress me - you are only a poor rassist who can even not accept it. Ma molto bravo a girare le carte in tavola.
Rusky 3 mesi fa su tio
anndo76: ti sei dato i titoli da solo ?! O ti senti messo in causa ?! Sai, dipende sempre come uno si presenta in casa d‘altri.E se sono come te non sono mai benvenuti perché rozzi e prevenuti che sanno solo insultare.
Rusky 3 mesi fa su tio
anndo76: Du ich schriib Diir das jetzt uff Schwiizerdütsch! Ich bi ke Luganiga und bi au niit in disoccupazione o assistenza ma sono arcistufo di chi mi insulta perché dico la mia! Tu inizia a parlare le lingue che so io poi forse ti assumono per lucidare il il macchinone in leasing di qualche pseudoimprenditore ahaaa
Lore62 3 mesi fa su tio
...poi si presenta, e dice che parla solo la lingua madre, ma come salario si accontenta di un ciotolino di riso....assunto! XD
Rusky 3 mesi fa su tio
anndo76: c‘é chi deve studiare e a fatica prende un diploma farlocco pagato a peso d‘oro. Poi ci sono io che ci arrivo da solo ahaaa
anndo76 3 mesi fa su tio
@Rusky infatti sarai in disoccupazione o assistenza come la maggior parte dei luganiga ahahah
klich69 3 mesi fa su tio
sicuramente arriverà un frontaliere con tanto di certificato di taranto.
Rusky 3 mesi fa su tio
@klich69 no ma di quella pseudouniversità gestita da italians a Chiasso e Lugano ahaaa sfavillants
anndo76 3 mesi fa su tio
@klich69 allora sara' pirla il luganighetta ticines che la assume ahahah
anndo76 3 mesi fa su tio
@Rusky dove hai studiato tu visto che scrivi in italiano...ahahah
Rusky 3 mesi fa su tio
ahaaa dai siamo giunti al grottesco. Ammesso che per lavorare nel trading di articoli da giardinaggio, chi padroneggia tutte queste 6 lingue di cui 3 particolari alle nostre latitudini (cinese, giapponese, coreano) deve guadagnare almeno Fr 10mila al mese. E non i soliti stipendi da terronia offerti. Quindi caro pseudomprenditore non prendere per il kukulo la gente e lasciaci in pace con certe richieste perché é sicuro che lo stipendio offerto é una vergogna. By the way: io parlo e scrivo in 5 lingue e per il thai, uzbeco, kirgiso mi sto organizzando. Ihr seid doch alles Witzfiguren !
Bluechips 3 mesi fa su tio
gramatica=grammatica
anndo76 3 mesi fa su tio
@Bluechips per lui e' un optional !!!!! non lo assumeranno MAI AHAHAH !! rasenta l'Italiano figuriamoci altre lingue....forse se la cava con il dialetto ticinese ahahhaha ha studiato al cepu con Del Piero hahaha
Bluechips 3 mesi fa su tio
Già il titolo dell'articolo pecca per il mancato uso del congiuntivo (...che parli sei lingue); in seguito ecco apparire altri errori dove si usa il condizionale al posto del congiuntivo (immaginiamoci conoscere perfettamente la gramatica di sei lingue); infine, c'è chi trova normale una simile richiesta. Ora, non per fare la solita polemicuccia, ma ci si rende conto di chi potrebbe effettivamente conoscere le lingue richieste? Un asiatico potrebbe farcela con il cinese, il giapponese e il coreano e mettiamoci pure l'inglese (anche se, conoscendo un po' l'Oriente avrei i miei dubbi). E il russo e l'italiano? Forse un russo di Vladivostok, città che confina con la Cina e la Corea del Nord, che abbia vinto una borsa di studio per gli USA e che poi abbia sposato un'italiana in prime nozze e una giapponese in seconde e, chissà come, fosse finito in Ticino, ecco, forse potrebbe fare al caso.
Nicklugano 3 mesi fa su tio
Io sto cercando un contabile che parli dialetto di Airolo, coleta e rumantsch… mi sapete aiutare ?
Rusky 3 mesi fa su tio
@Nicklugano al massimo un qual frontaliers che cünta süü in arabo ahaaa
GI 3 mesi fa su tio
Ovvio che il servizio sarà da effettuare in casa anche del buon (è un eufemismo...) Kim.....per cui sarà d'obbligo esprimersi in coreano....
Bacaude 3 mesi fa su tio
Dubito che l'annuncio sia veritiero. Mi piacerebbe sapere qual'è la reale mansione da svolgere. In Ticino (ma forse anche in tutta la Svizzera) non esiste un profilo simile, a meno che nelle sei lingue non si debba solo dire buongiorno e buonasera. Dunque o burla o dietro c'è altro.
Hardy 3 mesi fa su tio
Cinese, russo, giapponese, coreano, inglese e italiano. A meno che in Ticino non viva qualcuno che si chiami Park-Chun Giuseppe Keglevich Ishimura Johnson sarà difficile trovare un profilo adatto.
Ecthelion 3 mesi fa su tio
Chi è disoccupato, magari da lungo tempo, dovrebbe avere più umiltà. Con questo intendo che le realtà del mercato del lavoro sono quelle, realtà. Ha più senso accettare le realtà e farsi furbi per riuscire a "entrare nel gioco", anziché polemizzare sempre e comunque. Che poi il 90% di chi critica se avesse un'attività in proprio da gestire si comporterebbe allo stesso identico modo.
ziopecora 3 mesi fa su tio
@Ecthelion da imprenditore direi che sei fuori strada. E non poco. Un imprenditore accorto si assicura le risorse migliori che può permettersi di pagare. Per pagare intendo pagare bene, poiché altrimenti diventa una scuola per formare personale che se ne andrà alla concorrenza non appena gli verrà fornito un salario decente. Non so da dove arriva quest'idea che un disoccupato deve essere preso a pedate in faccia e pure esserne felice. Ma è un'idea veramente stupida.
Mirketto 3 mesi fa su tio
Solito articolo del menga.....cosa c'è di strano se un azienda ricerca una persona che sappia 6 lingue?? sarebbe da fare un articolo se magari verrebbe sottopagato o altro.....
Gus 3 mesi fa su tio
@Mirketto e l'italiano è richiesto? se venisse sottopagato e non "se verrebbe"
Mirketto 3 mesi fa su tio
@Gus Bravo....adesso vuoi il premio??
centauro 3 mesi fa su tio
@Mirketto Io avrei risposto umilmente: grazie per avermi fatto notare l'errore! la modestia è una qualità rarissima!!! avrei fatto esattamente come Gus.
anndo76 3 mesi fa su tio
questo imprenditore sta' facendo la sua ricerca...cosa c'e' di scandaloso scusate? paga chi verra' assunto mica lo bastona. scandaloso sarebbe se fosse sottopagato, non i requisiti richiesti
Rusky 3 mesi fa su tio
@anndo76 ma chiaro che se dovesse trovare chi ha i requisiti, la paga sarà da terronia ahaaa
anndo76 3 mesi fa su tio
@Rusky quindi da ticines luganigheta ? e nn da svizzero oltralpe
centauro 3 mesi fa su tio
@anndo76 ahahahahah.....
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-18 01:42:21 | 91.208.130.89