TiPress
+ 23
CANTONE
28.11.2018 - 16:360
Aggiornamento : 19:44

«Soltanto ascoltando i cittadini la politica sarà di tutti»

L’intervento di Marina Carobbio Guscetti nell’ambito dei festeggiamenti per la sua nomina a presidente del Consiglio nazionale

10 mesi fa Il Ticino accoglie Marina Carobbio
10 mesi fa La prima cittadina Marina Carobbio è in viaggio verso il Ticino
10 mesi fa Marina Carobbio prima cittadina svizzera

BELLINZONA - «Cercherò di costruire ponti tra le culture e le lingue, tra il Ticino e gli altri cantoni». Sono le parole di Marina Carobbio Guscetti, neoeletta presidente del Consiglio nazionale, che poco fa ha parlato al Teatro Sociale di Bellinzona nell’ambito dei festeggiamenti per la sua nomina. «Tutti noi abbiamo il compito di far conoscere le grandi potenzialità che abbiamo, per evitare che il Ticino rimanga chiuso su se stesso».

Anche davanti al pubblico presente al Teatro Sociale, che l’ha accolta con un caloroso applauso, Carobbio ha quindi ribadito che in quest’anno di presidenza sarà una rappresentante delle minoranze. Ma anche delle donne, perché queste siano più attive nella vita politica. «Non scoraggiatevi, perché la democrazia ha bisogno di voi». La sua speranza è quindi quella di dare il suo «modesto contributo» per aumentare la partecipazione della popolazione nella vita politica. «Soltanto ascoltando le proposte dei cittadini possiamo fare in modo che la politica sia di tutti».

Zali: «Più visibilità per il Ticino» - Dopo la recente elezione in Consiglio federale del ticinese Ignazio Cassis, la nomina di Marina Carobbio alla testa della Camera del popolo «dà rinnovata visibilità del Ticino a Berna» ha detto Claudio Zali, presidente del Governo ticinese. «Questa elezione rappresenta un’occasione preziosa per il Ticino di disporre di una voce autorevole nella capitale federale, in difesa dell’identità, dei valori e delle specificità del nostro cantone». Anche Zali ha inoltre sottolineato l’importanza delle donne in politica, dicendo che in quest’ambito si possono «scorgere dei segnali incoraggianti».

Kandemir Bordoli: «Anch’io donna e socialista» - «Il caso ha voluto che oggi ti salutassi io, anch’io donna e socialista». Così Pelin Kandemir Bordoli, presidente del Gran Consiglio ticinese, che ha ringraziato Carobbio per tutto quello che ha fatto e che farà per il paese. «Sono certa che saprai costruire ponti tra le regioni linguistiche, che saprai ricordare a tutti che la Svizzera ha una cultura ricca e saprai rappresentare una nazione moderna».

Il saluto del sindaco di Bellinzona - Il sindaco di Bellinzona, Mario Branda, ha ricordato che la designazione di Carobbio giunge a dieci anni da quella di Chiara Simoneschi-Cortesi. «È fondamentale che ricopra questa carica - ha detto - quale rappresentante di una minoranza, anche quale passo concreto nei confronti delle donne».

La «pasta alla “carobbiata”» - «Se fosse una specialità gastronomica, sarebbe una pasta alla “carobbiata”, naturalmente con sugo rosso di pomodori». È con questa battuta che è iniziato uno spiritoso intervento di Dominique De Buman, presidente uscente del Nazionale. Un intervento in cui ha quindi definito la neopresidente Carobbio come «un concentrato di passione politica e di impegno sociale».

 

 

Tio.ch/20 minuti - Pa.St.
Guarda tutte le 27 immagini
Commenti
 
Giancarlo Baffa 10 mesi fa su fb
come mai quel tizio é vestito da fragolone Algida?
beta 10 mesi fa su tio
Non sterili parole che dette lasciano il tempo che trovano ma FATTI e ONESTÀ anche per gli .... avversari .
Elena Xhanino P 10 mesi fa su fb
Un'altra Cassis
Adegheiz 10 mesi fa su tio
cioè mai
pulp 10 mesi fa su tio
Il fatto che sia ticinese è un onore. Il fatto che sia donna può essere un buon volano per dimostrare che le donne possono essere importanti...anzi fondamentali in politica. Il fatto che sia socialista è irrilevante rispetto a questa carica (e se lo dico io c'è da crederci eh eh eh). Però Marina o signora Carobbio se preferisce... i cittadini sono TUTTI... anche quelli che hanno qualche problema ad accettare i diktat dell UE o le immigrazioni economiche di gente che poi delinque (non tutti ovviamente). Le banche non sono il diavolo e gli imprenditori nemmeno... quindi agli auguri aggiungo anche un bel COERENZA... che a sinistra risulta carente se non assente.
Giuliana Tengattini 10 mesi fa su fb
In un momento difficile per molte persone vedo tutto questo spendere soldi del contribuente di pessimo gusto .
Trasp 10 mesi fa su tio
Prima di tutto: CONGRATULAZIONI!! Poi sul commento: «Soltanto ascoltando le proposte dei cittadini possiamo fare in modo che la politica sia di tutti». Nello sport si dice che bisogna parlare in campo, coi fatti.
OCP 10 mesi fa su tio
Il PS e varia ascolta talmente tanto i cittadini che ogni volta che da una votazione esce un risultato che non gli piace vorrebbe rivotare o fare ricorso a Strasburgo. Ma vai a smacchiare i leopardi!
streciadalbüter 10 mesi fa su tio
Ascolta pure i concittadini che per la massima parte non sono del tuo partito.
Piccole Cose 10 mesi fa su fb
Ci prendono per il culo alla grande
Sonia Sangiorgio 10 mesi fa su fb
Piccole Cose ????
Gennarino St Andrew 10 mesi fa su fb
Disse quella del partito : “ il popolo è ignorante e non ha capito quindi bisogna rivotare “
Gennarino St Andrew 10 mesi fa su fb
Disse quella del partito : “ il popolo è ignorante e non ha capito quindi bisogna rivotare “
aquila bianca 10 mesi fa su tio
I propositi sono degni di nota, ma la cara Marina, sa benissimo che il popolo, da anni, non solo parla, parla, parla…… sta URLANDO verso i nostri politici a Berna….. Diamogli fiducia, e vedremo se le orecchie della Marina, saranno più rivolte all'ascolto dei cittadini, di quanto non lo sono state quelle dei suoi predecessori….. Non appartengo ai sostenitori PS….. Preferisco valutare i singoli individui…... Perciò, sarà sotto la lente, e vedremo se manterrà la parola data. Buon lavoro sciüra Carobbio Guscetti !!
Lonely Cat 10 mesi fa su tio
@aquila bianca Ma guarda che questa qua non è mica una novellina della politica. Sono anni che ci mostra tutte le macroscopiche cavolate che dice e che fa. Non c’è bisogno di nessuna lente! :)
aquila bianca 10 mesi fa su tio
@Lonely Cat Beh…. navigava già il padre e ora lei ne segue le orme…… Probabilmente, hai ragione tu Lonely…..:o) Sctem a vedé, se la sa rigorderà ammò, cos l'ha dì incö, quant la tornerà nella Cupola di Berna….. ;-xD Ta salüdi :)))
Ade Gheiz 10 mesi fa su fb
Cioè mai
gluvi 10 mesi fa su tio
Prima di costruire ponti,parifichiamo i premi di cassa malati
pirlo 10 mesi fa su tio
Alcuni commenti mi fanno pena, ma veramente. Abbiamo una ticinese che è stata eletta PRIMA CITTADINA DELLA CONFEDERAZIONE SVIZZERA e qualcuno mastica amaro. Il Ticino becero, lagnoso, reazionario, inconcludente, ancora una volta mostra il peggio.
gluvi 10 mesi fa su tio
AHHAHHH.....
seo56 10 mesi fa su tio
Tutto questo a parole ma i fatti dicono altro!! Politici che non conoscono vergogna!
lo spiaggiato 10 mesi fa su tio
Ebbravo Marina... un onore per i ticinesi...
streciadalbüter 10 mesi fa su tio
Quantité négligeable.
vulpus 10 mesi fa su tio
Quanto ha enunciato è interessante: I cittadini vanno ascoltati, ma non solo;se decidono qualcosa va eseguito. Ma il principio è positivo. Non ho molte simpatie per questo partito, ma sicuramente saprà fare molto di più del nostro consigliere federale ticinese, che finora, a parte rappresentanze ufficiali e non, per il Ticino ha fatto ben poco. Ma non solo in proposte o progetti, ma anche a livello del personale.Auguri alla neoeletta.
Inti Apolinario Rios 10 mesi fa su fb
Quindi strade bloccate per sta tizia?
patrick28 10 mesi fa su tio
Brava Marina !
jena 10 mesi fa su tio
mi sembra che hai gia' ampiamente dimostrato che non vuoi rappresentare il volere dei cittadini!
elvicity 10 mesi fa su tio
Brava, sono dei buoni propositi... Tanti auguri e avanti così
Pepperos 10 mesi fa su tio
Forza Marina:) Quanto Era deluso il Signor Gobbi.
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-14 23:15:10 | 91.208.130.86