keystone
ULTIME NOTIZIE Ticino
LUGANO
1 ora
Al San Grato si dorme come sugli alberi le foglie
L'idea lanciata da Elia Frapolli è stata inserita nella campagna di SvizzeraTurismo
CANTONE
2 ore
“Politica e imprenditori a confronto”, il Plrt incontra chi produce
Si è discusso delle strategie di rilancio dovranno essere messe in pratica nei prossimi mesi
CANTONE
3 ore
Merlani sul caso Woodstock: «Tanti nomi illeggibili, fittizi, parolacce»
Il Medico Cantonale si è espresso sul caso della recluta ticinese e sul contact tracing
LUGANO
4 ore
Il Gruppo HRS Real Estate SA si aggiudicato il concorso per investitori per il Polo sportivo
A darne notizia in un comunicato è la Città di Lugano
CANTONE
5 ore
«L'esercito annulli la Scuola Reclute estiva»
La richiesta arriva dalla Gioventù Comunista, dopo la scoperta della recluta ticinese positiva al Covid
LOCARNO
7 ore
In piscina senza prenotazione
La struttura balneare è pronta ad attivare il proprio vasto programma estivo
CANTONE
7 ore
Val Mara, Basso Ceresio o... niente
Il Governo ha fissato la data per la votazione sul progetto aggregativo
FOCUS
7 ore
C'è una legge nel mare: si chiama "salvare"
Durante l'emergenza Covid c'è chi non si è fermato per salvare in mare le vite dei migranti. Noi li abbiamo incontrati
CANTONE
8 ore
UBS premia tre giovani sportive
UBS Ticino ha omaggiato i tre migliori allievi durante la cerimonia tenutasi il 26 giugno al Centro Sportivo di Tenero.
LUGANO
8 ore
Visita d'amicizia e solidarietà per Moret e Stöckli
I due presidenti delle Camere federali hanno incontrato il Municipio di Lugano e visitato LAC e MASI.
CANTONE
8 ore
Pro Senectute registra un anno di crescita
Sono più di 17mila le persone che hanno fatto ricorso ai servizi della Fondazione
CONFINE
9 ore
Sul San Giorgio il più antico rettile dotato di pinna dorsale
Il reperto retrodata di 50 milioni di anni la comparsa nei rettili marini della pinna dorsale
BELLINZONA
9 ore
Bellinzona accende la sua Estate in Città
La capitale proporrà un ricco programma di animazione con una cinquantina di appuntamenti dal 9 luglio al 5 settembre.
LUGANO
10 ore
«Ha fatto di tutto per essere fermato»
Strage progettata alla Commercio di Bellinzona: la difesa ha chiesto una riduzione della pena
BELLINZONA
10 ore
Il Woodstock si mette in quarantena
Parla uno degli avventori del Woodstock, presente la stessa sera della recluta positiva al Covid.
LUGANO
11 ore
Colpirono il radar con una molotov, fermati due ventenni
Il gesto era stato portato a termine da uno dei due a marzo del 2019 per salvare l'amico da una multa.
CANTONE
11 ore
TILO, si torna (quasi) alla normalità
I clienti avranno a disposizione l'intera offerta prevista nell'orario regolare, eccetto alcuni collegamenti serali.
CANTONE
11 ore
Studio sul Covid, 8'000 lettere dirette ai ticinesi
L'esperto di salute pubblica Emiliano Albanese: «Non possiamo più farci cogliere impreparati»
BELLINZONA
11 ore
«Niente uguaglianza di genere in Municipio»
Il gruppo MPS-POP-Indipendenti aveva presentato una mozione contro l'oppressione di genere
BELLINZONA
11 ore
«Un ragazzo normale, che più non si può»
Strage progettata alla Commercio di Bellinzona: è iniziata l'arringa della difesa
CALANCA (GR)
11 ore
Gravemente ferita durante un'escursione, salvata dall'app
Una donna ha avuto un brutto incidente ieri in Val Calanca, ma è riuscita ad allertare i soccorritori con lo smartphone.
CANTONE / SVIZZERA
11 ore
Un'estate un po' diversa per il Gottardo
Gli svizzeri, ma anche i cittadini europei, quest'estate si sposteranno meno per le vacanze.
CANTONE
12 ore
I casi aumentano anche in Ticino
Dopo un mese di giugno molto positivo, oggi il nostro cantone è confrontato con una crescita della curva epidemiologica.
FOTO
CANTONE
12 ore
Bellezze del bosco tutte da scoprire
In Ticino sono stati allestiti otto percorsi con alcune sagome
CANTONE
12 ore
Un avanzo vicino ai tre milioni per l'azienda cantonale dei rifiuti
Il Governo propone al Gran Consiglio di approvare i conti 2019
CANTONE
13 ore
Affitti in calo in Ticino
Restano invece invariati se si guarda il dato svizzero
BELLINZONA
15 ore
Casa anziani: parte l'indagine, ma direttore e municipale restano
Il Municipio ha deciso di fare chiarezza sulle morti per Covid
CHIASSO
15 ore
Aggredito dal capo, resta senza disoccupazione
È successo a un aiuto-cuoco in un ristorante del Sottoceneri. I sindacati: «Fatti gravi, da denunciare»
CANTONE / SVIZZERA
15 ore
«Le FFS continuano a viaggiare su binari sbagliati»
L'ex regia federale ha deciso di rimuovere dalla propria offerta l’abbonamento generale per studenti.
CONFINE
22 ore
Margno, i due bambini sono stati uccisi a mani nude
L’autopsia non ha dubbi in merito al duplice omicidio: i due bambini sono stati strangolati
CANTONE
22 ore
In piena notte incolonnati sulla A2
È capitato a diversi questo mercoledì sera in viaggio (sia verso Sud che Nord) e rimasti bloccati
CANTONE / ITALIA
22 ore
Pista ticinese nel maxi sequestro di "droga della Jihad"
Il carico confiscato a Salerno e proveniente dalla Siria era intestato a una società con sede a Lugano
BELLINZONA
1 gior
Il Tf dà torto a Cheda: «La libertà d'espressione non è assoluta»
Losanna conferma la diffamazione ripetuta in due scritti che attaccavano gli avvocati Gianoni, padre e figlio
CANTONE
1 gior
«Rendiamoci conto che non siamo protetti da nessuna parte»
Il Consiglio di Stato ha deciso di richiamare alla responsabilità i gestori dei locali e gli organizzatori di eventi.
CANTONE
03.09.2018 - 06:000
Aggiornamento : 10:36

Le bici elettriche stanno diventando un problema?

Sempre più e-bike sulle strade. Ma anche più incidenti. Pro Velo: «Migliorare le infrastrutture. In Ticino soprattutto»

LUGANO/ZURIGO - Sotto un sole incerto, ieri a Melide 350 persone si sono radunate con altrettanti velocipedi, mountain-bike, bici a rotelle e bici da corsa. Almeno un terzo dovevano essere elettriche, stando alle statistiche di mercato. Passando da Paradiso e Figino hanno fatto il giro del S.Salvatore per «sensibilizzare la gente sull'importanza della mobilità lenta» e non risultano incidenti. 

I dati - Ma la mobilità lenta è sempre più veloce. Nel 2018 le e-bike vendute in Svizzera potrebbero superare le 100mila unità, calcola la Nzz-am-Sonntag: una bici ogni tre uscite dal negozio. Una buona fetta può raggiungere fino a 45 km/h con pedalata assistita (il resto, “solo” 20 km/h) e assieme alla velocità aumenta il pericolo: tra luglio e agosto tre persone hanno perso la vita in altrettanti incidenti stradali con bici elettriche, a Wagen (SG), Diesbach (GL) e Unterägeri (ZG). I sinistri sono quasi triplicati in cinque anni: 39 le vittime in tutto, riferisce il domenicale.

Il commento - «Gli incidenti aumentano perché aumentano gli e-biker in circolazione» commenta Marco Vitali di Pro Velo Ticino: «Grazie alla tecnologia sempre più persone tornano a pedalare anche dopo tanto tempo, e magari hanno perso il controllo e la dimestichezza che avevano in gioventù. E aumentano anche i pendolari in e-bike». Nella Svizzera italiana il problema è aggravato dalle condizioni delle strade: «La scarsità di infrastrutture ad hoc per i ciclisti fa crescere la conflittualità e i pericoli. Molti vengono spinti a non rispettare le regole della strada, perché le strade non sono adatte: andrebbero ripensate» conclude Vitali. 

L'idea di Zurigo - L'iniziativa federale Bici Sì, alle urne il 23 settembre, punta a inserire la tutela delle biciclette nella Costituzione. Ma c'è anche chi pensa a darci un freno: la città di Zurigo ha chiesto all'azienda di e-bike sharing Smide di ridurre la velocità massima a 35 km/h per gli utenti meno esperti. Un'idea da importare a sud delle Alpi?

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
moma 1 anno fa su tio
Tutti i giorni sulle strade sembra che si riversa il mondo intero, ciclisti compresi, Sarà ancora peggio quando abbasseranno l'età per le patenti.
sedelin 1 anno fa su tio
che palllee i ciclisti! oggi una tizia é sbucata da una via laterale secondaria SENZA GUARDARE, si é immessa sulla strada principale tagliandomi la strada e si é messa a circolare sulla sinistra a un metro dalla linea!!! l'ho dovuta sorpassare da destra. il 90% dei biciclettari sono prepotenti, indisciplinati, spericolati: altro che "tutela nella costituzione"!
siska 1 anno fa su tio
Comprendo comunque il sig. Gabriel Arrondo@ perché un'automobilista che rispettano il codice stradale ma si vedono sempre tra le ruote (tra i piedi) ciclisti menefreghisti bé capisco che non ha più fiducia.
siska 1 anno fa su tio
Verissimo!..anch'io vedo ciclisti che sparano dritti e senza neppure guardare e come pure quelli che hanno la bici elettrica non sanno andarci....però io con la mia bici di vecchio stampo mi fermo, scendo e lascio passare se mi capita di prendermi qualche marciapiede libero (sul campo stradale in quei punti prob. troverei pure la morte quindi...) non mi comporto mai male e zizzago come mi pare e mi sembra cos?i semplice. Rispetto i pedoni e gli automobilisti anzi mi tiro fuori dalle "palle" quando é il caso. Però le infrazioni che noto e denoto da parte degli automobilisti sono da paura...Noto che gli unici capaci di viaggiare e rispettosi del codice stradale sono i motociclisti sanno cosa fare e non fare. Gli scooteristi meno.
Gabriel Arrondo 1 anno fa su fb
SONO VITTIMA DEI CICLISTI Ma organizzare degli eventi dove al posto di invadere le strade senza un motivo, informassero gli utenti su come utilizzare una bicicletta? Mi sono stufato di sentire inutili scuse sul perchè i ciclisti sono vittime degli incidenti. Il fatto è che i ciclisti sono arroganti, non rispettano la legge sulla circolazione stradale e facilitano nel limite del possibile la fluidità del traffico. Le volte che su un retilineo mi trovo un ciclista in mezzo alla strada e resta al centro della strada e magari lascia il manubrio iniziando a fare zig zag. Colgo l'occasione per ringraziare il ciclista che mi ha rotto un ginocchio tagliandomi la strada mentre ero in moto. Fortuna sua che al mio posto non c'era una macchina.
Alex Binsacca 1 anno fa su fb
Si spendono migliaia di fr per le piste ciclabili e sti trogloditi viaggiano ancora sulla cantonale . Bisognerebbe creare leggi più severe anche per i ciclisti che sono solo un peso sulle strade cantonali . Sono ostacoli Pericolosi e prepotenti pensando di essere i padroni della strada.
Alejandra Mia Arias 1 anno fa su fb
Dovete educare i ciclisti ultimamente poi con le bici elettriche tagliano la strada, se sei un pedone a loro non importa se sei sul loro percorso o ti sposti o ti stirano non hanno rispetto per nessuno, per poco uno non investe la mia nipotina basta e ora di fare qualcosa, poi vanno come i motorini x questi ci vuole la patente perche per le bici elettriche no?
Christine Simonetta 1 anno fa su fb
Io uso la bici elettrica, osservo le regole stradali e purtroppo devo dire, che per tanti automobilisti sono invisibile.....non mi vedono proprio, tagliano la strada, non mi lasciano la precedenza e posso ritenermi fortunata di tornare a casa sana e salva ?
Simone Canepa 1 anno fa su fb
Quando una bici va più di un motorino, è quello che la guida è un ciclista convinto... Beh si sanno già le conseguenze
MIM 1 anno fa su tio
In arrivo una nuova tassa?
Arrosto72 1 anno fa su tio
Ce ne sono troppi che non rispettano i semafori, che circolano in contromano, sui marciapiedi (l'ultimo stamattina, quasi mi investe mentre cammino...) e anche piuttosto arroganti. Non parlo di quelli in gruppo, dato che è una sorta di piaga per gli automobilisti. Le bici elettriche non fanno che esasperare il problema: sono veloci quanto le auto (in città) e si fa spesso fatica a superarle, perché il tempo di sorpasso è più lungo e di conseguenza anche il rischio di incidenti è proporzionalmente più alto... Pienamente d'accordo sulle piste per le ciclopiste, il traffico auto-bici non è compatibile.
Luca Civelli 1 anno fa su fb
Da oggi ricominciano le scuole e pure i mega ingorghi di auto: girare in bici come faccio io sarà ancora più divertente! Che goduria!
Stephen Richardson 1 anno fa su fb
Non sono bici elettriche ma motorini con le ruote di una bicicletta
Mario Boostin Sti 1 anno fa su fb
Velox bici?
Martin Zlogleda 1 anno fa su fb
Sei tu che vai in giro in bici in mezzo alla strada ?
Mario Boostin Sti 1 anno fa su fb
Martin Zlogleda sono 500-
Mirco Zabot 1 anno fa su fb
Alcuni e non solo bici elettriche: senza casco, passano con il rosso, non sempre stanno il più possibile a destra ecc.! Patente per le bici elettriche casco e targa! Bici normali corso di sensibilazione e targa! Targhe registrate e libretto sia alle bici normali e anche a quelle elettriche!
Roberto Puglisi 1 anno fa su fb
Si credono i padroni della strada.....
Vera Notari 1 anno fa su fb
Gli automobilisti si sentono i padroni della strada e non tollerano la mobilità lenta
Roberto Puglisi 1 anno fa su fb
Vera Notari dovrebbero mettersi uno dietro l'altro invece viaggiano uno a fianco del altro.....cosi parlano e mon ti fanno passare......
Luigi Caglia 1 anno fa su fb
Ma che ti frega....non sai nemmeno andate in macchina e parli di chi va in bicicletta???Ma va a piedi...??
Igor Guanziroli 1 anno fa su fb
...ecco...trovata un'altra scusa per darci dentro con una bella sfilza di multe!
Pierpaolo Lai 1 anno fa su fb
Ahi ahi sento puzza di tassa speciale sulle bici elettriche... perche il problema e’ piu semplice risolverlo alla radice???????
francox 1 anno fa su tio
Si spinge per una mobilità sostenibile ma non si preparano le infrastrutture necessarie. Typisch tessiner.
curzio 1 anno fa su tio
@francox In Vallemaggia sono stati spesi milioni per costruire una bella ciclopista, sicura e completamente separata dalla strada cantonale. Indovina, come automobilista, dove ti ritrovi le biciclette quando percorri la Vallemaggia?
Mattiatr 1 anno fa su tio
@curzio Concordo, l'unica cosa da far notare è che non è ancora conclusa ma buona parte della tratta è più che operativa. Eppure ci sono solo passeggini e corridori, ciclisti pochi.
Athos Gaggetta 1 anno fa su fb
Amanda Scolari
Manuela Vanoni 1 anno fa su fb
Abito in Valle Maggia. Ogni giorno, ci sono ciclisti che al posto di circolare sulle piste ciclabili, vanno sulla cantonale. Con quello che é COSTATO a fare piste ciclabili. Ora, non mi si venga a dire di ancora fare altre strutture, ma forse obbligare ai ciclisti fare la patente per le biciclette. Sarebbe ora che imparassero. Aggiungo, la tratta Ponte Brolla, punto nevralgico della circolazione, sopratutto quando circolano ciclisti, già, causando colonne, mettendo a disagio chi va al lavoro, perché i ciclisti non si fanno deviare a Ponte Brolla per Tegna- Losone?
Chiara Fabiano Gem 1 anno fa su fb
Ponte Brilla-Losone sarebbe perfetta se fosse asfaltata (per chi usa soprattutto city-bike o bici da corsa) e illuminata soprattutto per la stagione invernale. Bisognerebbe insegnare anche ai pedoni a non utilizzare le ciclopiste (vedi lungolago di Locarno ad esempio). Tutto sta al buon senso e all’osservanza delle regole stradali, sia come pedone, come ciclista e come automobilista.
Cinzia Cattaneo Airaghi 1 anno fa su fb
Ecco si, facciamo la patente anche per il triciclo già che ci siamo. E giò danee...
andrea28 1 anno fa su tio
Che scoperta, è ovvio che se ci sono più bici statisticamente ci saranno anche più incidenti. Ma la colpa non è solo dei ciclisti ma anche degli automobilisti che non sono abituati a tante bici e, per dirla tutta, tante volte se ne fregano...
curzio 1 anno fa su tio
@andrea28 Vedi il post che ho scritto a Francox appena sopra. E vogliamo parlare di come i ciclisti rispettano i semafori, le precedenze e gli stop?
andrea28 1 anno fa su tio
@curzio Hai ragione, ma non confondiamo i ciclisti con bici da corsa che credono di essere Pantani, con i comuni mortali...
Moscato Elisa 1 anno fa su fb
è vero..poi quando sono senza casco mi fanno na paura???
Bobby Seven 1 anno fa su fb
Le bici non sono un problem, i ciclisti lo sono. Alcuni non hanno ancora capito che il semaforo deve essere rispetto anche da loro e pure le precendenze in rotonda.
Jacopo Monastero 1 anno fa su fb
- Bici + auto dizzel
TI.CH 1 anno fa su tio
Meglio prima migliorare la testa di certi ciclisti e automobilisti.
Antonino Alampi 1 anno fa su fb
Le bici elettriche un problema . ?che mondo ?
Andrea Insolia 1 anno fa su fb
Piste ciclabili inesistenti e quelle poche che ci sono sono disegnate sulla carreggiata su strade strette...
Giorgio Hürzeler 1 anno fa su fb
Patente almeno come per il motorino e via. Non capisco perché non ci sia ancora,visto che sono praticamente la stessa cosa ormai...
Andrei Rezzin 1 anno fa su fb
Solo quelle elettriche sono un problema ?
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-02 22:18:27 | 91.208.130.86