CANTONE
27.12.2018 - 13:460

Sicurezza ABC rafforzata

Il Consiglio di Stato ha approvato il “Concetto di difesa” in materia di sicurezza atomica, biologica e chimica che definisce le esigenze e le competenze per tutelare popolazione e ambiente

BELLINZONA - Il Consiglio di Stato su proposta del Dipartimento del territorio ha approvato il “Concetto di difesa” del Canton Ticino in materia di sicurezza ABC (Atomico – Biologico – Chimico). Il Concetto definisce – nell’ambito di un quadro più ampio d’intervento – le esigenze, l’organizzazione e le competenze pompieristiche a favore della tutela della popolazione e dell’ambiente.

Per proteggere la popolazione e l’ambiente dai possibili danni  sono necessari interventi d’urgenza. Tali interventi sono delegati a Corpi pompieri appositamente formati. Situazioni indesiderabili possono derivare da piccoli incidenti fino a eventi maggiori con il coinvolgimento, ad esempio, di grandi industrie, gasdotti o vie di comunicazione (ferrovie e strade). «Per farvi fronte - specifica il Governo in una nota - il nuovo Concetto di difesa ABC definisce i compiti e le responsabilità degli enti d’intervento, così come la necessaria preparazione alla gestione degli eventi sino al ripristino della situazione ambientale».

Tre centri specialistici - In relazione ai Corpi pompieri, viene ridefinita la struttura organizzativa stabilendo tre Centri di competenza specialistici nell’ambito ABC: la Federazione cantonale dei corpi pompieri, il Corpo pompieri di Bellinzona e il Corpo pompieri di Lugano. «Questi tre enti forniscono ai Centri di pronto intervento pompieristico un punto di riferimento per la formazione, per il servizio di consulenza e per gli eventuali contributi tecnici».

I cinque Centri di pronto intervento sono costituiti dai Corpi civici pompieri di Bellinzona, Biasca, Locarno, Lugano e dal Centro di soccorso cantonale del Mendrisiotto, prossimo alla costituzione. «Il Concetto di difesa ABC - conclude il Cantone - sostituisce il Concetto C del 1995 e migliora la qualità e l’efficienza degli interventi in caso di eventi ABC. Il nuovo Concetto, sviluppato in accordo con i Corpi pompieri, tiene debito conto dello sviluppo territoriale e dell’organizzazione pompieristica, includendo gli ambiti della radioprotezione e della difesa biologica che, fino ad oggi, non erano oggetto di una regolamentazione specifica».

Commenti
 
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-07-21 11:22:18 | 91.208.130.86