DT
CANTONE
10.08.2018 - 14:300

Nuova muta di lupi della Valle Morobbia

I cuccioli sono stati immortalati dalle foto-trappole

BELLINZONA - I guardacaccia dell’Ufficio della caccia e della pesca (UCP), nell’ambito del monitoraggio dei lupi della Valle Morobbia, hanno potuto certificare la quarta riproduzione di lupo dopo le cucciolate osservate nel 2015, 2016 e 2017.

Le foto-trappole installate nel territorio dei lupi hanno infatti permesso di fotografare 2 cuccioli. Queste fotografie confermano che la muta si trova in Valle Morobbia e che il territorio della famiglia si estende su suolo ticinese, italiano e probabilmente anche grigionese.

 

Commenti
 
DfG 2 gior fa su tio
W il lupo (soprattutto quello morto).
Nmemo 4 gior fa su tio
Quando AMB sara chiamata a rilascerei deflussi minimi di legge dalla diga di Carmena, le cui acque per la produzione di energia pregiata sono state requisite, sfasciando il diritto, per l’inutile doppione acquedotto dell Morobbia che resta a secco per 90 giorni consecutivi in caso di siccità, oltre al invaso di ghiaia potranno i lupacchiotti trovare il loro habitat naturale. Gli ambientalisti, ambiguamente, già si rallegrano.
centauro 4 gior fa su tio
Congratulazioni a mamma lupa!!!
Liberopensiero 4 gior fa su tio
W il lupo
Tags
lupi
valle morobbia
valle
morobbia
muta
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -  Cookie e pubblicità online  -  Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-08-15 16:52:46 | 91.208.130.86