Tipress
CANTONE
11.04.2019 - 10:200
Aggiornamento : 10:38

45mila posti in più per trascorrere la Pasqua in Ticino

Le FFS si attendono un esodo di turisti verso il nostro Cantone. Per questo hanno deciso di potenziare l'offerta. Novità anche per quanto riguarda il trasporto delle biciclette

LUGANO - Le FFS attendono per la settimana pasquale di quest'anno un numero di viaggiatori maggiore rispetto al 2018. Hanno quindi deciso di mettere a disposizione circa 45.000 posti in più dal Giovedì Santo al Lunedì di Pasqua, grazie a 33 treni supplementari che circoleranno da e per il Ticino. Oltre ai 33 treni supplementari, diversi treni regolari saranno potenziati con carrozze o unità aggiuntive.

Treni suggeriti - La maggiore affluenza di passeggeri è attesa per Giovedì Santo, Venerdì Santo e Lunedì di Pasqua. Ai viaggiatori diretti in Ticino, le FFS consigliano di utilizzare i treni InterCity in partenza alle ore xx.32 da Zurigo HB oppure i treni supplementari delle ore xx.45, sempre da Zurigo HB. Mentre a chi parte da Basilea/Lucerna e deve cambiare treno ad Arth-Goldau, si raccomanda di prediligere i treni in partenza alle ore xx.18. Per i viaggiatori diretti in Italia la prenotazione è obbligatoria. 

Biciclette solo con prenotazione - A causa delle disposizioni di sicurezza vigenti, per il trasporto di biciclette nei treni che transitano attraverso la galleria di base del San Gottardo è necessaria la prenotazione anticipata. In alternativa, dal Venerdì Santo al Lunedì di Pasqua, sarà in servizio il «Gotthard Weekender» da Zurigo a Bellinzona e ritorno, con varie fermate lungo la linea panoramica del San Gottardo. Si tratta di una soluzione ideale per gli escursionisti e offre inoltre lo spazio necessario per trasportare bagagli e biciclette (per le quali non occorre alcuna prenotazione).

 Trasporto gratuito di bici dal Ticino - Tra il 12 aprile e il 31 ottobre 2019, le FFS annunciano inoltre che trasporteranno gratuitamente le bici dal Ticino nel resto della Svizzera, permettendo così ai clienti di viaggiare in tutta comodità. Le biciclette possono essere consegnate alle stazioni di Bellinzona, Chiasso, Locarno, Lugano e Mendrisio e saranno trasportate in una delle stazioni che ne prevede la presa in consegna. Per trasportare le biciclette attraverso la galleria di base del San Gottardo non sarà dunque necessario pagare la prenotazione e cercare un compartimento libero per la propria bici. 

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-07-20 22:38:03 | 91.208.130.86