Ti Press
Domani saranno 96 ore di presidio
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
3 ore
Via libera dal Parlamento alla riforma sociale
Il pacchetto di misure prevede un investimento di 17,4 milioni di franchi, che tocca anche i sussidi cassa malati
CANTONE
3 ore
Si torna alla "normalità" anche in ospedale
De Rosa fornisce le date per i pronto soccorso di Acquarossa e Faido e la neonatologia a Locarno e Mendrisio
FOTO
QUINTO
4 ore
Si rompe il serbatoio, 400 litri di nafta sull'A2
Sul posto il Centro intervento del San Gottardo
CANTONE
5 ore
«Basta polemiche, mio figlio ha già superato il test della vita»
Covid-19: parla la mamma di un liceale che avrebbe dovuto sostenere gli esami di maturità. Poi annullati.
CANTONE
6 ore
L'obbligo formativo fino ai 18 anni è realtà
Il Gran Consiglio ha approvato la modifica della Legge della scuola per aiutare i giovani a ottenere un diploma
MONTECENERI
7 ore
Il Monte Tamaro è pronto a ripartire
Gli allentamenti voluti dal Consiglio federale permettono alla struttura di riaprire i battenti il prossimo 6 giugno.
LAVERTEZZO
7 ore
Assembramenti sul Ponte dei Salti: «I furbetti ci sono sempre»
Il sindaco di Lavertezzo sulla gestione di turisti e avventori: «Gli svizzero tedeschi sono un po' meno accorti»
CANTONE
8 ore
Sale il contributo al Locarno Film Festival
Sì del Gran Consiglio all’aumento del credito da 2,8 a 3,4 milioni di franchi
CANTONE
8 ore
A scuola ma solo per (almeno) un incontro
Gli istituti del grado postobbligatorio riapriranno l'8 e chiuderanno il 19 giugno. Servirà per un "bilancio"
CANTONE
8 ore
Michele Salvini vice-direttore allo IAS
Neonominato dal Consiglio di Stato, sostituisce Maurizio Pelli che andrà in pensione alla fine agosto.
CANTONE
9 ore
TCS: Carlo Vitalini cede il testimone a Fabio Stampanoni
Anche il Comitato sezionale che lo seguirà si rinnova, ecco le nomine
CANTONE
25.04.2019 - 16:360
Aggiornamento : 18:03

Clima, oggi tocca al DSS: «Infrastrutture più moderne e meno sprechi»

Inviata a Raffaele De Rosa la quarta delle cinque lettere per il Governo del coordinamento cantonale "Sciopero per il clima"

BELLINZONA - Penultimo giorno di sit-in e penultima lettera inviata al Consiglio di Stato. Oggi tocca al Dipartimento Sanità e Socialità, l'unico ad aver cambiato timoniere durante le ultime elezioni cantonali.

Anche a Raffaele De Rosa i giovani del coordinamento cantonale "Sciopero per il clima" hanno infatti inviato una missiva per «richiamare l’attenzione sulle questioni e i problemi inerenti alla crisi climatica, affinché si possano ottenere rapidamente provvedimenti concreti per ridurre l’impatto ambientale del nostro cantone».

In particolare, gli scriventi pongono l'accento sull'auspicata modernizzazione delle infrastrutture (in nome dell'efficienza energetica) e su una gestione sostenibile e responsabile delle stesse. In questo caso il Coordinamento si aspetta una riduzione al minimo dei rifiuti prodotti (attraverso il riutilizzo o il riciclo dei materiali usati), un maggior utilizzo di prodotti locali e anche una moderazione nel consumo di carne.

In allegato, la lettera inviata oggi al DSS.

Allegati
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Mattiatr 1 anno fa su tio
A me hanno insegnato che mai nulla è gratis, loro che daranno per contribuire alle infrastrutture moderne?
Tato50 1 anno fa su tio
@Mattiatr Ho parlato con loro e si darano da fare per una colleta in modo che io possa mettere la termopompa anche perché dove abitano loro scaldano con olio combustibile; quindi recepiscono il mio problema;-))
matteo2006 1 anno fa su tio
Scontati.
ciapp 1 anno fa su tio
Perché non vanno in India a manifestare o sotto la Casabianca di Trump ??????
briciola68 1 anno fa su tio
@ciapp Vai tu in India! Così ti smaltiscono li sul Gange ;-)
ciapp 1 anno fa su tio
@briciola68 ci sono gia andato !!!!! ganasa !!!!!!!!!!!!!
briciola68 1 anno fa su tio
@ciapp Dovevi rimanerci!!
briciola68 1 anno fa su tio
@ciapp Rimanerci no?
ciapp 1 anno fa su tio
@briciola68 vedo che oltre essere un verde ,educazione 0000,0 comunque quando si augura qualcosa a qualcuno , di solito tutto torna !!!
briciola68 1 anno fa su tio
@ciapp Non è una questione di colore! È comodo schernire dietro una tastiera dei ragazzi che pensano che forse non abbiamo fatto abbastanza per il loro futuro... Chissà magari hai ragione!
sedelin 1 anno fa su tio
che barbaaa!
Nmemo 1 anno fa su tio
Il sedicente “Coordinamento cantonale Sciopero per il Clima”, peraltro anonimo che si fa rappresentare da ragazzi senza diritti civili, è interlocutore qualificato per l’autorità? A prescindere, lettere che non portano la firma di un rappresentante legale, da prassi, dovrebbero essere giudicate irricevibili.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-05-28 01:11:28 | 91.208.130.87