Tipress
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
56 min
«Non ci sono dati che il virus è più debole. Usate le mascherine»
Cifre che dicono tutto e niente. Valanghe di interrogativi. E l'epatologo Andreas Cerny non ci tira certo su di morale.
CANTONE
1 ora
Il coronavirus colpisce i Bed&Breakfast
Raiffeisen: «Probabilmente molti alloggi sono stati riconvertiti in appartamenti in affitto».
MENDRISIO
1 ora
La prima cieca laureata USI «Io, salva grazie alla lettura»
Per Cecilia Soresina, non vedente dalla nascita, la lettura ha rappresentato molto più che una semplice passione:
CANTONE
8 ore
Canicola bye bye
Il rischio di una nuova ondata di calore viene definito «molto basso» dagli esperti di Meteosvizzera
CANTONE
13 ore
La "bonaccia" prima della tempesta
«Tale dato non deve trarre in inganno» avverte Fernando Piccirilli, capo della nuova Sezione esecuzione e fallimento
FOTO
CANTONE
13 ore
Gli avvoltoi monaci sono tornati, puntualissimi
La scorsa estate ne erano stati avvistati quattro esemplari, quest'anno ce n'è (per ora) uno in più.
LUGANO
15 ore
«Tanta tristezza, ma ci sono altre priorità»
Niente rally del Ticino a causa del Covid. La delusione degli ultimi vincitori, Andrea Crugnola e Moira Lucca.
CANTONE
16 ore
Test in tempo reale, ecco il dispositivo portatile
Il progetto si chiama MicroCoVSens ed è sviluppato da SUPSI, IOR ed EPFL.
CANTONE
16 ore
Meno criminalità transfrontaliera durante il lockdown
Il fenomeno è dovuto alle restrizioni di viaggio. Per Berna i controlli sistematici alla frontiera «non sono necessari»
CANTONE / SVIZZERA
16 ore
Settore sanitario: il Governo risponde picche a Carobbio e Marchesi
La prima chiedeva di formare più medici, il secondo di non essere dipendenti dalla manodopera estera.
CONFINE
17 ore
Tragedia a due passi dal Gambarogno
Una donna è deceduta mentre si trovava in riva al lago. Inutile l'intervento dei soccorritori
QUINTO
18 ore
Al doppio della velocità consentita sull'A2
Un 54enne del Locarnese è stato fermato il 10 agosto in territorio di Quinto
CANTONE
18 ore
Anche il Rally del Ticino si arrende al virus
La 23esima edizione della competizione è stata rimandata al giugno del 2021.
CANTONE
19 ore
A caccia di punti (e a tutto sport) con B2Mission
B2Mission fa muovere le aziende in tutta la Svizzera. Così si rafforza lo spirito di squadra e si promuove la salute
LOCARNO
19 ore
Polizia in Piazza per aver un «maggior dialogo con la popolazione»
La campagna itinerante permetterà agli agenti incontrare i cittadini di Locarno e quelli dei Comuni convenzionati.
CANTONE
19 ore
Tre nuovi casi di Covid-19 in Ticino
Il totale d'infezioni da inizio pandemia ha raggiunto quota 3'463. Il bilancio dei morti resta fermo a 350.
VIDEO
ONSERNONE
20 ore
Swing the World è più dolce sul Pizzo Zucchero
L'altalena di Fabio Balassi ed Elisa Cappelletti è comparsa anche in Valle Onsernone
CASTEL SAN PIETRO
20 ore
Strada chiusa per oltre cinque mesi
Via Monte Generoso, fra la piazzetta di Gorla e la zona Croce, non sarà percorribile fino a febbraio 2021
MONTEGGIO
22 ore
Assalto al portavalori: due arresti
Un italiano in manette a Chiasso, un altro in Polonia. E cinque persone indagate all'estero
CANTONE
22 ore
Rientri dai paesi a rischio: controlli più efficienti
Ora le autorità cantonali ticinesi ricevono le informazioni sui viaggiatori direttamente dal Canton Zurigo
BIBORGO
22 ore
La Val Pontirone "ostaggio" di Swisscom
Nessuna copertura di rete mobile: un'interpellanza chiede al Comune di intervenire
FOTO
LOCARNO
1 gior
«Rilanciamo l'Astrovia con un'app»
Il percorso tra la foce della Maggia e Tegna è in stato d'abbandono. Ecco le idee per rinnovarlo
BELLINZONA
1 gior
Massaggi e minacce: mobbing in ufficio
L'azienda coinvolta sarebbe molto importante. Più dipendenti si sono rivolti ai sindacati.
LUGANO
1 gior
Il Covid colpisce anche via Nassa
Bucherer licenzia, ma tutto il settore orologiero in Ticino è in difficoltà. «Mancano i clienti arabi e americani»
BELLINZONA
27.12.2018 - 12:260
Aggiornamento : 16:32

Rifiuti, da gennaio si cambia: «E il sacco diventa verde»

Con il nuovo anno entreranno in vigore le nuove disposizioni valide per tutti i quartieri della Nuova Bellinzona. Ecco tutte le novità

BELLINZONA - Tra pochi giorni entreranno in vigore le disposizioni del Regolamento unificato per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti nella nuova Bellinzona.

Dopo l’adozione della normativa da parte del Consiglio comunale lo scorso 17 dicembre, il Municipio ha infatti pubblicato l’ordinanza che definisce tutte le principali novità del servizio. Compresi gli aspetti finanziari.

Le tasse sul sacco -  La tassa base – unificata su tutto il territorio - prevede una spesa annuale di 80 franchi per le economie domestiche (domiciliati e titolari di residenze secondarie) e 200 franchi per i commerci.

Si passa al verde - I nuovi sacchi della capitale diventeranno dappertutto verdi (attualmente erano di diversi i colori a dipendenza dal quartiere). I prezzi, come sempre, varieranno dalla capienza passando dai 60 centesimi per il formato da 17 litri ai 3 franchi e 95 per quello da 110. Il sacco da 35 costerà  1.25, mentre per quello da 60 ci vorranno 2 franchi e 15. «Chi fosse in possesso di sacchi degli ex Comuni - specifica il Municipio - potrà farne uso fino ad esaurimento, senza limitazioni temporali». 

Dove trovarli - I nuovi sacchi non saranno ottenibili agli sportelli multifunzionali, fatta eccezione – in assenza di commerci privati in prossimità – dei Quartieri di Gudo, Moleno e Sant’Antonio. La Posta ha da parte sua deciso di rinunciare alla vendita. 

Bellinzona:

1. Bottega del Mondo, Via Codeborgo 3
2. Chiosco Emman, Viale Stazione 29a
3. Chiosco Indipendenza, Piazza Indipendenza 6
4. Chiosco Nord, Viale G. Motta 3
5. Chiosco Pellicano (Elia Colombi SA), Piazza del Sole 7
6. Chiosco Teatro (Elia Colombi SA), Via Teatro
7. Chiosco Via Camminata (Elia Colombi SA), Via Camminata
8. Colombo Sagl caccia-pesca-gas, Via Dogana 10
9. Coop Pronto Bellinzona, Via San Gottardo 73
10. Coop Supermercato Bellinzona Centro, Via Henri Guisan 2
11. Coop Supermercato Bellinzona Nord, Via Gerretta 17
12. Coop Supermercato Bellinzona PY, Via Franco Zorzi 36
13. Dall'Ava Apre e Chiude SAGL, Via Galbisio 2
14. Denner Express, Via Murate 1
15. Elia Colombi libreria-cartoleria (Elia Colombi SA), Via Dogana 3
16. Farmacia delle Semine SA, Via Rodari 3
17. Grandi Magazzini Manor Sud SA, Viale Stazione 5
18. La Godenda SA, Via Emilio Motta 4
19. Marsa SA, Via San Gottardo 46
20. Supermercato Migros Bellinzona, Piazza Rinaldo Simen 8
21. Mille Stelle Sagl, Via S. Franscini 49
22. Nuovo Centrocolor SA, Viale Portone 23
23. Piccadilly SA, Via San Gottardo 104
24. Socar Bellinzona, Via San Gottardo 17

Camorino:

1. Farmacia Camorino, In Tirada 51
2. Garage Gerometta Marco, Al Gagiurasc 12
3. Grotto San Martino, Al Sècch 17
4. Ristorante Centrale, In Piazza 11a
5. Socar Camorino, In Tirada

Claro:

1. Coop Supermercato Claro, Via Municipio
2. Denner Satellite, Via Cantonale

Giubiasco:

1. Aldi Giubiasco, Via Monte Ceneri 24
2. Alla Stazione, sportello Servizi Commerciali c/o Stazione FFS
3. Al-Pe Sagl, Via al Ticino 16
4. Bottega del Mondo, Largo L. Olgiati 69
5. Chiosco Sagittario, Viale C. Olgiati 20.3
6. Chiosco Sefi, Via Monte Ceneri 2
7. Coop Pronto Giubiasco, Via Monte Ceneri 20
8. Debrunner SA, Via Moderna 15
9. Euro Service, Via Monte Ceneri 11
10. Farmacia Cugini, Largo L. Olgiati 83
11. Farmacia Fenice, Via Bellinzona 33
12. Farmacia Pedrazzetti, Largo L. Olgiati 75
13. Gerometta Sagl, Viale C. Olgiati 23
14. Lidl Giubiasco, Viale C. Olgiati 44
15. Macelleria del Borgo, Piazza Grande 93

Gnosca:

1. CS Gourmet, Via Cà dal Comun 10

Gorduno:

1. La Bottega del Paes, Via Rodello 14

Gudo:

1. Agriturismo Pian Marnino, Al Gaggioletto 2
2. Pensione Brack, A Malacarne 26
3. Ristorante Anita, In Cimallocco 1

Moleno:

1. Sportello di quartiere (ex Casa comunale), Piazza della Chiesa 13

Monte Carasso:

1. Bar Convento, El Cunvént 4
2. Denner Satellite, I Mundásc 2
3. Quintorno, El Stradún 35
4. Sartoria da Geraldine, El Stradún 34

Pianezzo:

1. La Butega de la Val, Via Centro Paese 27

Preonzo:

1. Panetteria-pasticceria Valsangiacomo, El Stradón 46

S. Antonio:
1. Sportello di quartiere (ex Casa comunale), in Riscéra 1

Sementina:

1. Chiosco Centro Felmi, Via al Ticino 22
2. Coop Supermercato Sementina, Via Locarno 3
3. Farmacia al Ponte, Via Locarno 3a
4. Farmacia della Posta, Via al Ticino 20
5. Supermercato Migros Sementina, Via al Ticino 28

Calendario a tutti i fuochi - Il 28 dicembre a tutti i fuochi di Bellinzona sarà distribuito un calendario con il piano delle varie raccolte (RSU, carta, ingombranti, verde, ecc.). La carta - ad esempio - sarà raccolta ogni 15 giorni in tutti i Quartieri. «Essa - precisa il Municipio - dovrà essere esposta in modo ordinato in prossimità dei punti di raccolta degli RSU». Per il Quartiere di Bellinzona la raccolta sarà effettuata il mercoledì e non più al giovedì come in precedenza.

Orari ecocentri - Contrariamente a quanto avveniva in alcuni Quartieri, i centri di raccolta dei rifiuti riciclabili saranno chiusi nei giorni festivi e le domeniche. Anche gli orari di apertura durante i giorni feriali possono subire caso per caso dei cambiamenti rispetto al passato. Gli orari possono essere consultati in loco. I cittadini posso accedere a tutti gli ecocentri presenti sul territorio, tuttavia si raccomanda di fare capo a quelli di prossimità nel rispettivo Quartiere di residenza.

Scarti vegetali - La raccolta degli scarti vegetali è organizzata in due modalità. Per i Quartieri di Bellinzona e Giubiasco, la stessa avverrà con il sistema della raccolta porta a porta. Gli utenti dovranno munirsi di un’etichetta annua per contenitore (costo 30.00 franchi) oppure di un’etichetta per fascina o prelievo unico di contenitore (1.20 franchi). Per i rimanenti Quartieri vi è la possibilità di consegnare il verde nei centri di raccolta, per i quali andrà tuttavia presentata la tessera per domiciliati o titolari di residenze secondarie munita dell’apposito timbro annuale di colore verde. «Le etichette annue per contenitori sono ottenibili agli sportelli multifunzionali dei Quartieri di Bellinzona e Giubiasco, mentre il timbro verde annuale per la consegna negli ecocentri è ottenibile in tutti gli sportelli multifunzionali di Quartiere».

A tale proposito è tuttavia necessaria la sostituzione allo sportello della vecchia tessera per domiciliati. I titolari di residenze secondarie non domiciliati potranno analogamente dotarsi di una tessera sempre agli sportelli multifunzionali.

Plastica: status quo e sperimentazione - Per quanto riguarda la raccolta e lo smaltimento della plastica, nel corso del 2019 (verosimilmente dal primo marzo) sarà avviato un progetto pilota per la raccolta ed il riciclaggio. «Fino a nuovo avviso - conclude il Municipio -  l’utenza deve smaltire la plastica con le medesime modalità adottate nel 2018».

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
moma 1 anno fa su tio
Ero contrario alla grande Bellinzona. Non so se pensavo giusto o sbagliato. Sta di fatto che da quando c'è, mi sono visto aumentare un sacco di fatture. Questo sarebbe il vantaggio?
Nmemo 1 anno fa su tio
Poco efficace cambiare il colore del sacco, se non s’intensificano i controlli e non si sanzionano quei soliti cittadini “dotati di egoistica furbizia”, che vanno sistematicamente a fare la spesa in un supermercato, ponendo nella borsa un sacco di rifiuti (non tassato) da gettare nel contenitore pubblico. C’è chi lo fa di notte con il baule dell’auto ripieno. E ci sono esercizi pubblici che sgarrano sistematicamente. Cambiare il colore del sacco è la soluzione? L’onesto Pantalone tanto paga anche per i “furbi” e l’inefficace controllo.
Tato50 1 anno fa su tio
@Nmemo Ma mi embra giusto che il colore dei sacchi diventi uno solo una volta che gli altri saranno smaltiti. Mi sembra anche giusto l'unificazione del costo del sacco sia stato portato a 1,25 (35 litri) mentre prima lo pagavo 1,90 (ogni Comune aveva una sua tassa). Sai dove sta la fregatura ? Abbassano e unificano il costo del sacco ma la tassa base sull'acqua passa da 140 a 165 franchi all'anno. Ecco come te lo mettono nel "retro" senza farti troppo dolore ;-(
Tato50 1 anno fa su tio
@Nmemo Già, e io passo davanti tutti i giorni a quello tra Gnosca e Gorduno, inaugurato poche settimane fa e già con tracce di ruggine sulle pareti e mi chiedo : Ma non è abbastanza imponente per servire anche Giubiasco? Probabilmente per qualcuno no e chissà perché ??? Ci sentiamo alla prossima tassa aumentata a nostra insaputa a meno che fai come me che "tengo tutto" ;-))
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-14 07:56:37 | 91.208.130.85