Ti Press
CANTONE
30.11.2018 - 08:550

Caslano diventa "Città dell'energia"

Il Comune ha di recente ottenuto il label, riconfermato pure da Cugnasco-Gerra

LUGANO - In occasione della riunione della Commissione del label "Città dell'energia", l’Associazione ha conferito il label a quattro nuove città dell’energia di tutte le regioni linguistiche. Accanto alla ventesima Città dell’energia del Canton Ginevra, Choulex, nella Svizzera tedesca sono stati certificati
Besenbüren (AG) e Bürglen (UR) e, con Caslano, anche un Comune ticinese.

16 Comuni hanno inoltre confermato il label, tra cui due della Svizzera francese, tre della Svizzera tedesca e uno del Ticino. Il Comune di Cugnasco-Gerra, recentemente ri-certificatosi, è infatti favorevole a una politica energetica concreta e sostenibile che coinvolge tutti gli attori. L’accento è posto in particolare sugli edifici pubblici. L’impianto fotovoltaico in funzione dal 2013 sul tetto della Scuola elementare ne è un tipico esempio.

Negli ultimi anni anche Caslano si è sensibilmente impegnato a favore della sostenibilità. L’ottenimento del label «Città dell’energia» è un grande successo e al tempo stesso uno stimolo per proseguire sulla via intrapresa.

Tra i principali punti dei progetti già realizzati va annoverato l’allacciamento di diversi edifici comunali all’impianto di teleriscaldamento realizzato dalle AIL, edifici che
fruiscono così di calore da fonte rinnovabile. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-09 22:11:55 | 91.208.130.85