CANTONE
21.12.2018 - 10:430
Aggiornamento : 11:54

14.5 tonnellate di cibo per il Tavolino Magico

Grande successo per la seconda edizione della colletta alimentare organizzata lo scorso 24 novembre

BELLINZONA - 14.5 tonnellate di cibo raccolte da 300 volontari in favore del Tavolino Magico. La seconda edizione della giornata della colletta alimentare, organizzata dagli “Amici della colletta” in sette filiali Migros della Svizzera italiana (Biasca, Bellinzona-Piazza del Sole, Locarno-Mercato, Taverne, Agno, Lugano Centro e Mendrisio Sud) è stata un grandissimo successo.

«Tantissime persone - sottolinea il gruppo - hanno dato vita a uno spettacolo inimmaginabile. Ai volontari – ragazzi delle scuole medie, liceali, universitari, anziani e famiglie intere – e alla generosità di tutti i clienti che hanno deciso di devolvere parte della loro spesa in favore di Tavolino Magico, va il più sentito ringraziamento per aver reso possibile la raccolta di 14.5 tonnellate (14'694 chili) di viveri, consegnate alla piattaforma di Tavolino Magico a Cadenazzo, pronte per essere distribuite a circa 1’800 persone bisognose residenti nel Cantone aiutate settimanalmente dall’Associazione».

Il tavolino magico - Il Tavolino Magico è un’associazione senza scopo di lucro costituita a Zurigo nel 1999 e operativa da ormai 12 anni nella Svizzera italiana a favore di persone in difficoltà finanziaria e contro lo spreco alimentare. Con la collaborazione di dettaglianti, grossisti, supermercati e produttori e grazie all’attività di volontariato di 280 persone contribuisce settimanalmente a consegnare generi alimentari di ottima qualità a circa 1’800 persone bisognose in uno dei suoi 13 centri di distribuzione (Bellinzona San Biagio e Scuola di commercio; Biasca; Caslano; Chiasso; Grono; Lamone; Locarno Arca e S. Antonio; Lugano Pregassona e Viganello; Mendrisio; Quartino), così come a diverse mense.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-03 21:10:06 | 91.208.130.85