PARADISO
28.05.2019 - 12:370

Sul San Salvatore anche d'inverno

La Funicolare sarà attiva anche nei mesi invernali, soprattutto nel periodo natalizio

PARADISO - Sul San Salvatore anche in inverno. È questa la grande novità emersa questa mattina A partire dal prossimo mese di dicembre e per tutta la stagione invernale, si potrà infatti salire sul “Pan di Zucchero” luganese.
La volontà di estendere a quasi tutto l’anno la possibilità di raggiungere la cima del San Salvatore, usufruendo della funicolare e ovviamente dell’apertura del ristorante Vetta, era nell’aria da qualche tempo.

Per la Società Funicolare del Monte San Salvatore si tratta di una piccola rivoluzione. In quasi 130 anni di attività, anniversario che verrà festeggiato ufficialmente l’anno prossimo, è infatti la prima volta che viene deciso di garantire il servizio anche d’inverno. L’idea è anche quella di dare un ulteriore impulso turistico ad una struttura che da marzo a fine ottobre attira ogni anno quasi 190 mila visitatori.

L’obiettivo aziendale è, in sintesi, quello di attuare il progetto sull’arco dei prossimi tre anni, assumendosi quale società anonima ma di pubblica utilità, i rischi imprenditoriali dell’operazione. Al termine si tireranno le somme. Ma è chiaro sin d’ora che, in considerazione della decisione presa dalla Società, i vertici aziendali si aspettano «un largo sostegno da parte di tutti gli operatori turistici».

«Quest’idea apre nuovi scenari - ha dichiarato il direttore Felice Pellegrini, senza nascondere la propria soddisfazione - ritornando in qualche modo anche al passato, quando Lugano grazie al suo clima mite era una meta più gettonata nel periodo invernale che in quello estivo. Inoltre nel 2020 la Funicolare Monte San Salvatore festeggerà il suo 130. Anniversario – aggiunge - e il renderla fruibile al pubblico sull’arco di quasi tutti i dodici mesi, mi pare possa essere la miglior maniera per sottolineare l’anniversario¢».

Dopo la chiusura stagionale prevista il 3 novembre, e la necessità di una sosta per esigenze tecniche e di manutenzione di circa un mese, l’impianto sarà dunque di nuovo in esercizio con corse della funicolare già dal primo week end di dicembre sabato 7 e domenica 8.

Tutti i fine settimana dei mesi di dicembre, gennaio, febbraio e i primi due di marzo, vedranno “le mitiche rosse” raggiungeranno la vetta. Inoltre nel pieno del periodo natalizio, le corse non avranno stop giornalieri: dal 21 dicembre di quest’anno fino al 6 gennaio 2020 si potrà salire alla vetta tutti i giorni con corse dalle 10 alle 17.

Tramite i servizi amministrativi della funicolare, sarà pure possibile organizzare delle aperture speciali (serali o diurne) per l’allestimento in vetta di banchetti aziendali o eventi per gruppi.

Poi dal 14 di marzo 2020, si tornerà man mano al consueto orario estivo.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-17 10:50:22 | 91.208.130.87