LOCARNO
12.12.2018 - 11:340

La Città strizza l'occhio all'Europeo di calcetto

Dal Municipio arriva il sostegno istituzionale all'evento internazionale che potrebbe svolgersi presso la Rotonda di Piazza Castello nel 2020. A precise condizioni

LOCARNO – Il campionato europeo di minifootball a Locarno? Potrebbe davvero concretizzarsi. L'evento internazionale, previsto per settembre 2020, dovrebbe svolgersi presso la Rotonda di Piazza Castello, a Locarno. Dalla Città arriva il sostegno istituzionale all'iniziativa. A confermarlo è Luca Greco, promotore dell'evento e responsabile del progetto minifootball in Svizzera. «Le autorità appoggiano la nostra candidatura – dice –. Diverse nazioni mirano ad accaparrarsi l'Euro 2020. La scelta sul luogo dell'evento verrà presa dalla Federazione europea il prossimo 25 gennaio». 

Intanto, però, sulle rive del Verbano si può provare a sognare. La manifestazione attirerebbe una trentina di squadre nazionali, impegnate sull'arco di diversi giorni, generando un importante indotto economico per la regione. «Noi ci crediamo. E stiamo facendo di tutto per far sì che vinca la nostra candidatura», sostiene Greco. 

Ma la decisione della Federazione europea non rappresenterà l'unico "esame" da superare per il team di Greco. La lettera firmata dal sindaco Alain Scherrer è esplicita. Un'autorizzazione definitiva da parte del Municipio arriverà solo dopo la presentazione di una documentazione completa sull'evento.  

Commenti
 
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-13 06:47:54 | 91.208.130.89