Tipress
MENDRISIO
17.05.2018 - 11:420

Le AIM guardano con fiducia al futuro

Risultati solidi nell'anno di transizione: Tutte le sezioni hanno chiuso in attivo con investimenti di oltre 4.5 milioni di franchi

MENDRISIO - Il Municipio ha recentemente pubblicato i bilanci consuntivi delle AIM distinti nelle rispettive 3 sezioni: Elettricità, Acqua potabile e Gas. A livello istituzionale, il 2017 è stato caratterizzato dalla votazione sulla trasformazione della forma giuridica delle Aziende. Il verdetto popolare ha sancito il mantenimento della natura di Azienda municipalizzata e di conseguenza il Municipio ha dato avvio a una revisione del quadro normativo comunale volto a dare all'Azienda la necessaria autonomia operativa per muoversi sui mercati energetici e per rispondere alle esigenze dell'utenza.

I risultati delle tre sezioni - come comunicato dalle stesse Aziende di Mendrisio - sono «da ritenersi oltremodo positivi e di buon auspicio» per le future sfide che le AIM saranno chiamate ad affrontare. «Innanzitutto, la messa in pratica della nuova strategia energetica 2050 che include la progressiva diffusione di sistemi intelligenti di telelettura a distanza dei contatori per tutti i servizi erogati (smart meter)».

Continua inoltre la promozione di nuovi vettori energetici rinnovabili, quali il teleriscaldamento e l’estensione del fotovoltaico locale, ma anche l’aggiornamento tecnologico delle infrastrutture. L’estensione dell’illuminazione pubblica e il rinnovo integrale delle colonnine di ricarica per l’elettromobilità rappresentano servizi fondamentali per la cittadinanza. Le AIM prevedono inoltre di sostituire progressivamente la propria flotta aziendale con veicoli elettrici.

Da ultimo, il Municipio ha prestato particolare attenzione all’analisi della gestione 2017 della sezione Gas e, a seguito dell’ottimo risultato conseguito, ha deciso di fare beneficiare direttamente i clienti Gas a tariffa, concedendo uno sconto lineare del 10% sui loro consumi per l’anno 2018.

Ecco i numeri nel dettaglio:

Sezione Elettricità:

In gestione corrente l’esercizio allibra un avanzo di 172’549 franchi, dopo ammortamenti ordinari pari a 1'641’040.- e contributi a favore della Città per 2'268’422 franchi. Per quanto riguarda il bilancio, i beni patrimoniali si attestano a 10'128’552 franchi, mentre i beni amministrativi ammontano a 12'885'909. Il capitale di terzi è pari a 13'263’318.- e i mezzi propri sono attestati alla cifra di 9’751’144 franchi. Il debito nei confronti della Città di Mendrisio è sceso a due milioni. Gli investimenti ammontano a 2'001’682 franchi.

Sezione Acqua Potabile:

La gestione corrente chiude l’esercizio con un avanzo di 282’241 franchi dopo ammortamenti ordinari per 626’964.-. A bilancio i beni patrimoniali e quelli amministrativi ammontano rispettivamente a 2'279’401.- e 13'969’075 franchi. Il capitale di terzi ammonta a 14'846’324 franchi, mentre i mezzi propri sono allibrati a 1'402’152.-. Gli investimenti hanno raggiunto l’importo di 2'247’851 franchi.

Sezione Gas:

La gestione corrente ha chiuso con un avanzo di 943’611 franchi, dopo ammortamenti per 480’870 franchi. Nel bilancio i beni patrimoniali e quelli amministrativi ammontano nell’ordine a 4'269’070 e 1'432’055 franchi. Il capitale di terzi ammonta a 2'284’623.-, mentre i mezzi propri sono allibrati a 3'416’501.-. Da notare che al 31.12.2017 la sezione Gas non aveva più debiti, avendo rimborsato l’ultimo (1'000'000 franchi) a gennaio 2017. Gli investimenti della sezione Gas per il 2017 si fissano a 310’049.-

Commenti
 
Tags
gas
sezione
franchi
aim
gestione
investimenti
sezione gas
beni
bilancio beni
mezzi propri
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-12-17 02:06:50 | 91.208.130.87