Ti Press
CANTONE
30.11.2018 - 08:550

Caslano diventa "Città dell'energia"

Il Comune ha di recente ottenuto il label, riconfermato pure da Cugnasco-Gerra

LUGANO - In occasione della riunione della Commissione del label "Città dell'energia", l’Associazione ha conferito il label a quattro nuove città dell’energia di tutte le regioni linguistiche. Accanto alla ventesima Città dell’energia del Canton Ginevra, Choulex, nella Svizzera tedesca sono stati certificati
Besenbüren (AG) e Bürglen (UR) e, con Caslano, anche un Comune ticinese.

16 Comuni hanno inoltre confermato il label, tra cui due della Svizzera francese, tre della Svizzera tedesca e uno del Ticino. Il Comune di Cugnasco-Gerra, recentemente ri-certificatosi, è infatti favorevole a una politica energetica concreta e sostenibile che coinvolge tutti gli attori. L’accento è posto in particolare sugli edifici pubblici. L’impianto fotovoltaico in funzione dal 2013 sul tetto della Scuola elementare ne è un tipico esempio.

Negli ultimi anni anche Caslano si è sensibilmente impegnato a favore della sostenibilità. L’ottenimento del label «Città dell’energia» è un grande successo e al tempo stesso uno stimolo per proseguire sulla via intrapresa.

Tra i principali punti dei progetti già realizzati va annoverato l’allacciamento di diversi edifici comunali all’impianto di teleriscaldamento realizzato dalle AIL, edifici che
fruiscono così di calore da fonte rinnovabile. 

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-14 13:38:13 | 91.208.130.86