ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE / SVIZZERA
15 sec
Crollo del turismo anche nel mese di maggio
In Ticino la contrazione è stata del 72,3%, a livello nazionale addirittura del 79,2%.
GAMBAROGNO
21 min
Dal sogno all’incubo: «Il mio terreno non vale più nulla»
Aveva un progetto da favola: ora si ritrova con un pugno di mosche. Il “dramma” dell’architetto Federico Peter.
CONFINE
1 ora
"Bella vita" a Como, immobile sequestrato a una società svizzera
Attiva nel settore bancario, non aveva la necessaria autorizzazione.
CANTONE
2 ore
Mascherine sui treni, l'A2 ne subisce le conseguenze
Alle 6 del mattino le code raggiungevano i cinque chilometri.
SAVOSA
2 ore
Mascherine per tutti i gusti: «Così ho dato gioia ai bimbi»
Il medico Anna Sekulovski produce protezioni facciali esclusive per i suoi pazienti
CANTONE
11 ore
Tutti (o quasi) promossi dal Covid: «Ma non è stato facile»
Due bocciati e oltre mille diplomati. È finito l'anno scolastico più pazzo di sempre. Il racconto dei ragazzi
LUGANO
14 ore
Risse e assembramenti alla foce di Lugano
La polizia comunale è dovuta intervenire più volte, sia ieri sera sia venerdì
FOTO E VIDEO
ROBASACCO
15 ore
Incidente sull'A2, ferite una donna e una bambina
Sul posto la Polizia e la Croce Verde di Bellinzona
CONFINE
16 ore
Due vittime della strada in poche ore
Prima un decesso a Porlezza, poi un uomo in fin di vita nella galleria di Brienno.
CANTONE
18 ore
Giocatore positivo dopo la vacanza, una squadra in quarantena
Una compagine sottocenerina che milita nel calcio regionale dovrà stare ai box fino a giovedì prossimo.
BELLINZONA
19 ore
Sarà un 1. agosto senza fuochi?
La sezione socialista della capitale chiede di non spendere soldi «in questo momento difficile» ed essere eco-solidali
CANTONE / ITALIA
23 ore
Le mani della ‘ndrangheta in Liguria, spunta anche Lugano
Uno dei quattro arrestati si appoggiava a un avvocato per spostare soldi verso gli Emirati Arabi Uniti
CANTONE
1 gior
Altre giornate con temperature che superano i 30 gradi
Lunedì il giorno più caldo, anche in montagna. Il sole sarà protagonista.
CANTONE
1 gior
Nuove norme nei locali: GastroTicino fa chiarezza
Dalla capienza massima alla raccolta dati, chi non le rispetta rischia sanzioni amministrative e penali.
FOTOGALLERY
ASCONA
1 gior
Si suona per New Orleans (e per Ascona)
Si è concluso l'evento organizzato da chi, ogni anno, allestisce JazzAscona sulle rive del Verbano
CANTONE
22.02.2019 - 10:320

Pioggia avvelenata? «L'uso di ioduro d’argento va autorizzato da Berna»

Dopo i test anti-grandine oltralpe, il Dipartimento del territorio scrive all’Ufficio federale dell’ambiente: «Occorre rafforzare l’Ordinanza sulla riduzione dei rischi inerenti i prodotti chimici»

BELLINZONA - Meglio qualche chicco di ghiaccio sulla carrozzeria o una pioggia di pulviscoli d’argento? La legge oggi non prevede autorizzazioni particolari per lo spargimento nell’aria di sostanze chimiche. Una lacuna secondo il Dipartimento del Territorio che ha scritto in questi giorni una lettera all’Ufficio federale dell’ambiente chiedendo di rafforzare la normativa. Negli scorsi mesi ha destato infatti una certa preoccupazione la fase di sperimentazione che l’assicurazione Basilese sta conducendo a nord delle Alpi: piccoli aerei dotati di appositi razzi spargono nell’aria dello ioduro d’argento per contrastare la formazione di grandine e ridurre il rischio di danni a terra. Test limitati per il momento oltralpe, ma che hanno fatto discutere anche in Ticino, dove c’è stata anche un’interrogazione della deputata Ppd Sara Beretta Piccoli dal titolo “Pioggia avvelenata?”.

Secondo il Dipartimento del territorio occorre una modifica dell’Ordinanza sulla riduzione dei rischi inerenti i prodotti chimici (ORRPChim). Oggi infatti la normativa limita la richiesta di autorizzazione alle autorità competenti per lo spargimento nell’aria a sole tre categorie di sostanze: fitosanitari, biocidi e concimi. «Procedure analoghe non sono per contro previste in caso di spargimento di altri prodotti chimici, anche se pericolosi» si legge nella lettera firmata dal presidente del Governo Claudio Zali. L’ORRPChim, sigla che è tutta un programma, dovrebbe secondo il DT includere anche lo spargimento nell’aria di altri prodotti chimici pericolosi. Una modifica, si legge nel documento inviato a Berna, «giustificata per meglio tutelare l’ambiente e per garantire il necessario coordinamento, nonché per permettere una visione d’insieme, oggi non data, su pratiche simili».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Walter Ghidini 1 anno fa su fb
E se la smettisimo proprio di avvelenarci ad ogni costo?
Bruno Ferrini 1 anno fa su fb
Costi e.. Venefici! 😡😔😡
vulpus 1 anno fa su tio
Ma ci stracciamo le vesti per l'inquinamento, ora i ragazzi faranno un bello sciopero ,autorizzato dalla politica ( ebbè in questo periodo signore e signori chiedete pure di tutto),contro il surriscaldamento e vogliamo ancora andare nei cieli a spargere schifezze? Ma lasciamo lavorare la natura da sola,che non sarà mai lo spargimento di argento che rimedierà alle schifezze che buttiamo in giro quotidianamente.,
Monica Sabau 1 anno fa su fb
Alan Bicego
Giovanna Ponti 1 anno fa su fb
Da anni in italia bombardano con prodotti chimici...credete che qui non arrivano? Tutte quelle scie in cielo non sono nuvole e neanche condensa di aeroplani...
skorpio 1 anno fa su tio
ma non vi siete mai chiesti perchè ai Mondiali di calcio, olimpiadi, specialmente in Asia, non piove mai....?? e poi vogliono aumentare la tassa sui carburanti.... che schifo!!
Victoria Maria Navarro 1 anno fa su fb
Meglio così che pieno di schifezze scie ecc.... La natura ne sarà sicuramente grata!
Paola Chi 1 anno fa su fb
meglio così? Cosa meglio così? Spruzzare in giro prodotti chimici per avere meno danni da grandine? Ma per favore!
Victoria Maria Navarro 1 anno fa su fb
Paola Chi ecco lei a capito toma!!?!
sedelin 1 anno fa su tio
ci siamo, finalmente! si comincia pian piano a riconoscere la veridicità dello spargimento di sostanze chimiche (ioduro d'argento) e forse anche delle scie chimiche, finora ritenute bufale.
curzio 1 anno fa su tio
@sedelin Per favore, non mescoliamo il "cloud seeding" con le boiate diffuse dai complottisti delle scie chimiche.
daniele77 1 anno fa su tio
@sedelin come dice curzio il cloud seeding non è mai stato un mistero. per le scie chimiche invece come è possibile che vi siano persone che ci credono ancora??
sedelin 1 anno fa su tio
@daniele77 curzio NON ha scritto che il cloud seeding non é mai stato un mistero.
curzio 1 anno fa su tio
@sedelin OK... ho scritto di non mescolare il "cloud seeding" con la boiata delle scie chimiche. Se analizzi la frase che ho scritto si deduce che ci sono due categorie: quella delle boiate e quella delle non boiate. Però, visto che l'interpretazione sembra non essere facile, sarò più chiaro: il cloud seeding non è una pratica misteriosa, non è segreta ed è una pratica riconosciuta. Con il cloud seeding non ci sono sinistri piani segreti con chissà quali complotti. Al contrario delle scemenze diffuse dai complottisti in merito alle bufale delle scie chimiche che sono una brodaglia di scemenze senza senso.
sedelin 1 anno fa su tio
@curzio nessun "mescolamento", infatti ho scritto "FORSE ANCHE". possibile che non si riesca a essere attenti nella lettura?
curzio 1 anno fa su tio
@sedelin Sì, hai fatto un mescolamento! Hai scritto "si comincia pian piano a riconoscere la veridicità dello spargimento di sostanze chimiche (ioduro d'argento)" lasciando intendere che finora non si riconosceva la veridicità dello spargimento di iodure d'argento. Eppure è una pratica riconosciuta, documentata e praticata senza farne mistero. Poi, hai aggiunto "forse anche delle scie chimiche", portando le scie chimiche nel commento della notizia, quindi mescolando i due temi. Poi termini con un "finora ritenute bufale". Sì, finora ritenute delle bufale, e continueranno ad esserlo. Se credi nel complotto delle scie chimiche, la discussione per me finisce qui. Non mi va di sprecare il mio tempo a discutere di 'ste scemenze.
Kepey Antares 1 anno fa su fb
https://www.carlroth.com/downloads/sdb/it/6/SDB_6630_IT_IT.pdf
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-06 08:53:03 | 91.208.130.89