BIOGGIO
13.11.2018 - 10:220

Il Municipio precisa: «Non contestiamo il Tram-Treno»

L'Esecutivo spiega i motivi che hanno spinto a un'opposizione cautelativa: «Sono solo osservazioni per ottimizzare il progetto»

BIOGGIO - «Nessuna contestazione, ma solo osservazioni finalizzate a ottimizzare un progetto di per sé ampliamente condiviso». Sull'"opposizione" cautelativa avanzata nei confronti del progetto di Tram-Treno, il Sindaco Eolo Alberti e tutto il Municipio di Bioggio, ci tengono a delle precisazioni.

«Siamo sempre stati totalmente favorevoli al progetto pubblicato dall’Ufficio Federale dei Trasporti lo scorso 17 dicembre 2017», sottolinea l'Esecutivo di Bioggio in una nota odierna.

Insomma, non vi sarebbe nessuna intenzione di ostacolare il progetto la cui realizzazione, sottolinea il Municipio «è al più presto auspicata al fine di poter dare un valor aggiunto ed un’opportunità di rilancio al comprensorio. Ciò avviene nel solco di una ormai consolidata collaborazione nata e continuata con il Dipartimento del Territorio».

L'Esecutivo si dice quindi dispiaciuto che «la volontà di identificare soluzioni sempre più condivise» sia stata letta come «una sorta di contestazione ad un progetto che, invece, si auspica possa essere realizzato al più presto, nell’interesse di tutti i cittadini di Bioggio e della regione».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-27 04:40:58 | 91.208.130.85