tipress
CANTONE
11.10.2018 - 16:570

«Consumo, quindi sono?»

Questo il titolo dell’edizione 2018 della Giornata di formazione dedicata all’Educazione allo Sviluppo Sostenibile

BELLINZONA - “Consumo, quindi sono?” è questo il titolo dell’edizione 2018 della Giornata di formazione dedicata all’Educazione allo Sviluppo Sostenibile (ESS), che si terrà sabato 20 ottobre a Locarno presso il DFA-SUPSI (Dipartimento della formazione e dell’apprendimento della SUPSI).

Organizzata dal Dipartimento del territorio (DT), dalla Fondazione éducation21 (é21) e dal DFA, con il sostegno del Dipartimento dell'educazione, della cultura e dello sport (DECS), la giornata giunta alla sua 11esima edizione sarà incentrata sul consumo nelle sue diverse forme e nei suoi differenti significati.

Che cosa sappiamo realmente del consumo? Quale ruolo ha nella nostra società? Come possono le scuole promuovere le competenze dei giovani in questo ambito? Vi sono già progetti o esperienze interessanti in corso? Questi sono alcuni dei quesiti attorno ai quali ruoterà la giornata, che avrà come relatore principale Mauro Croce, psicologo, psicoterapeuta e docente alla SUPSI, il quale proporrà una serie di riflessioni in merito alla “società additiva”. Un tema questo che ha offerto spunti ai dodici laboratori curati da docenti e sedi scolastiche, che svilupperanno aspetti quali gli acquisti consapevoli, l’uso e l’abuso di imballaggi, il recupero, la rivalorizzazione degli scarti e degli oggetti, il riuso, eccetera.

L’evento sarà coronato dallo spettacolo “Nettuno e un mare da rifare” di Moira Della Torre, anch’esso legato al tema della giornata.

Tags
giornata
consumo
educazione
formazione
edizione
dipartimento
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-10-16 00:24:01 | 91.208.130.86