KEYSTONE/KPINL KPAPA KPPA (SAMUEL GOLAY)
I mezzi di sgombero del DT stanno liberando la strada dagli ultimi metri di neve.
+ 17
CANTONE
13.06.2019 - 13:500
Aggiornamento : 15:12

Via gli ultimi metri di neve, la Novena si prepara all’estate

I mezzi di sgombero del DT al lavoro in queste ore per liberare la strada cantonale del passo

BEDRETTO - Il Passo della Novena è quasi pronto per la stagione estiva. I mezzi di sgombero del Dipartimento del territorio (DT) sono al lavoro in queste ore per liberare la strada cantonale dagli ultimi metri di neve in vista della riapertura, che dovrebbe avvenire la prossima settimana. Più precisamente il 20 giugno, in occasione del Corpus Domini.

Rispetto allo scorso anno siamo in ritardo di una dozzina di giorni. Nel 2018, il passo montano che dal Ticino conduce verso il Vallese era stato riaperto l’8 di giugno. Quest’anno però la meteo primaverile ha complicato un poco le operazioni.

«È stato un anno particolarmente difficile» spiega Claudio Giudici, responsabile dei lavori di sgombero. «Abbiamo avuto abbondanti precipitazioni nel mese di aprile» seguite da un «mese di maggio molto freddo». Una combinazione di eventi che si è tradotta in grandi quantità di neve, che hanno inevitabilmente rallentato i lavori per la riapertura.

KEYSTONE/KPINL KPAPA KPPA (SAMUEL GOLAY)
Guarda tutte le 20 immagini
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-18 10:03:06 | 91.208.130.87