Tipress
CANTONE
05.07.2018 - 14:410
Aggiornamento 17:14

Quasi un'ora da Lugano a Chiasso: bocciato il nuovo orario

Fuoco di critiche da ASTUTI per il «peggioramento dei collegamenti» e le numerose «perdite di tempo» previste per il 2019

BALERNA - È una bocciatura netta quella dell’Associazione ticinese degli utenti dei trasporti pubblici (ASTUTI) nei confronti del Progetto Orario 2019 delle FFS, che entrerà in vigore il prossimo mese di dicembre.

Secondo l’associazione, il nuovo orario comporta infatti un chiaro «peggioramento» dei collegamenti, in particolare quelli con il Mendrisiotto, «sempre più dimenticato» dall’ex regia federale.

Nel mirino di ASTUTI sono finite in particolare le lunghe soste e le «ingiustificate» perdite di tempo causate dai cambi di treno a Lugano e Mendrisio, soprattutto nella tarda fascia serale e durante la stagione invernale. Emblematico è il caso del collegamento tra Lugano e Chiasso, che nelle ore serali potrà prevedere una durata (tra i due arrivi nelle rispettive stazioni) di ben 57 minuti per percorrere soli 25 km.

«Inutile che le FFS decantino tanto i benefici del tunnel di base se poi una regione come il Mendrisiotto si vede penalizzata da orari e situazioni al di fuori di ogni logica», commenta l’associazione senza risparmiare inoltre qualche critica all’immobilismo mostrato dalla politica, pronta a «lamentarsi il giorno dopo l’entrata in vigore» di un orario penalizzante ma ferma quando, mesi prima, questo viene presentato.

I problemi rilevati da ASTUTI

  • Tilo

A causa di lavori sulla linea ci saranno soppressioni di collegamenti serali sulla Bellinzona-Lugano-Chiasso.

  • FFS

Mendrisiotto – In generale mancano collegamenti serali a sud di Lugano e ci sono attese verso sud e verso nord al di fuori di ogni logica di corretta pianificazione. Occorre tener presente che nelle sere invernali le attese sono tutt’altro che agevoli in stazioni come Lugano e Mendrisio che hanno chiusi tutti i servizi.

Intercity serali da nord - Devono terminare tutti a Chiasso, con fermata anche a Mendrisio per garantire un servizio con località limitrofe. Ad esempio un collegamento importante come l’IC delle 19.32 da Zurigo sarebbe fondamentale per il Mendrisiotto se non venisse limitato a Lugano, come previsto. Il treno prosegue subito vuoto su Chiasso e si tratta oltretutto di un collegamento che le FFS consigliano al posto dell’EC delle 19.09 da Zurigo per Milano, spesso al completo. È contro ogni logica di programmazione che questo collegamento non prosegua a sud di Lugano, anche perché sarebbe quasi a “costo zero”.

Intercity serali verso nord – L’ultimo IC parte da Lugano alle 21.43 verso Basilea, con coincidenza ad Arth-Goldau su Zurigo. Non esiste una coincidenza con il Mendrisiotto, a parte il Regio Express delle 20.55 che arriva a Lugano alle 21.18 e obbliga a un’attesa di 23 minuti.

Autopostale/AMSA: Sarebbe opportuno che ci fosse almeno un collegamento a tarda sera in coincidenza con gli IC da nord a Mendrisio e Chiasso che portasse alle zone limitrofe.

Locarnese - L'arrivo a Locarno dell’IC in partenza da Basilea alle 7.04 viene spostato dalle 10.15 alle 10.41, con un’inutile sosta di 20 minuti ad Arth-Goldau (la sosta a Biasca è riportata erroneamente nel Progetto Orario) e di fatto cancellando tutti gli sforzi intrapresi da istituzioni, Autopostale e ASTUTI per garantire una coincidenza in tempi normali a Locarno verso Spruga.

Commenti
 
Bob Lutz 6 mesi fa su tio
Tutte queste "coincidenze" assurde erano già state fatte notare alla direzione cantonale e alla pianificazione orari nell'estate 2017. Tutto invano, nel frattempo hanno licenziato chi ha fatto notare le lacune.
SosPettOso 6 mesi fa su tio
Tra Bellinzona e Biasca ci sono due treni all'ora, o meglio, in 10 minuti (a e '51 e poi subito dopo a 'o1) e poi più nulla per 5o minuti. In direzione inversa va meglio: due treni in 13 minuti e poi nulla per 47 minuti. Assurdo perché verso Castione partono tre treni l'ora ma si fa proseguire solo il Tilo "ravvicinato" al RE che va a Erstfeld e non quello che è decalato di circa mezz'ora...
Equalizer 6 mesi fa su tio
Com'è la vita oggi, fermarsi 23 minuti alle 21.18 di sera sembra quasi la fine del mondo, andate a bere qualcosa alla caffetteria, rilassatevi, i negozi sono già tutti chiusi, dovete solo viaggiare e questo senza nessun sforzo fisico. Don't worry be happy.
Polifemo 6 mesi fa su tio
Alla faccia di tutti i contribuenti che con le tasse provvedono a foraggiare le FFS. Alptransit, costola FFS, foraggiata da tutti noi, non è stata concepita per il traffico passeggeri, bensì per le merci. Il trasporto pubblico è un vero affare....
roma 6 mesi fa su tio
Altri mirabolanti vantaggi della privatizzazione delle FFS?
tip75 6 mesi fa su tio
e’ vergognoso impiegare due ore per andare a milano!!!!per non parlare di andare a malpensa e del costo!!!
Pepperos 6 mesi fa su tio
145km
Pepperos 6 mesi fa su tio
Domodossola / Milano, 4 fermate incluse 1ora e 11min 8.50€ 2 classe.
ctu67 6 mesi fa su tio
E num a pagum!!!
KilBill65 6 mesi fa su tio
Sempre peggio con le FFS!!...Cosi facendo la gente boicottera' il mezzo pubblico per poi usare l'automobile!!!....Poi il Cantone o la Confederazione si permette di dire che c'e' un peggioramento dell' aria (inquinamento) nel sottoceneri!!....
Potrebbe interessarti anche
Tags
chiasso
lugano
ffs
orario
collegamento
mendrisiotto
astuti
collegamenti
coincidenza
ic
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-01-16 16:05:17 | 91.208.130.86