LUGANO
19.06.2018 - 09:350

Dal Cardiocentro all'USI

Il dottore Stefanos Demrtzis, primario di cardiochirurgia, è stato nominato Professore titolare alla facoltà di Scienze Biomediche

LUGANO - Dal Cardiocentro all'USI. Il dottore Stefanos Demrtzis, primario di cardiochirurgia, è stato nominato Professore titolare alla facoltà di Scienze Biomediche all'Università di Lugano. 

La sua nomina, lui che è già stato Professore associato all'Università di Berna, è stata deliberata dal Consiglio dei Professori della facoltà di Scienze biomediche, presieduta dal decano di facoltà Mario Bianchetti e ufficializzata successivamente dal Consiglio dell’USI.

Il Cardiocentro accoglie con «grande soddisfazione e orgoglio» una nomina che riconosce, insieme alle indiscusse qualità professionali del Professor Demertzis – il cui lavoro gode di vasto prestigio presso la comunità scientifica internazionale –, anche «i meriti e il ruolo dell’istituto» fondato dal Professor Moccetti. «Con questa nomina - sottolinea l'istituto - sale infatti a tre il numero dei professori del
Cardiocentro chiamati all’insegnamento accademico presso la nascente facoltà di biomedicina dell’USI».

«La sempre più stretta collaborazione tra Cardiocentro e Università della Svizzera italiana, ora estesa all’ambito cardiochirurgico, offre una cornice accademica e un solido inquadramento istituzionale allo sviluppo di importanti progetti scientifici e percorsi formativi», conclude l'istituto.

Il curriculum di Demrtzis - Cittadino greco e svizzero, Stefanos Demertzis è nato a Atene nel 1963 e ha ottenuto la laurea in Medicina a Kiel (Germania) nel 1987, completando quindi la sua formazione in chirurgia generale, toracica e cardiovascolare presso l’Hannover Medical School. Nel 2000 ottiene il titolo di PD (Privatdozent) alla Universität des Saarlandes (Germania) con un lavoro premiato con il Köhler Prize dalla Società tedesca di chirurgia toracica e cardiovascolare. Approdato al Cardiocentro Ticino nel 1999, il Prof. Demertzis ha costantemente affiancato all’impegno clinico in Ticino un’intensa attività clinica e accademica all’Università di Berna, che nel 2011 lo ha nominato Professore associato. Nel 2017 ha completato la formazione di un anno in ricerca clinica presso la Harvard Medical School (Global Clinical Research Scholar Training). Nella pratica clinica, il Prof. Demertzis ha sviluppato particolari competenze nella chirurgia mini-invasiva (soprattutto sulle valvole mitralica e aortica e nel bypass aortocoronarico), e nel continuo adeguamento della qualità nella presa a carico del paziente cardiochirurgico.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-15 14:30:24 | 91.208.130.87