CANTONE
13.09.2018 - 14:130

Ecco i talenti sportivi sostenuti da McDonald’s

Il programma “Patrocinio di Aiuto Sport” offre 2'500 franchi all’anno a 8 fortunati ticinesi

LUGANO – Nel quarto anno della cooperazione con la Fondazione Svizzera Aiuto Sport, McDonald’s rinforza ulteriormente il proprio impegno: con il motto “Together for Gold”, ogni ristorante McDonald’s svizzero sostiene almeno un giovane talento sportivo della propria regione – ossia complessivamente 169 talenti sportivi. Nel Canton Ticino 8 ristoranti sostengono le atlete e gli atleti sia a livello finanziario sia come fan.

Il programma “Patrocinio di Aiuto Sport” comprende un sostegno finanziario di 2'500 franchi all’anno, di cui 2'000 franchi vanno direttamente a favore degli atleti e 500 franchi per la loro formazione e consulenza. Oltre al sostegno finanziario, i team dei ristoranti seguono i talenti sportivi anche come tifosi e offrono loro le piattaforme per aiutarli ad ampliare la comunità dei loro fan.

Questi sono i talenti sportivi della regione sostenuti:

  • McDonald’s Bellinzona: Patrick Hofmann, Snowboard (al 2 anno)
  • McDonald’s Locarno: Sasha Caterina, Triathlon (nuovo)
  • McDonald’s Lugano Albertolli: Filippo Moggi, Athletica leggera (nuovo)
  • McDonald’s Lugano Pazzallo: Alessandro Villa, Hockey su ghiaccio (al 3 anno)
  • McDonald’s Magliaso: Jari Näser, Hockey su ghiaccio (al 3 anno)
  • McDonald’s Mendrisio: Aline Bergomi, Equitazione (nuovo)
  • McDonald’s Morbio: Alessia Pagnamenta, Ginnastica artistica (al 2 anno)
  • McDonald’s Sant’Antonio: Gabriel Mini, Hockey su ghiaccio (nuovo)
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-20 22:24:06 | 91.208.130.89