TiPress
LUGANO
04.10.2018 - 07:310

Tra Finzi Pasca e il Lac si inserisce Massagno

Il Municipio ha deciso di proporre all’artista ticinese gli spazi attualmente occupati dall’Azienda elettrica comunale

LUGANO - Nella discussione tra Finzi Pasca e il LAC si inserisce Massagno. Il Municipio intende mettere a disposizione dell’artista e della compagnia gli stabili in via Motta attualmente occupati dall’Azienda elettrica comunale, secondo quanto riferito dal Corriere del Ticino.

Dopo l’idea di consentire a Finzi Pasca di inserire i suoi uffici nella torretta della funicolare degli Angioli - definita da Zanini Barzaghi «fattibile e interessante» - spunta quindi una proposta concreta. L’Esecutivo cittadino avrebbe infatti già inviato una lettera alla compagnia, con copia al Municipio di Lugano.

Gli spazi - che erano stati offerti al CISA - si trovano vicino al cinema LUX. Oltre alle prove e all’allestimento di spettacoli, la posizione potrebbe quindi portare a nuove sinergie.

9 mesi fa Botta e risposta tra Finzi Pasca e il LAC: risponde Badaracco
9 mesi fa Finzi Pasca si sfoga: «Al Lac non ci hanno mai trattato come coinquilini»
10 mesi fa Uno spazio per Finzi Pasca: «Solo il Consiglio direttivo del LAC può decidere»
10 mesi fa Finzi Pasca si lamenta, il Lac risponde
Commenti
 
siska 9 mesi fa su tio
Trovo il posto triste, desolante e appartato ma trovo ancora di più scandaloso il costo smisurato per un luogo del genere.
samarcanda 9 mesi fa su tio
Non è abbastanza lussuoso per F.P.!
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-07-24 03:15:37 | 91.208.130.87