ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
8 min
Un corso per la gestione dei rifiuti
La formazione è rivolta principalemente ai professionisti attivi negli ecocentri comunali
LUGANO
11 min
Contro i bulli online già alle elementari
Due ore di incontro con gli allievi di quinta durante la campagna di prevenzione "Sbullo". Per aiutarli ad affrontare i rischi in modo consapevole
FOTO E VIDEO
CUGNASCO-GERRA
1 ora
Auto divorata dalle fiamme sulla Cantonale
Sul posto è giunto il Corpo Pompieri di Tenero Contra, che ha provveduto a spegnere le fiamme
FOTO E VIDEO
CANTONE / ITALIA
1 ora
Compravano al Fox Town e rivendevano ai cinesi
La Guardia di Finanza ha scoperto un contrabbando di capi griffati tra il 2017 e il 2018 per un valore di 1 milione di euro, senza versamento dei dazi
FOTO
MUZZANO
2 ore
A fuoco il tetto di una casetta
L'incendio è divampato attorno alle 22.45 di domenica sera. I pompieri hanno spento le fiamme e messo in sicurezza l'abitazione
LUGANO
2 ore
Campana ritorna al PPD: «Credo ancora nei nostri valori e non mollo»
L'ex responsabile della comunicazione e membro dell'Ufficio Presidenziale luganese si candida per le Comunali
RIVERA
3 ore
L'uomo che parla con i fiori da 40 anni colora il Ticino
La maggior parte dei fiori che vedete nei negozi passano dalle mani di Enrico Pelozzi. L'importatore racconta come si vince la concorrenza estera
LOCARNO
3 ore
Ancora allarme graffiti: ecco cosa sta succedendo
Per le vie cittadine con il municipale Niccolò Salvioni. Ma il termine “writer” non fa sempre rima con illegalità. Parla Big Tato, lo specialista
LUGANO 
13 ore
«Costretti ad usare l’auto per gettare i rifiuti»
In un comparto abitato da molti anziani sono spariti i cassonetti e gli interrati son lontani. Il Dicastero: «Distanza di percorrenza nella normalità»
LUGANO
14 ore
Le ruspe minacciano (ancora) due ville storiche
A Lugano due edifici centenari stanno per essere demoliti. E sui social è polemica
SANT'ANTONINO
14 ore
I cinque volti del PPD per la corsa al Municipio
Sono Alex Malinverno (uscente), Mauro Pedrelli (uscente), Gianalessio Bassi, Ali Güçlü e Michela Bottinelli
PARADISO
15 ore
PPD e Verdi liberali uniti per le Comunali
Obiettivo: riequilibrare delle forze politiche in Consiglio comunale e in Municipio
FOTO E VIDEO
MESOCCO (GR)
16 ore
Colori, musica e divertimento per il Carnevale Scturligant
A Mesocco si è tenuto oggi il corteo mascherato e la sfilata delle guggen
VIDEO
STABIO
17 ore
Ecco dove nasce la magia della “Bottega del Mario”
Ha portato agli onori la salumeria ticinese, vincendo il prestigioso Best of Swiss Gastro nel 2019. Un curioso ristorante a Zurigo
LUGANO
28.06.2018 - 07:310
Aggiornamento : 10:23

Microcriminalità a Besso? «Qui il problema è il traffico»

La parola a chi vive il quartiere tutti i giorni, ricordando gli anni in cui c'era preoccupazione per gli spacciatori

LUGANO - A Besso si sta assistendo a un ritorno dello spaccio e della microcriminalità? «Quando un tempo c’era il centro asilanti, per gli abitanti si trattava di un periodo veramente difficile. Ma ora trovo che queste problematiche non ci siano più». Anzi, chi vive il quartiere tutti i giorni lamenta soprattutto la presenza del traffico. Tra residenti e lavoratori non ci sarebbe dunque riscontro della preoccupazione che Ugo Cancelli, presidente e fondatore dell’associazione Besso Pulita, ha manifestato ieri dalle colonne della Regione: «Ci sono tutti i segnali della ripresa dello spaccio lungo via Besso» aveva detto al quotidiano.

«Io quel periodo l’ho vissuto, a me sembra che ora la situazione sia abbastanza tranquilla» dice una residente ai microfoni di Tio/20 minuti. «Ho una bimba che frequenta il nido in via Besso - aggiunge un’altra abitante - al di fuori del traffico, non ho riscontrato problemi». Una terza signora ritiene invece che «qualcosina ancora c’è, ma avviene in sordina».

E poi c’è chi, ricordando l’epoca della microcriminalità (si trattava del 2008), parla di un quartiere più vivo. Tra questi un barista di via Besso: «C’era lo spaccio, ma c’era molto più movimento, c’erano anche molte più ditte. Si vendevano più caffè e più panini». E oggi? «Son rimaste soltanto le macchine, qui a Besso le macchine non mancano mai». Così anche un edicolante: «Non parlerei di epoca d’oro, ma si lavorava. C’era gente che andava e veniva».

Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
siska 1 anno fa su tio
Spero tanto che la zona di Besso resti pulita e vivibile ma soprattutto che le persone non debbano più uscire con quel disagio che c'era anni fa. Aver visto lo spaccio con gli spacciatori e gente che andava a comperare era bruttissimo un brutto biglietto da visita per la città. Però io mi ricordo gli ultimi anni '80 e parte degli anni '90 anche quei tempi erano da schifo, in pratica bar a zone franche o determinati luoghi a zone franche con gente che fumava di tutto e di più (lì si vedeva anche in giro e tramite dei tam tam si sapeva più o meno chi fumava e circolava in certi ritrovi) tutti tipi da tequila bum bum che oggi saranno dei nostalgici o dei perditempo di 50 anni....quando mi capita di incontrarne qualcuno a ma scapa da riiid....
Lopes Rui 1 anno fa su fb
Bruno Ismael Pereira Mimo Zizou sei VIPs adesso
Bruno Ismael Pereira 1 anno fa su fb
Rui Lopes sei tu che fai diventare Vips di besso
Filipa Paunović 1 anno fa su fb
Dragana Pejic io non ho riscontrato nulla
Dragana Pejic 1 anno fa su fb
Io nemmeno
Mirtha Bergerhoff 1 anno fa su fb
Sempre a lamentarsi.
Sarah Muschietti 1 anno fa su fb
Bella sei Valeria ??
moma 1 anno fa su tio
Oggi la gente pretende di entare con l'auto nei bar ,ristoranti, negozi, insomma dappertutto. Basta guardarsi in giro. Non lamentiamoci.
Aleksandar Pejic 1 anno fa su fb
Jonathan,Christian,Gent,Mla,Gabriele criminalità a Besso ? Mai sentito ?
Jonathan Vassalli 1 anno fa su fb
2004-2008 altri tempi
Mla Pejic 1 anno fa su fb
Ma quale criminalità? Da quando c'è Gent è tutto risolto
Jonathan Vassalli 1 anno fa su fb
Daniel Steven Manuel Mattia (i 4 pilastri della criminalità organizzata a besso) ?
Manuel Bondaz Bondini 1 anno fa su fb
Jonathan Vassalli il quinto sei te
Daniel Bellomo 1 anno fa su fb
Jonathan Vassalli il Pablo Escobar di Besso
Idayet Rramanaj 1 anno fa su fb
Tasso di criminalità al raduno delle medie di besso pari a quello del bronx
Mla Pejic 1 anno fa su fb
Idayet Rramanaj alla pari con quello della silicon valley
Um999 1 anno fa su tio
Il problema del traffico? Anche con l’apertura della galleria? Boh forse qualcuno si dimentica che vive in città, poi se vogliono le città vuote forse vi è a monte un concetto di vivere negli agglomerati. Comunque secondo me adesso a Besso non c’è più traffico di qualsiasi altro agglomerato del Luganese ... anzi. Ma il lamentarsi oramai è somatico.
Pepperos 1 anno fa su tio
Allora ? C'é ne Sempre una.
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-27 09:31:01 | 91.208.130.89