LUGANO
14.05.2019 - 13:210

Un contest di skate, sognando le Olimpiadi

Il prossimo sarà un weekend di festa per gli appassionati dello skateboard. Competizioni sportive in tutte le categorie di specialità ed età, ma anche musica, arte e cibo

LUGANO - Il prossimo weekend (18 e 19 maggio) va in rampa la Joker Cup, il tradizionale contest di Skateboard che si svolge nello Skatepark di Lugano, organizzato dall’Associazione The Joker Skate School.

Un weekend di festa per celebrare il mondo dello skateboard a 360°, con competizioni sportive in tutte le categorie di specialità ed età, tanta musica, dj, hip hop open mic, una “epic rap battle”, art graffiti, mercatino e street food. La competizione nelle specialità Street e Bowl vedrà impegnati atleti di tutte le età, dai kids fino agli adulti, passando dai giovani under 16.

In caso di cattivo tempo la manifestazione è rinviata al fine settimana successivo del 25-26 maggio 2019. 

Il programma del week end - La festa comincia sabato mattina alle 10.00, con l’apertura dei cancelli e l’inizio delle attività. Le qualifiche per lo Street contest nella categoria over 16 si svolgeranno dalle 14.30 alle 16.00, poi spazio ai microfoni di Mattak e Funky Nano, che daranno il la alla Epic Poorskateboards Rap Battle. Alle 18.00 andrà in scena la finale dello Street contest e la premiazione, prima dell’hip hop open mic session, seguita dalla serata DJ, che dopo le 22.00 continuerà nel bar Oops di Lugano.

Domenica sarà la volta dei giovanissimi. Il pubblico avrà il piacere di ammirare le skills delle giovani promesse della Joker Skate School, che alle 10.30 si esibiranno in un mini contest di puro divertimento. Alle 14.00, per le qualifiche nella specialità Bowl, vedremo sulle tavole i kids, tra cui due ragazzi della joker school, un talento pazzesco di Zurigo che parteciperà alle olimpiadi del 2024 e il campione italiano di Bologna. Insomma, tanta roba. Alle 15.00 occhi puntati sulla Vert, la “nera” delle vasche le cui pareti sono appunto verticali. Per un’ora chiunque potrà mostrare il proprio trick migliore per aggiudicarsi il premio della giuria. Alle 16.00 i kids si affronteranno per le qualifiche e poi le finali della specialità Street, mentre le finali Bowl cominceranno alle 18.00 seguite dalle premiazioni nella categoria kids e vert.

Lo skateboard alle Olimpiadi - Sport di strada per eccellenza, lo skateboard sta vivendo una seconda primavera dopo il boom dei mitici anni ’80. A causa del suo innato anticonformismo, lo skateboard è stato a lungo snobbato quale disciplina sportiva. I tempi però sono cambiati e lo skateboard sta crescendo un po’ dappertutto, tanto che lo vedremo sia alle Olimpiadi di Tokio del 2020 che a quelle di Parigi del 2024. Chissà se magari un giorno qualche campioncino di casa nostra tornerà con al collo una medaglia olimpionica?

Guarda le 2 immagini
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-17 10:44:13 | 91.208.130.87