LUGANO / MASSAGNO
24.06.2019 - 10:560
Aggiornamento : 16:36

Oltre 2700 persone hanno festeggiato i vicini

Ecco i vincitori del concorso fotografico ai quali sono state consegnate carte regalo del valore di 1000 franchi

LUGANO / MASSANO - Nei Comuni di Lugano e Massagno oltre 2’700 cittadini hanno organizzato e partecipato alla Festa dei Vicini, nata per riscoprire i legami d’amicizia fra le persone che condividono la stessa abitazione, via o quartiere.

Le immagini che meglio rappresentano gli obiettivi dell’iniziativa, sono state premiate con carte regalo da Migros Ticino per un valore complessivo di mille franchi.

Lugano, Massagno – A testimonianza dell’apprezzamento della Festa dei Vicini ci sono le tante fotografie - visibili su www.flickr.com/photos/festadeivicini/ .

A Lugano sono state annunciate 28 feste che hanno coinvolto circa 2’300 persone nell’organizzazione di colazioni, merende, aperitivi o cene in compagnia dei vicini, in quasi tutti i quartieri: Breganzona, Besso, Pambio-Noranco, Molino Nuovo, Pregassona, Viganello, Cadro, Cureggia e Gandria. Per le associazioni è stata una buona vetrina delle proprie attività: la Croce Rossa Svizzera ha proposto il mercatino dell’usato con il controllo della glicemia e della pressione, il centro di socializzazione “Il Tragitto” ha proposto una colazione in comune con mamme e bambini. Anche alcune assemblee dei genitori e alcune Commissioni di quartiere hanno aderito con entusiasmo alla proposta. Il Centro giovanile di Breganzona, con le mamme delle scuole comunali e il Caffè quartiere ha proposto una merenda in comune.

A Massagno sono state cinque quest’anno le feste organizzate da cittadini e dalle associazioni e 350 i partecipanti complessivi all’evento. Via Guisan, Via Maraini, il Centro diurno La Sosta, il parco giochi Nosedo e la Piazza Gerso: questi i luoghi scelti dai vari organizzatori per offrire ai propri vicini un bel momento conviviale. C’è chi ha organizzato un pranzo, chi una merenda al parco, chi un ricco aperitivo, chi una cena vera e propria. Per quanto riguarda le associazioni, sempre nell’ambito della festa, la Pro Massagno ha riproposto l’aperitivo Ciao Estate presso il Centro diurno La Sosta, offrendo specialità etniche e intrattenimento musicale. L’associazione Amici Vicini ha proposto una merenda con musica al parco giochi Nosedo, mentre la Pro Senectute ha organizzato un pranzo a tema presso il Centro diurno la Sosta. Le altre feste menzionate sono state invece organizzate da cittadini privati con i propri vicini di casa.

Ai vincitori verranno consegnate le carte regalo, offerte da Migros Ticino, del valore complessivo di 1'000.00 franchi.

Ecco i nomi dei tredici vincitori.

Categoria “feste private”, ex aequo:
Mara Bertelli Sanz, Marina Bovino, Domenico D’Angelis, Luisa Masciello, Saskia Mohorovic

Categoria “feste di associazioni”, ex aequo:
Centro Anziani La Sosta (Pro Massagno), Comunità evangelica (Lugano)

Un riconoscimento per la composizione fotografica, è andato a:
Centro giovanile a Breganzona, Comitato genitori Lambertenghi, Commissione di Quartiere di Molino Nuovo, Commissione di Quartiere di Pregassona, Corina Schenk Martinez, Maria Sorgi.

Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-16 04:56:49 | 91.208.130.85