Un workshop - atelier di ricerca attorno all’esplorazione e composizione coreografica.
ULTIME NOTIZIE Ticino
BLENIO
2 ore
«Rilanceremo il cioccolato della Cima Norma»
Gastronomia e cultura. Ecco l’affascinante progetto di Abouzar Rahmani, 39 anni, imprenditore di Morcote.
CANTONE
2 ore
«Annunciarsi in ritardo è da furbi»
La hotline per chi rientra da paesi a rischio Covid lavora a pieno ritmo. Ma non mancano i problemi
BEDRETTO
9 ore
Moto completamente distrutta dalle fiamme
L'incendio si è sviluppato oggi attorno alle 21 sulla strada del Passo della Novena
FOTO
LOCARNO
10 ore
Il festival ai tempi del coronavirus: è cominciato Locarno 2020
La 73esima edizione è stata inaugurata stasera al GranRex. Fino al 15 agosto saranno proiettati 121 film (anche online)
CANTONE / SVIZZERA
14 ore
Soggiorni linguistici: ESL chiude metà delle filiali
Per il futuro è inoltre prevista una collaborazione col tour operator Kuoni
CANTONE
14 ore
Il servizio postale? «Va rafforzato, non smantellato»
Il Partito Comunista prende posizione sulla proposta di Avenir Suisse di diminuire i giorni di consegna
BELLINZONA
16 ore
Con il martello dentro al Selecta
Qualcuno ha distrutto il vetro del distributore automatico, rubando parte del contenuto.
MENDRISIO
18 ore
Acqua potabile, 4,5 milioni per un nuovo pozzo
È la richiesta di credito avanzata dal Municipio per la captazione dalla falda in zona Prati Maggi.
FOTO E VIDEO
BELLINZONA
18 ore
Centauro ferito in via Lugano
La moto si è scontrata con un'auto, per poi finire contro un altro veicolo che circolava in senso opposto
CANTONE
19 ore
La Vallemaggia reclama le sue "G": «È una questione di sicurezza»
L'Associazioni dei comuni ha scritto a Swisscom denunciando la scarsa copertura della rete telefonica mobile.
LOSONE
27.06.2019 - 06:000

L'incontro tra due compagnie di danza: mondi che s'incrociano

Una settimana di ricerca e scambio a porte chiuse, che si concluderà domani alla Fabbrica di Losone, tra MOPS_DanceSyndrome e ZOO/Thomas Hauert

LOSONE - Una settimana di lavoro a porte chiuse, che terminerà il 28 giugno, alla Fabbrica di Losone: uno uno spazio privilegato e intimo, non aperto al pubblico, nel quale sperimentare, esplorare ed interrogarsi sui legami che uniscono le loro singole culture coreografiche. È la grande opportunità di due compagnie di danza contemporanea: ZOO/Thomas Hauert -
del pluripremiato coreografo svizzero attivo internazionalmente residente a Bruxelles - e MOPS_DanceSyndrome, realtà unica in Europa composta unicamente da danzatori con sindrome di
Down fondata e diretta dalla coreografa Ela Franscella a Locarno.

Un incontro dove le esperienze poetiche della danza e della performance potranno esprimersi e dialogare in un percorso di condivisione e ricerca. Un laboratorio vissuto quale terreno fertile dove sviluppare materie e nuovi processi coreografici con l’invito ad appropriarsi degli strumenti dell’universo coreografico dell’altro, lasciandosi trasportare oltre le proprie conoscenze, scoprendo così nuovi percorsi di creazione insieme in una condivisione del sensibile.

I partecipanti - Per ZOO/Thomas Hauert: Mat Voorter, Sarah Ludi, Samantha van Wissen, Federica Porello e il coreografo Thomas Hauert. Per MOPS_DanceSyndrome: Amedea Aloisi, Simone Lunardi, Gaia Mereu, Elisabetta Montobbio, Lili Stanger e la coreografa Ela Franscella.

ZOO/Thomas Hauert - ZOO/Thomas Hauert è una compagnia di danza contemporanea con base a Bruxelles. Nel 1998, il danzatore svizzero Thomas Hauert, rinomato coreografo elvetico attivo a livello internazionale, ha deciso di formare la propria compagnia e ha creato da allora più di venti pezzi che hanno girato il mondo. La sua ultima creazione How to proceed festeggia il 20° anniversario della compagnia. Fuori dal contesto di ZOO, Thomas Hauert ha creato pezzi per P.A.R.T.S., the Zurich Ballet, Toronto Dance Theatre, Candoco Dance Company, CCN Ballet de Lorraine. Thomas Hauert è il direttore artistico della laurea in danza contemporanea presso la scuola La Manufacture (Haute École des Arts de la Scène) di Losanna dal 2014. Thomas Hauert è "artiste en compagnonnage" al Théâtre de Liège (2018-2022) e artista in residenza al Théâtre Les Tanneurs di Bruxelles. Infine, il lavoro di ZOO/Thomas Hauert ha ottenuto molteplici premi, tra i quali il Premio svizzero di danza per Modify nel 2005, From B to B nel 2013 e inaudible nel 2017.

MOPS_DanceSyndrome - L’Associazione non-profit MOPS_DanceSyndrome è una realtà artistica, culturale e sociale indipendente svizzera, una scuola e compagnia di danza contemporanea composta unicamente da giovani adulti con sindrome di Down, fondata e diretta dalla coreografa e artista pluridisciplinare svizzera Ela Franscella a Locarno. Attiva da oltre 10 anni e unica nel suo genere in Europa, ha ottenuto il Premio Pro Ticino 2018 e persegue la tutela e la valorizzazione dell’individuo attraverso la diversità, diventando con la propria danza ambasciatrice di un messaggio di rispetto, uguaglianza e coevoluzione per una società più inclusiva, attenta e consapevole. La MOPS ha al suo attivo dieci produzioni coreografiche originali, ha realizzato quattro cortometraggi di video arte ed è riconosciuta per la sua qualità e professionalità da Pro Helvetia-Fondazione svizzera per la cultura, Danse Suisse, British Council, Repubblica e Cantone Ticino e Città di Locarno.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-06 08:46:45 | 91.208.130.87