BODIO
14.06.2018 - 14:180

L'ACR sposa il campus formativo

L’ingresso è stato formalizzato ieri sera a Giubiasco, nel corso della seduta del Consiglio del CFB

BODIO - L’Azienda cantonale dei rifiuti è entrata a far parte del gruppo delle aziende promotrici del Campus Formativo Bodio, assieme all’Azienda Elettrica Ticinese, Imerys Graphite&Carbon SA, Tenconi SA e Tensol Rail SA. L’ingresso è stato formalizzato ieri sera a Giubiasco, nel corso della seduta del Consiglio del CFB.

L’Azienda cantonale dei rifiuti (ACR) aderisce al progetto del Campus Formativo Bodio (CFB), il centro di formazione interaziendale per apprendisti operatori in automazione e apprendisti polimeccanici, nato nella primavera del 2016 da un’intraprendente iniziativa delle principali industrie attive nella regione delle Tre Valli.

Con l’ingresso dell’ACR, dal prossimo mese di settembre il Campus sarà responsabile della formazione di 23 apprendisti provenienti dalle aziende promotrici: 12 operatori in automazione e 11 polimeccanici.

L’adesione dell’ACR al CFB, a soli due anni dall’inizio della sua attività didattica, è un importante segnale a riprova della validità del progetto, della qualità del lavoro svolto fino ad ora e del potenziale di sviluppo del centro. La proposta del Campus si dimostra in grado di attirare l’interesse di aziende che operano al di fuori dei confini delle Tre Valli e in settori industriali molto differenti tra loro. Ciò costituisce uno stimolo per proseguire lungo la strada tracciata e realizzare un polo di formazione di eccellenza a livello cantonale.

Il Campus Formativo Bodio (CFB) è un centro di formazione interaziendale riconosciuto dal Cantone dedicato ad apprendisti operatori in automazione e apprendisti polimeccanici, due formazioni in grado di assicurare un futuro professionale in numerosi ambiti industriali. I percorsi di apprendistato offerti dal CFB sono adatti ai ragazzi, ma anche alle ragazze, che presentano uno spiccato interesse per la tecnologia, la manualità e la progettazione. Entrambi i tirocini portano all’ottenimento di un attestato federale di capacità (AFC) e permettono di accedere a scuole superiori.

Il Campus occupa una superficie di 817 m2 all’interno del complesso di edifici della centrale Vecchia Biaschina di AET a Bodio e include un’officina meccanica, un laboratorio di elettropneumatica e un laboratorio elettrico. Un corpo docenti composto da tre formatori esperti nella propria materia segue con cura ogni studente e assicura una formazione di qualità.

Tags
cfb
campus
formazione
apprendisti
bodio
acr
campus formativo
sa
campus formativo bodio
operatori automazione
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -  Cookie e pubblicità online  -  Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-08-16 22:06:40 | 91.208.130.87