tipress
ULTIME NOTIZIE Ticino
GAMBAROGNO
2 ore
Centocampi in bilico: il giovane agricoltore getta la spugna?
LUGANO
4 ore
Lo Stato alla caccia delle imposte non pagate dal direttore della Aston
LUGANO
5 ore
Sebalter per festeggiare il 25esimo anniversario di Apple da Manor
SEMENTINA
5 ore
Associazione dei Contabili-Controller, premiati i neo-diplomati
CANOBBIO
6 ore
Rilasciato l'ex municipale, docente e allenatore accusato di pedofilia
CADENAZZO
7 ore
Tamponamento sull'A2 prima della galleria del Monte Ceneri
CANTONE
8 ore
L'occhio del radar scruta mezzo cantone
MUZZANO
8 ore
I tre sindacati al Corriere: «Ritirate i licenziamenti!»
CANTONE
8 ore
Erosione delle Guardie di confine, il PLR interroga il Governo
CANTONE
9 ore
«Bisogna incentivare i giovani ad usare i mezzi pubblici»
AQUILA
9 ore
Incidente nel nucleo di Aquila
BELLINZONA
9 ore
Giovani in piazza per salvare il clima
CANTONE
10 ore
Due importanti nomine per De Rosa
BELLINZONA
10 ore
«Ci hanno tagliati fuori dal mondo senza preavviso»
LUGANO
10 ore
Appartamenti sussidiati a 400 franchi in più: «Il Municipio lascia fare?»
LUGANO
07.12.2018 - 13:090

Lugano Airport, slitta il collegamento per Ginevra

Il CdA dello scalo ha valutato la situazione procrastinando la possibile ripresa dei voli in attesa di «una soluzione durevole nel tempo e finanziariamente sostenibile»

LUGANO - Il CdA di Lugano Airport ha analizzato oggi lo stato delle discussioni preliminari in corso con diversi partner per la ripresa del collegamento aereo Lugano-Ginevra.

Il Consiglio - riferisce una nota - è giunto alla conclusione che «vi siano delle prospettive interessanti in tal senso, ma che sia preferibile raggiungere una soluzione durevole nel tempo e finanziariamente sostenibile, piuttosto che affrettare i tempi con una soluzione insufficientemente matura».

In tal senso le discussioni e le trattative verranno proseguite nella prima parte del 2019, integrandole
nel concetto generale di risanamento di Lugano Airport che verrà sottoposto nei prossimi mesi ai
legislativi cittadino e cantonale.

La possibile ripresa del collegamento non sarà quindi da attendersi per la primavera 2019, com’era auspicio espresso da più parti, ma «rimane un obiettivo importante di medio termine». «Si è infine convenuto - conclude il CdA - che il contenuto delle trattative verrà tenuto confidenziale nel rispetto del desiderio espresso dai partner».

Commenti
 
Tiziano Regazzoni 5 mesi fa su fb
Chi di dovere si dia una mossa......Magadino 150 metri di pista in più.......!
seo56 5 mesi fa su tio
Hahaha!!’
Luca Civelli 5 mesi fa su fb
KilBill65 5 mesi fa su tio
Come ho gia' scritto a riguardo, mi spiace per chi ci lavora ma, purtroppo l'aereoporto di Lugano - Agno ormai e' alla fine....Spero solo che il municipio di Lugano non cominci con altri discorsi del tipo "spendiamo 20 milioni per dei nuovi hangar" che sono inutili visto il declino!!....
lügan81 5 mesi fa su tio
ma ci crediamo ancora?.....boh per quanto ERA comodo questo scalo sinceramente è piu utile ora come luogo per pattinarci...o appunto per slittarci...sono troppi anni che si cerca di salvare, rimpolpare, cambiare, ecc....l'è ura da mocala li! basta!!!
daniele77 5 mesi fa su tio
questo è accanimento terapeutico....
F/A-18 5 mesi fa su tio
Appero' ...... pensavo che gli aerei volassero, ora leggo che.....slittano!
skorpio 5 mesi fa su tio
@F/A-18 È perchè sulle alpi ha dato neve.....??
skorpio 5 mesi fa su tio
@skorpio non prende gli emoji.... invece dei ?? doveva essere un faccina sarcastica... ;-)
sedelin 5 mesi fa su tio
ogni tot si cambia idea, evviva la flessibiltà :-)
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-05-25 01:29:19 | 91.208.130.87