Archivio Tipress
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
17 min
Tiziano Veronelli è il nuovo Segretario generale del Gran Consiglio
CANTONE
21 min
«Quanto costano i rifugiati ai Comuni ticinesi?»
LUGANO
38 min
È nato il Forum delle Associazioni Ticinesi
LUGANO
1 ora
Affoltern am Albis in visita sul Ceresio
ITALIA / AIROLO
1 ora
Il più grande profiterole al mondo non è più ticinese
BELLINZONA
1 ora
Con il Villaggio dei Pompieri si chiudono i festeggiamenti dei 190 anni
TAVERNE / RIVERA
1 ora
Veicolo in avaria sull’A2, bloccata la corsia di destra
CANTONE
1 ora
Anche gli asilanti sono detenuti
LUGANO
2 ore
Veicolo in omaggio per i pompieri. Ed è subito Tetris Challenge
LUGANO
3 ore
Endorfine Festival da tutto esaurito
CANTONE
3 ore
La frontiera resterà senza droni
DOSSIER
3 ore
Allarme clima: 12 luoghi che rischiano di scomparire
BELLINZONA
3 ore
La Fontana della Foca si tinge di arancione (per una buona causa)
CANTONE
4 ore
La SUPSI riparte con 5’320 studenti
TENERO-CONTRA
4 ore
Il viaggio svizzero della fiamma olimpica parte da Tenero
CANTONE/SVIZZERA
19.05.2019 - 17:090

«Cessato pericolo per poliziotti e guardie di confine»

La reazione dell’ex magistrato Paolo Bernasconi all’approvazione della revisione della legge sulle armi

LUGANO - La revisione della legge sulle armi è stata accolta dal 63,7% dei cittadini. «Un’ottima notizia per le famiglie di poliziotti e guardie di confine: è finito il pericolo di restare crivellati di colpi sparati da fucili acquistati nei negozi svizzeri». È questa la reazione dell’avvocato Paolo Bernasconi, che assieme ad altri ex magistrati si era schierato a favore della revisione.

E oggi punta il dita contro il consigliere di Stato Norman Gobbi: «A livello svizzero è stato l’unico ministro di polizia a sostenere il referendum dei venditori di armi: deve dimissionare dalla presidenza della piattaforma politica della rete integrata per la sicurezza».

3 mesi fa Armi, la revisione della legge accolta dal 63,73% di voti
4 mesi fa La foto esplosiva: «Stop ai kalashnikov di casa nostra»
4 mesi fa L’appello degli ex magistrati ticinesi: «Meno mitragliatori, meno crimini»
Commenti
 
beta 3 mesi fa su tio
Il Berna, nella sua già lunga vita, oltre a essere lautamente stipendiato da " pantalone " ha già prodotto qualche cosa di utile ?
Salbra 3 mesi fa su tio
Certo poveretti sapessi la differenza che fa per un nostro agente di polizia o guardia di confine essere crivellato di colpi con un' arma straniera invece che svizzera !! Bella consolazione !!!!!!
MIM 3 mesi fa su tio
Il vero pericolo cesserà quando questo signore andrà in una casa per anziani.
grumpy 3 mesi fa su tio
Bernasconi, giu' quel fiasco. E attenzione che la cirrosi epatica puo' essere letale.
Tato50 3 mesi fa su tio
Il pericolo per i poliziotti non sono le armi ma i Procuratori e gli Avvocati ;-(((((((
volabas 3 mesi fa su tio
certo non morira' piu' nessuno; le armi si trovano facilmente del resto come la droga; e poi c'erano gia' leggi in tal senso e da questa utopia è nato un prestesto per togliere un altro pezzo di identita' svizzera, come il segreto bancario; e arriveranno altri assoggettamenti (calate di braghe) dai falliti europeisti, aspetto con curiosita' la prossima votazione per il rinnovo del parlamento europeo
TI.CH 3 mesi fa su tio
Al Bernascon U cred amo al Gesù Bambino. se i vör copa i poliziot iarmi i tröva sempru.
Equalizer 3 mesi fa su tio
Un asen drizaa in pé, e non aggiungo altro
volabas 3 mesi fa su tio
@Equalizer a lè mei che sto asan chi, al va a distribüi i volantin e roba al mattino della domenica...l'è propi un grand asan
don lurio 3 mesi fa su tio
Ho votato NO, le nostre Leggi sono Perfette, e lo sono sempre state da 172 anni di Pace La missione di Poliziotto Guardie ecc. sanno a cosa vanno incontrando , difendono tutti armati di armi obsolete nei confronto delle armi illegali in possesso dei criminali. Tutti gli ex magistrati e avv. sono stati colpiti da narcisismo la professione li autorizza a difendere SENZA ARMI il patrimonio dei cittadini e dello stato con enormi onorari ( tariffari inventati.). Spero che non succede quanto avvenuto a Nizza, Berlino Londra che usano Autocarri Auto, Padelle ,Coltelli, questi mezzi verranno vietati con una votazione presentata da pseudo avv. narcisisti !!!!
limortaccituoi 3 mesi fa su tio
@don lurio Fa più male leggere un commento scritto in questa lingua che ricorda lontanamente l'italiano che essere colpito da un arma da fuoco. Torna a scuola, leggi qualche libro e soprattutto non scrivere più commenti su questo blog.
shooter01 3 mesi fa su tio
sono più preoccupato di vedermi piombare in casa un delinquente che per le guardie di confine e i poliziotti visto che i delinquenti vengono sempre condannati a pene irrisorie da una giustizia colabrodo. Di cui lui fa parte.
lo spiaggiato 3 mesi fa su tio
aha aha aha , dai commenti vedo che gli euro-fobici l'hanno presa davvero male... ma davvero pensavate che il popolo svizzero votava contro Schengen?... che fuori che siete... :-))))))
Zarco 3 mesi fa su tio
@lo spiaggiato L’unico fuori e’ chi scrive pericolo scampato! sul resto me ne frego ....
TI.CH 3 mesi fa su tio
@lo spiaggiato Sono pienamente d'accordo con te, non saremmo usciti ugualmente da Schengen; mi fanno pensare che siamo diventati dei "caga in braga " hanno fifa della loro ombra, altro passo verso essere dittatoriati da Bruxelles.
RV50 3 mesi fa su tio
A questo Sig. regalategli un cammello e mandatelo nel deserto a parlare con la sabbia ... peccato perché un tempo sembrava anche bravo .... egregio signore io ho quasi 70 anni ma mi ricordo ben pochi episodi del genere che lei va dicendo " anche se solo uno e gia di troppo" ritorni a fare l'avvocato e difenda i proprietari di quella scuola che mandano i suoi allievi a comprarsi le lauree al sud .
patrick28 3 mesi fa su tio
Bravo Paolo ! I nostri leghisti si leccano le ferite !! Forza Schengen !
roma 3 mesi fa su tio
«Cessato pericolo per poliziotti e guardie di confine»?????????? Bernasconi ha riempito l'ennesimo pannolone.
beta 3 mesi fa su tio
Povero Ticino con in giro ancora certi elementi che di ticinese non hanno veramente nulla !
Thor61 3 mesi fa su tio
Due dritti come l'avvocato fanno un cerchio!!! Se lavora come ragiona siamo messi "Bene" ;o(((((
Wunder-Baum 3 mesi fa su tio
Effettivamente, mi sembra un poco prestino per una tale affermazione, ma almeno speriamolo !
Zarco 3 mesi fa su tio
Siamo in un paese libero , ma a volte certi elementi meriterebbero altro ......
budo76 3 mesi fa su tio
Invece di pensare a cosa dovrebbero fare gli altri,pensa ad andare in pensione,visto che sei ultra settantenne e a smetterla di raccontare frottole alla gente che, purtroppo e anche se in maniera meno marcata del resto della Svizzera, ti ha creduto. Vergogna...
Zarco 3 mesi fa su tio
@budo76 Hai ragione ! Sociale con se stesso costui?
Bandito976 3 mesi fa su tio
Al sig. Bernasconi l’inquinamento fa male
gmogi 3 mesi fa su tio
Chissà cosa gli è successo, mi sembrava una persona in ordine. Mah speriamo si riprenda
Tony15 3 mesi fa su tio
Ecco complimenti a quelli che hanno votato si... Ascoltando i deliri e le balle di personaggi come questo.
limortaccituoi 3 mesi fa su tio
@Tony15 Rispetta il popolo svizzero.
seo56 3 mesi fa su tio
Ha perso un’altra occasione per stare zitto !
miba 3 mesi fa su tio
Ai tempi era un buon procuratore poi con il passare degli anni dev'essergli successo qualcosa poveretto...
Zarco 3 mesi fa su tio
Perché acquistati altrove fanno solletico ?????a questo punto dico , per” fortuna “. che mio padre non l’ha letto sto obbrobrio di roba .,,
albertolupo 3 mesi fa su tio
@Zarco Forse che qui da noi è molto più facile acquistare armi che altrove?
Zarco 3 mesi fa su tio
Solita patetica pantomima ! e pensare che funzione ha svolto ...siamo veramente ridotti male
spit 3 mesi fa su tio
Quindi da oggi potranno lasciare il giubbotto anti proiettile nell'armadietto. Il sig. Bernasconi ci può dire quanti agenti sono stati crivellati di colpi con armi acquistate in CH fino ad oggi?
OCP 3 mesi fa su tio
@spit «Un’ottima notizia per le famiglie di poliziotti e guardie di confine: è finito il pericolo di restare crivellati di colpi sparati da fucili acquistati nei negozi svizzeri» Cambia pusher... da ex magistrato (o panettiere, non ricordo) dovresti sapere che i delinquenti NON acquistano armi in modo legale ma se le procurano al mercato nero. Devo spiegarti anche il perché?
OCP 3 mesi fa su tio
@spit scusa non era per te... rispondevo al Berna :-P
Kailasch 3 mesi fa su tio
@spit Ma questo si rende conto di cosa stà dicendo .? È di questa gente che bisogna avere paura!
Kailasch 3 mesi fa su tio
@spit Ma questo si rende conto di cosa stà dicendo .? È di questa gente che bisogna avere paura!
Kailasch 3 mesi fa su tio
@spit Questo bel tomo é bollito ma si rende conto di quello che dice .?
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-16 15:29:50 | 91.208.130.89