DeGio
Il piccolo museo asconese è in pericolo.
ASCONA
15.06.2019 - 10:540

«Salviamo il Museum Epper»

Gli Amici del Museo lanciano un appello per difendere la struttura che potrebbe presto «essere fagocitata dall'Hotel Eden Roc»

ASCONA - «Salviamo il Museum Epper». E il grido lanciato dal gruppo "Amici del Museo" che negli scorsi giorni ha pure creato una petizione online per difendere la piccola struttura asconese dalle "mire espansionistiche" di un albergo a cinque stelle.

«L’avrete certamente già notato», scrivono gli Amici del Museo in una nota. «È quella piccola casa a­ffiancata all'Eden Roc, con un piccolo portoncino d’ingresso con la scritta Museo Epper. Ora, la proprietà dell'hotel riprova per la seconda volta a fagocitarlo per farne, sembra, un centro benessere per i suoi ospiti».

Un'idea che fa rabbrividire i promotori della raccolta firme. «Il Museo non è servito solo a conservare le opere degli Epper, ma è stato aperto a molti  artisti che hanno esposto le loro opere. In altre parole è stato uno spazio pubblico». Proprio come voluto dalla moglie del artista svizzero Ignaz Epper morto suicida nel 1969. «Si dette fuoco nel proprio giardino. E Mischa Epper lì lo fece deporre. E dispose che anch’essa venisse sepolta lì, accanto al marito. E lì in quel giardino ancora riposano», sottolineano gli Amici del Museo. 

Far scomparire quella casa sarebbe per loro «una dissacrazione». «Per questo le autorità comunali dovrebbero impedirlo».

 

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-16 15:13:45 | 91.208.130.86