Tipress
+ 1
COLLINA D’ORO
28.10.2018 - 17:010

Nuovo lustro alla chiesa di Sant’Abbondio

È stato inaugurato oggi il restauro del complesso monumentale di Gentilino

COLLINA D’ORO - «La sistemazione dei viali e del sagrato è un primo importante passo per la salvaguardia e la riqualifica del patrimonio culturale situato all’interno del complesso monumentale». È così che nel 2016 il Municipio di Collina d’Oro definiva i lavori previsti per la sistemazione dell’area esterna della Chiesa di Sant’Abbondio a Gentilino. Nel frattempo l’intervento si è concluso e il risultato è stato oggi ufficialmente inaugurato.

La riqualifica, eseguita dallo studio di architettura Sergio Cattaneo in stretta collaborazione con l’Ufficio dei beni culturali, ha interessato i viali, il sagrato e la facciata principale della chiesa.

L’ultimo restauro degli spazi esterni risaliva agli anni 1983-1984. In quell’occasione fu sistemato il sagrato ed furono ritinteggiati la facciata principale, l’ossario e le cappelle. All’inizio degli anni Novanta furono invece eseguiti il restauro all’interno della chiesa e la ristrutturazione della casa parrocchiale.

Tipress
Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-12 13:23:23 | 91.208.130.89