Tipress (archivio)
Entro ottobre 2020 la stazione rivierasca avrà un nuovo volto.
BIASCA
19.06.2019 - 11:170

Al via i lavori in stazione

Il cantiere che porterà il risanamento del fabbricato viaggiatori inizierà lunedì 24 giugno. L'investimento complessivo è di quasi 4 milioni di franchi

BIASCA - Prenderanno il via  il prossimo lunedì i lavori di risanamento del fabbricato viaggiatori della stazione di Biasca.

Con un investimento complessivo di quasi 4 milioni di franchi, le Ferrovie Federali hanno deciso di rinnovare lo storico stabile che risale al 1874, inserendovi diversi uffici e lo spazio per alcuni commerci al pianterreno. I lavori di ristrutturazione dovrebbero durare fino ad ottobre 2020. «Questo è un altro passo concreto verso il rifacimento del comparto della stazione rivierasca dopo la riapertura dei nuovi sportelli ad aprile 2019».

Alcuni disagi - Le FFS precisano che il piazzale della stazione non sarà più accessibile al traffico veicolare «in quanto sarà utilizzato quale terminal bus provvisorio per tutta la durata del cantiere». I posteggi del P+Rail, lato sud, resteranno invece a disposizione degli automobilisti. 

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-07-21 09:31:35 | 91.208.130.87