ULTIME NOTIZIE Ticino
LUGANO
24 min
«Senza mascherina, niente scuola per mio figlio»
Covid alle medie. Silvana Pagani è una mamma di Barbengo che si fa portavoce di un appello al DECS.
CANTONE
1 ora
«Così ti curo grazie all'aiuto di un cavallo»
Aiutare disabili e anziani con l'ausilio di cavalli e cani in una serie di attività terapeutiche per mente e corpo.
CANTONE 
2 ore
Meno parti prematuri nella bolla del lockdown
Le risposte della dottoressa Petra Donati-Genet ai molti dubbi che assillano le mamme
CUGNASCO
2 ore
Infarto in casa, salvato da due idraulici-eroi
È successo a Cugnasco. Un 73enne soccorso dalla Rega, ma provvidenziale l'intervento di due "eroi per caso"
BELLINZONA
2 ore
In Ticino si studia la cura per il Covid
Novanta pazienti avranno la possibilità di assumere un farmaco ormonale che viene usato contro il tumore alla prostata.
LUGANO
9 ore
Una petizione contro l'autosilo da 400 posti auto alla stazione FFS
Nel contempo viene chiesto che in quel luogo siano realizzate aree verdi e piantati alberi
BLENIO
11 ore
Agricoltore perde la vita dopo una caduta
L'uomo è deceduto sul posto a causa delle gravi ferite riportate
LOCARNO
11 ore
Il Cisa rimanda la consegna dei diplomi
La cerimonia era in calendario per mercoledì 21 ottobre
CASTEL SAN PIETRO
12 ore
Tre contagi in una casa per anziani
L’Ufficio del medico cantonale è in contatto con la direzione per seguire l’evoluzione della situazione
MINUSIO
12 ore
Quarantena per una classe delle medie di Minusio
Per gli altri studenti dell'istituto l'attività prosegue normalmente
FOTO E VIDEO
QUARTINO
12 ore
Centauro a terra, disagi tra Contone e Quartino
Il motociclista ha riportato ferite di media gravità.
CANTONE
13 ore
Gli ospedali chiedono l'aiuto della Protezione Civile
Dei militi sono già operativi presso la clinica Moncucco, il San Giovanni di Bellinzona e La Carità di Locarno.
CANTONE
13 ore
Film Festival Diritti Umani, la nuova formula è un successo
Diversi i sold-out e parecchio pubblico, anche giovani per la settima edizione della rassegna diffusa sul territorio
CANTONE
13 ore
Elezione del Giudice di pace supplente, ecco le candidature
Tre i nominativi per il Circolo di Lugano Est.
SANT'ANTONINO
14 ore
Fuggono con 4 motoseghe, il colpo va a segno a metà
Due ladruncoli si sono introdotti all'Agrar Shop Ticino tentando il "colpaccio".
CANTONE
15 ore
Bellinzona adatta le disposizioni anti-Covid
Il personale dell’Amministrazione cantonale dovrà indossare la mascherina ogni volta che lascerà la postazione di lavoro
LUGANO
15 ore
Allo sportello ora ci vai solo con l'appuntamento
Introdotto l’obbligo di appuntamento per tutti gli sportelli dell’Amministrazione
BELLINZONA
26.07.2018 - 16:300
Aggiornamento : 27.07.2018 - 07:02

Acrobazie con la bici su una ragazza sdraiata

Brividi a Castelgrande: Vittorio Brumotti, campione di trial bike, mette a dura prova i nervi della communication manager di Ticino Turismo, Cecilia Brenni

BELLINZONA – Una ragazza bionda sdraiata sull'erba. E un uomo in rampichino che le "danza" attorno. È uno show mozzafiato quello a cui si è sottoposta, negli scorsi giorni, Cecilia Brenni, communication manager di Ticino Turismo. Protagonista assoluto, Vittorio Brumotti, campione di trial bike. «Lo abbiamo invitato dall'Italia – spiega Brenni –. Perché, con il suo milione di follower sui social network, è un potente influencer. Non solo. È anche un travel blogger seguitissimo. Il fatto che lui, sui suoi media, parli bene del Ticino per noi è fondamentale». 

Piena fiducia – Brumotti, classe 1980, ha trascorso un paio di giorni nella Svizzera italiana. Ha visitato il Monte Bar, il LAC di Lugano, ha fatto stand up paddle sulle acque di Paradiso. Documentando tutto con foto e video. E postando tutto sui social. Il culmine della sua visita si è svolto ai castelli di Bellinzona. Con la portavoce di Ticino Turismo a fare da cavia. «Chi ha visto il video, dice che ho rischiato grosso – sostiene Brenni –. In realtà io ho dato piena fiducia a Brumotti. L'ho trovato molto esperto. Non mi sono resa conto di quello che stava effettivamente accadendo». 

Un mercato che conta – Nonostante abbia fan in tutto il mondo, i post di Brumotti sono mirati, in particolare, al mercato italiano. «Dopo quello della Svizzera tedesca e della Germania, è il terzo mercato più importante per Ticino Turismo – evidenzia Brenni –. Rappresenta circa il 10% dei pernottamenti complessivi sul nostro territorio. Perlopiù ci rivolgiamo a un target di clientela medio-alto». 

Grande umiltà – A Bellinzona, come si nota nei video, Brumotti ha mostrato la sua ironia e la sua semplicità. «È un personaggio veramente umile. Abbiamo pensato a lui anche perché il tema del 2018 scelto da Svizzera Turismo è quello della bicicletta. Brumotti, da questo punto di vista, rappresenta il top». 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
siska 2 anni fa su tio
....potevano chiedere alla modella svedese ultra ultra ultra rifatta nel suo lato B.....di sdraiarsi sul prato di Castelgrande!
comp61 2 anni fa su tio
ragazzi dai: almeno riconoscere una mtb da una bici da corsa…..
centauro 2 anni fa su tio
@comp61 Ce ne vuole......
miba 2 anni fa su tio
Se è in questo che vanno a finire i soldi per Ticino Turismo non siamo messi male...siamo messi peggio....
Frankeat 2 anni fa su tio
@miba Vuoi dire che ingaggiare un personaggio, che in Italia (ma non solo) sui social è seguito da centinaia di migliaia di persone, per far vedere i nostri paesaggi, non è una buona idea? Questo al di là del fatto che sia simpatico o meno (a me non fa impazzire) Potresti dirci cosa faresti tu se fossi a capo di Ticino Turismo?
Norvegianviking 2 anni fa su tio
@miba Solo per il fatto che sia italiano, rimane indigesto. Pazzesco. Se alle nostre latitudini la creatività è cosa rara e lo spirito di iniziativa ancora di più, chi dovremmo chiamare a pubblicizzare il Canton Ticino, qualche politico dalla battuta rafferma come il pane di dieci giorni, o il buon Armando Ceroni con la improbabile chioma fluente al vento, oppure ancora il vecchietto di paese arzillo che però si presenta in un italiano dozzinale se non ridicolo ? Forse solo la Hunziker (che però deve le sue fortune all'Italia) potrebbe rappresentare degnamente e fare da spot mediatico al cantone anche se con il suo carattere sbarazzino è agli antipodi rispetto alla gente autoctona davvero grigia e noiosa.
centauro 2 anni fa su tio
@miba Da come scrivi penso che sia arrivato per te il momento di chiuderti in una casa di riposo per anziani.......e magari non sai neppure chi sia il Brumotti!!!!
centauro 2 anni fa su tio
@Norvegianviking Ancora una volta riesci a fare commenti che mettono via certe idiozie che altri scrivono......sei il mio idolo, fatti vivo più spesso!!!!
miba 2 anni fa su tio
@Norvegianviking ...certo che la fantasia non ti manca proprio... E dove avrei scritto che è indigesto perché è italiano???!! Poteva essere svizzero, tedesco o chissà cosa ma la sostanza non cambia e cioè pensando che QUESTO FILMATO attragga turisti è ancora peggio che credere a Gesù bambino......
Norvegianviking 2 anni fa su tio
@miba Si è vero non l'hai scritto, ma è risaputo che nel ticinese medio arde quel senso si misto tra disprezzo e invidia verso l'italiano medio (meglio se frontaliers) che non faccio fatica ad immaginare possa pure essere il tuo. Basta legge le miriadi si commenti sputasentenze sui vicini tricolori per arrivare a tale conclusione. Tutto ciò che rappresenta e che proviene da Como in giù è detestabile, tutto ciò che è autoctono è candido e degno di rispetto. Basterebbe essere un po' più "open mind" e non vedere sempre nel vicino di casa l'orco brutto e nero. Perché di quelli ne è pieno anche il nostro noioso cantone.
Norvegianviking 2 anni fa su tio
@centauro Ciao Motociclista! Lo so non mi faccio vivo spesso...d'altronde il mio mondo non è solo il Ticino...rispetto ad alcuni cercopitechi (con rispetto parlando...) che frequentano il forum, io spazio anche al di fuori dei patrii confini (siti di cultura scandinava of course, arte e storia mitteleuropea, National geographic, Texas e dintorni, ecc...tutto ciò che mi appassiona nel mondo. Non solo vicino al praticello del Grütli.
centauro 2 anni fa su tio
@Norvegianviking Verissimo, fai bene a viaggiare....io un mese fa sono stato in Normandia per visitare i luoghi dello sbarco alleato del 1944 e mi sono reso conto di quanto sia importante essere attaccati ai propri luoghi dove si vive con le proprie genti e cultura ma di quanto sia anche importante proiettarsi altrove per osservare, capire, apprendere e rendersi conto che le differenze aiutano a crescere interiormente, poi i fossili viventi circoscritti in un raggio di una 20na di km lasciamoli affondare nelle loro frustrazioni!!! ciao carissimo.
Norvegianviking 2 anni fa su tio
@centauro Una visita a quei luoghi storici e indimenticati la farò presto. La guerra qua l'hanno vissuta in pochi...imparassero.
Mattiatr 2 anni fa su tio
@Frankeat L'Italia è un paese allo sbando con la povertà che non fa altro che aumentare. I suoi cittadini potranno anche venire in Ticino ma lasceranno poco niente visto che i prezzi sono esorbitanti rispetto al loro già costoso paese. L'idea di base è buona ma coinvolge la nazione sbagliata.
Frankeat 2 anni fa su tio
@Mattiatr Sarà anche un paese politicamente (di sicuro) e finanziariamente (molto probabilmente) allo sbando, ma se hai il piacere di viaggiare, ti puoi rendere conto che gli italiani viaggiano molto perché li trovi OVUNQUE. Via in qualsiasi capitale europea, città spesso veramente molto care, e puoi stare certo che li trovi. Il vantaggio di Bellinzona e di tutto il Ticino, è che per molti di loro non siamo così lontani.
centauro 2 anni fa su tio
@Mattiatr Vero è che le percentuali di povertà in Italia sono preoccupanti ma non dimentichiamo che il Ticino non confina con la Calabria o la Campania ma bensì con un territorio, la Lombardia, che comprende la Brianza, il varesotto e anche oltre dove i "danee" girano parecchio e tanti benestanti frequentano occasionalmente il Ticino, oltre che quotidianamente i frontalieri che vengono per guadagnarli........ Poi come dici tu i prezzi in Svizzera sono paragonabili ai Paesi scandinavi e di conseguenza la gente gira alla larga se non per riempire il serbatoio di benzina della propria auto......in altri casi meglio portarsi la "schiscetta" da casa.........argomento su cui il Suter potrà darci lezione!!!!!
Norvegianviking 2 anni fa su tio
@Frankeat Verissimo. E, banalmente, se si fa un breve viaggetto a Milano e dintorni, troviamo i muri tappezzati di "Lugano Turismo, Fox Town, Splash&Spa, Serfontana ecc... " quindi loro sono in tanti e li si cerca, il bacino di utenza è grandissimo. Poi però li si insulta se lavorano qua. A seconda della convenienza li si tratta bene o a pesci in faccia. Dare per avere, non si può essere sempre privilegiati.
lecchino 2 anni fa su tio
mi suona strano che i follower di Brumotti appartengano alla fascia medio-alta
lecchino 2 anni fa su tio
sarà anche bravo in bicicletta ma come presentatore proprio non lo si può vedere.
centauro 2 anni fa su tio
@lecchino E chi se frega, intanto lui è stato campione del mondo di BMT.....e scusa se poco!!!
casi89 2 anni fa su tio
chi ha ideato queste scemenze.state attenti ai imitatori magari molto giovani.
Frankeat 2 anni fa su tio
@casi89 attento/a anche alla grammatica
centauro 2 anni fa su tio
@casi89 Quali scemenze?
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-20 08:54:14 | 91.208.130.89