fotopedrazzini.ch)
LOSONE
26.02.2019 - 17:060

Pardo all'ex caserma, Losone dice sì

Il Consiglio comunale ha approvato il finanziamento del campus creativo per giovani dI Locarno Festival

LOSONE - Il Consiglio comunale di Losone - nella seduta straordinaria di lunedì 25 febbraio - ha concesso il credito per la realizzazione del BaseCamp Losone all’interno dell’ex caserma San Giorgio.

«Il BaseCamp - ricorda il Municipio in una nota - è l’elemento più importante di "Locarno Young", la nuova iniziativa promossa dal Pardo a favore dei giovani».

Il Comune di Losone sosterrà il progetto, fornendo gratuitamente gli spazi dell’ex caserma e finanziando una serie di opere infrastrutturali e di arredo.

Durante il festival la struttura losonese assicurerà quindi un servizio di accoglienza a prezzi contenuti o addirittura gratuita per circa 200 giovani, che altrimenti non avrebbero la possibilità di partecipare alla manifestazione. Al BaseCamp saranno invitati ragazze e ragazzi dalla Svizzera e dall’estero che operano in diverse discipline creative.

Nelle sale dell’ex caserma sarà proposta una serie di masterclass e saranno organizzati incontri con registi, scrittori e altri professionisti delle sezioni giovanili del festival.

Infine, il BaseCamp Losone sarà un luogo di aggregazione per permettere ai giovani di «sviluppare amicizie e collaborazioni». «Daremo pure l’opportunità ad artisti underground e talenti emergenti di prendere parte a concerti ed esposizioni organizzate dal festival».

Il BaseCamp Losone sorgerà in una posizione privilegiata tra il fiume Melezza e la Collina di Maia. «Fra un evento e l’altro - spiegano dal Municipio - i giovani partecipanti avranno la possibilità di passeggiare lungo i sentieri del Parco del Bosco di Maia, fare il bagno alla spiaggia del Meriggio o semplicemente rilassarsi nel vasto parco in cui è immersa l’ex caserma».

Per rafforzare i collegamenti fra il BaseCamp Losone, Piazza Grande e le altre sedi del festival il legislativo losonese ha pure concesso  un contributo straordinario per attivare un sistema di trasporto aggiuntivo. «Saranno proposte due navette che andranno ad affiancarsi alla linea del bus 7 che già garantisce il trasporto fra l’ex caserma e la stazione di Locarno».

7 mesi fa Un campus per i giovani del Pardo all'ex caserma
Commenti
 
tip75 6 mesi fa su tio
bella idea ma il gratis chi lo finanzia??
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-20 21:20:42 | 91.208.130.86