Tipress (archivio)
STABIO
12.06.2019 - 15:170

Obiettivo serenità all’Istituto Santa Filomena

Il Consiglio d’istituto, la direzione e i sindacati OCST e VPOD si sono incontrati per approfondire le recenti criticità

STABIO - Su invito della Commissione paritetica cantonale delle case per anziani, il Consiglio dell’Istituto Santa Filomena di Stabio, la Direzione dell’Istituto, i Sindacati OCST e VPOD, rispettivamente la rappresentante della Commissione interna del personale si sono incontrati oggi per approfondire le criticità emerse nelle recenti assemblee delle collaboratrici e dei collaboratori.

La riunione - sottolinea un breve comunicato della CPC - ha permesso di pianificare le «modalità per affrontare le problematiche al fine ultimo di riuscire in maniera congiunta a dare le giuste risposte e far così ritrovare serenità a tutti, per il benessere degli ospiti della Casa per anziani».

Le parti hanno in particolare ribadito il proprio impegno per trovare «soluzioni congeniali nei modi e nei tempi corretti».

L'interrogazione - Poco più di un mese fa, la casa anziani era finita sotto i riflettori - a seguito di un’interrogazione dei deputati PPD Lorenzo Jelmini e Giorgio Fonio - per alcuni presunti errori di somministrazione dei farmaci e di erogazione delle prestazioni mediche, così come per alcune lacune gestionali.

3 mesi fa Santa Filomena: i dipendenti vogliono «ritrovare la serenità»
3 mesi fa La Santa Filomena valuta le vie legali
3 mesi fa «Psicofarmaci al posto delle pillole»
3 mesi fa «Caos nella cura degli anziani ospiti della Casa Santa Filomena»
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-23 22:21:34 | 91.208.130.87